lavori sulla linea della Ferrotramviaria
lavori sulla linea della Ferrotramviaria
Politica

Ferrotramviaria, Di Bari (M5S): "Lavori in ritardo di 5 anni rispetto al cronoprogramma"

"Tutte queste opere hanno subito una certa accelerazione, solo dopo l'incidente ferroviario"

"Oggi (ieri per chi legge n.d.r.) è stata riaperta la tratta ferroviaria Ruvo-Corato ma con delle limitazioni che dureranno fino al 2020".

Lo dichiara l'avv. Grazia Di Bari, consigliere e capogruppo regionale del M5S, nel giorno in cui viene riaperto un tratto della Ferrotramviaria.

"Nonostante i lavori per il raddoppio dei binari siano terminati, ci sarà solo un convoglio che farà da spola tra Ruvo e Corato, su binario singolo, ad una velocità di 50 km/h. Poi toccherà, chissà quando, alla tratta Andria-Corato, senza voler considerare l'interramento nell'abitato di Andria.

Saprete tutti ormai che queste opere, che rientrano nel Grande progetto di adeguamento di tutta la tratta Barletta-Bari sarebbero dovute terminare, secondo il cronoprogramma, nel 2015, invece dovremo attendere il 2020 per iniziare a vedere qualcosa pienamente funzionante, cioè con 5 anni di ritardo.
Non male vero?

Inoltre viene spontaneo considerare, con una certa amarezza, che tutte queste opere hanno subito una certa accelerazione, solo dopo l'incidente ferroviario.
Quindi nel 2020, se tutto va bene, i cittadini potranno usufruire del 50% del Grande progetto ferroviario.
Nel frattempo, dovranno continuare a viaggiare nelle condizioni che i pendolari ben conoscono e che taluni politici regionali fanno finta di non conoscere.

Oggi ho inviato PEC a Ferrotramviaria per comprendere le motivazioni per le quali, tra la conclusione dei lavori di raddoppio (22/08/2017) e la Delibera di affidamento del collaudo (29/11/2018), siano passati "solo" 15 mesi.
In un momento nel quale si dovrebbe lavorare molto più rapidamente per recuperare i ritardi, anche in vista di una ulteriore "translazione" (=perdita) di fondi europei, mi sembra assurdo che si proceda ancora con tale lentezza.
Se i lavori per questa ferrovia fossero stati eseguiti con metà della velocità e della intensità con cui il presidente Emiliano si sta già muovendo in ogni dove, per fare la sua campagna elettorale, oggi avremmo avuto da noi i treni giapponesi a levitazione magnetica".
  • Ferrovia Bari-Nord
  • interramento ferrovia bari nord andria
  • grazia di bari
  • Ferrotramviaria
  • M5S Puglia
Altri contenuti a tema
Successo ad Andria per l'evento culturale "La luce di Caravaggio: tra arte, poesia e musica" Successo ad Andria per l'evento culturale "La luce di Caravaggio: tra arte, poesia e musica" La consiglera regionale Di Bari: "Le istituzioni hanno la responsabilità di favorire questi momenti culturali"
Nuovo ospedale di Andria. Di Bari (M5S): “Lunedì fondamentale la presenza nel consiglio comunale monotematico di tutti gli attori coinvolti” Nuovo ospedale di Andria. Di Bari (M5S): “Lunedì fondamentale la presenza nel consiglio comunale monotematico di tutti gli attori coinvolti” Si sono tenute oggi in III Commissione Sanità le audizioni sul nuovo ospedale di Andria. Presente anche la consigliera del M5S Grazia Di Bari
Terremoto in Regione, anche la consigliera andriese Grazia Di Bari rimette la delega Terremoto in Regione, anche la consigliera andriese Grazia Di Bari rimette la delega Il Movimento 5 Stelle prende le distanze dal governo di Emiliano. Per la comunicazione ufficiale giunto a Bari il presidente Giuseppe Conte
Regione: Emiliano convoca riunione delle forze di maggioranza Regione: Emiliano convoca riunione delle forze di maggioranza Dopo le ultime gravi vicende giudiziarie
Attivazione dei servizi mensa ed erogazione dei buoni pasto per i dipendenti delle Asl pugliesi Attivazione dei servizi mensa ed erogazione dei buoni pasto per i dipendenti delle Asl pugliesi Di Bari (M5S): "Chiederemo report per capire applicazione del contratto in ogni Asl”
Giovedì 11 aprile sciopero dei trasporti: possibili disservizi per Ferrotramviaria Giovedì 11 aprile sciopero dei trasporti: possibili disservizi per Ferrotramviaria Gli orari e le motivazioni dello sciopero
Nuovo ospedale di Andria, Di Bari (M5S): “Non ci sono ulteriori elementi rispetto a quello che già sapevamo” Nuovo ospedale di Andria, Di Bari (M5S): “Non ci sono ulteriori elementi rispetto a quello che già sapevamo” Mancata presenza della dottoressa Di Matteo, direttrice della Asl BT
Interramento ferroviario: completate le interferenze. Aggiornamento alla viabilità Interramento ferroviario: completate le interferenze. Aggiornamento alla viabilità L' apertura di via Vecchia Barletta è prevista per lunedì 25 marzo
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.