Il prof. Paolo Farina dialoga con la dott.ssa Bianca Peloso
Il prof. Paolo Farina dialoga con la dott.ssa Bianca Peloso
Eventi e cultura

Emozioni e ricordi nel libro “Ti racconto, se vuoi” del professor Farina

Un amabile conversazione con l'ex allieva Bianca Peloso alle Vecchie Segherie Mastrototaro e Mondadori Bookstore di Bisceglie

Prosegue la presentazione dell'ultimo libro di Paolo Farina "Ti racconto, se vuoi", per la Etetedizioni di Andria. Domenica 16 febbraio 2020, a Bisceglie, presso la libreria Vecchie Segherie Mastrototaro e Mondadori Bookstore, il Circolo dei Lettori-Presidio del libro di Bisceglie ha voluto incontrare il preside Farina, in un amabile conversazione tra lettori, prima ancora di amici.

E' stata, infatti, la prof.ssa Maria Bisceglie, membro del Circolo dei Lettori biscegliese, già collega del prof. Farina, a promuovere ed organizzare questo appuntamento letterario. A dialogare con il preside Farina, è stata la dott.ssa Bianca Peloso, sua ex alunna quando insegnava Lettere e Latino presso il Liceo Scientifico "Riccardo Nuzzi" di Andria, attualmente laureata in Storia e Filosofia. Bianca ha potuto "giocare in casa", consentiteci la battuta, in quanto la sua bella sorella Viviana collabora alla gestione della grande e prestigiosa libreria di Bisceglie.

Ma torniamo alla presentazione del libro "Ti racconto, se vuoi", sicuramente non ultimo in quanto, lo stesso autore, sollecitato dal pubblico intervenuto, ha ammesso che non si sottrarrà a scriverne altri, non mancandone spunti ed occasioni. Il dialogo che si è instaurato, prima con Bianca e poi con il pubblico, ha consentito di conoscere lo spessore umano e culturale dell'autore e di apprezzarne le straordinarie doti dialettiche che, inevitabilmente, fanno di lui uno scrittore raffinato. Il libro, diviso nelle due sezioni "La valigia di cartone" e "Frammenti", nel narrare episodi che ripercorrono la vita dell'autore, dall'infanzia sino ad oggi, presenta uno stile che riesce a catturare l'attenzione del lettore, coinvolgendolo ed emozionandolo. Soprattutto, è un racconto nel quale il lettore può riconoscersi, divenendo egli stesso protagonista e non semplice fruitore.

Paolo Farina, da amabile conversatore, ha offerto vari spunti di riflessione, "con l'umiltà di chi vuole semplicemente indicare e non insegnare", come ha tenuto a sottolineare. Oltre ad accenni circa questioni politiche, nel libro ci sono spunti sulla dicotomia Nord e Sud, sulla sempre attuale "questione meridionale", sulle contraddizioni del presente e su ciò che la memoria comune non dovrebbe mai farci perdere, a cominciare dalla nostra storia, da quello che siamo stati, dalle nostre comuni radici.

La lettura di questo piacevole libro, dunque, rappresenta l'occasione di conoscere un'esperienza di vita, ricca di molteplici sfaccettature ed in continuo divenire. Auguriamo, quindi, al prof. Farina, di regalarci altri racconti che aiuteranno, certamente, a comprendere meglio questo mondo che ci circonda.
Emozioni e ricordi nel libro “Ti racconto, se vuoi” del professore FarinaEmozioni e ricordi nel libro “Ti racconto, se vuoi” del professore FarinaEmozioni e ricordi nel libro “Ti racconto, se vuoi” del professore FarinaEmozioni e ricordi nel libro “Ti racconto, se vuoi” del professore FarinaEmozioni e ricordi nel libro “Ti racconto, se vuoi” del professore Farina
  • paolo farina
Altri contenuti a tema
#LaScuolaNonSiFerma: da Ponte San Nicolò un esempio di buona pratica #LaScuolaNonSiFerma: da Ponte San Nicolò un esempio di buona pratica Il Ministero dell'Istruzione annovera questo esempio di valore e coraggio, che vede in prima fila il dirigente scolastico Paolo Farina
Il prof. Paolo Farina presenta in anteprima ad Andria il libro "Ti racconto, se vuoi" Il prof. Paolo Farina presenta in anteprima ad Andria il libro "Ti racconto, se vuoi" Grande affluenza all'incontro di presentazione svoltosi domenica 22 dicembre nella parrocchia di S. Andrea Apostolo
"Ti racconto, se vuoi" presentazione dell'ultimo lavoro letterario per il prof. Paolo Farina "Ti racconto, se vuoi" presentazione dell'ultimo lavoro letterario per il prof. Paolo Farina L'appuntamento è per domenica 22 dicembre, alle ore 19, presso la parrocchia Sant’Andrea Apostolo, in Corso Europa Unita
"Andria città che accoglie": le ragioni che ci portano ad essere solidali e pronti all'accoglienza "Andria città che accoglie": le ragioni che ci portano ad essere solidali e pronti all'accoglienza Con Sabino Zinni e Michele Emiliano tanta gente in piazza Catuma per una serata all'insegna del multiculturalismo
Salvatore Renna dedica il nuovo romanzo “Un giudice ragazzino” a Rosario Livatino Salvatore Renna dedica il nuovo romanzo “Un giudice ragazzino” a Rosario Livatino Sabato 27 Ottobre, a partire dalle ore 19.00, presso Centro Studi e Ricerche “Dr. Sergio Fontana 1900-1910” a Canosa di Puglia
Zinni (ESP): "10 febbraio. Quel che non vogliamo ricordare…" Zinni (ESP): "10 febbraio. Quel che non vogliamo ricordare…" "10 febbraio, Giorno del Ricordo: o così dovrebbe essere"
"Metti una sera a a casa tua... Tra letteratura, arte e solidarietà" "Metti una sera a a casa tua... Tra letteratura, arte e solidarietà" Iniziativa di carattere culturale di arredamenti Mangini con diversi appuntamenti in programma
Consegnate in Prefettura le onorificenze della Repubblica e del S. Sepolcro Consegnate in Prefettura le onorificenze della Repubblica e del S. Sepolcro Per Andria sono stati insigniti Antonio Panico e Paolo Farina
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.