Militari italiani impegnati in una missione
Militari italiani impegnati in una missione
Attualità

Eurispes: aumenta la fiducia dei cittadini verso le Forze Armate

Avendo come elemento centrale, sempre, la migliore risorsa: donne e uomini in uniforme al servizio del Paese

I numeri parlano chiaro: cresce la fiducia dei cittadini nelle Forze Armate. E' quanto si legge dal Rapporto Italia dell'Eurispes 2019 nella parte relativa al livello di fiducia nelle istituzioni nel loro complesso. I dati del rapporto Italia dell'Eurispes promuovono l'impegno delle Forze Armate a sostegno della collettività e confermano la crescita della fiducia degli italiani nei confronti dell'Esercito, della Marina Militare, dell'Aeronautica Militare e dei Carabinieri.

Il raffronto con i dati dello scorso anno indica che il livello di fiducia nei confronti delle Istituzioni è in ascesa, addirittura triplicata rispetto al 2017. Una ripresa che vede le nostre Forze Armate elemento di forza del Sistema Paese ricevendo tutte oltre il 70% dei consensi: Esercito Italiano, Aeronautica, Marina Militare e Arma dei Carabinieri, in sintesi raccolgono l'apprezzamento di almeno 7 italiani su 10.

Sul piano della sicurezza l'Italia sta dimostrando grandi capacità a testimonianza del giudizio positivo emerso dal rapporto anche riguardo al contrasto alle minacce del terrorismo internazionale nell'ambito dei precipui compiti di protezione del territorio e della sovranità nazionale. Centrale il ruolo dell'Italia nella NATO, nell'Unione Europea e nelle Coalizioni cui aderisce. Fondamentale anche la rivalutazione del ruolo delle Forze Armate nelle missioni internazionali sotto il profilo del loro effettivo rilievo per l'interesse nazionale. Ricerca e innovazione tecnologica a supporto dell'industria italiana della Difesa nell'ambito del più complesso Sistema Paese, sviluppo digitale della Difesa a supporto delle esigenze operative per la sicurezza dello spazio cibernetico oltre al concreto impiego "dual use" delle tecnologie e dei mezzi a favore di tutta la collettività nazionale.
Avendo come elemento centrale, sempre, la migliore risorsa: donne e uomini in uniforme al servizio del Paese.
  • Carabinieri
  • Esercito italiano
Altri contenuti a tema
Novità in arrivo nel 2020 per le Forze dell'ordine nella Bat Novità in arrivo nel 2020 per le Forze dell'ordine nella Bat Oltre alla Questura di Andria, giunge del personale per la Polizia di Stato ed una decina per la sola stazione di Andria dei Carabinieri
Continua il far west nelle campagne con assalti ai tir e furti notturni di olive ad Andria Continua il far west nelle campagne con assalti ai tir e furti notturni di olive ad Andria Coldiretti torna a chiedere l'intervento dell'Esercito a tutela delle aziende agricole
Assalto ai tir: arrestato dai Carabinieri di Cerignola pregiudicato andriese Assalto ai tir: arrestato dai Carabinieri di Cerignola pregiudicato andriese Incastrato dal suo DNA rilevato dalle indagini scientifiche effettuate sul luogo delle rapine
Commerciavano dipinti falsi dell'artista Nino Caffè: coinvolti residenti tra Andria Barletta e Trani Commerciavano dipinti falsi dell'artista Nino Caffè: coinvolti residenti tra Andria Barletta e Trani La brillante operazione messa a segno dai Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Bari
Sicurezza nelle campagne, Cia Bat: "Serve l'Esercito" Sicurezza nelle campagne, Cia Bat: "Serve l'Esercito" La richiesta formulata stamattina nella riunione del Coordinamento Forze dell’Ordine in Prefettura
Due fratelli di Andria arrestati a Tortoreto per possesso di arma da fuoco Due fratelli di Andria arrestati a Tortoreto per possesso di arma da fuoco La scoperta durante una perquisizione dei Carabinieri
Incendiate due auto nella notte: nelle vie D'Azeglio e Accetta. I VIDEO Incendiate due auto nella notte: nelle vie D'Azeglio e Accetta. I VIDEO Sul posto Vigili del Fuoco, Forze dell'ordine e personale degli istituti di vigilanza
Il Tenente Bonfardino Ufficiale al Merito della Repubblica Il Tenente Bonfardino Ufficiale al Merito della Repubblica All’ufficiale dell’Arma in congedo, già in servizio ad Andria l’alta onorificenza dal Capo dello Stato
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.