i cittadini protestano presso la sala consiliare
i cittadini protestano presso la sala consiliare
Attualità

Elettromagnetismo: i cittadini protestano presso la sala consiliare

Flash mob dei residenti di via Scipione l’Africano presso Palazzo di Città

All'inizio dei lavori dell'assemblea consiliare di questa sera, martedì 11 giugno, hanno mostrato le loro maglie bianche con le scritte "E tu da che parte stai?" e "Stop al cantiere in via Scipione". Sono due chiari messaggi a tutti i rappresentanti dei cittadini che hanno assunto l'impegno di soddisfare un bisogno collettivo che il perseguimento del bene comune.
I residenti hanno già fatto tante iniziative per protestare contro l'installazione di un enorme palo per ripetitori vicino alla scuola materna che insiste nel loro territorio. Hanno organizzato, grazie all'aiuto dell'Associazione "Io ci sono" dell'attivista sociale Savino Montaruli, un corteo per le strade della città, diversi sit-in durante occasioni pubbliche in cui erano presenti i politici e perfino un atto legale di diffida al proseguimento dei lavori. A loro si sono immediatamente affiancati i medici che hanno promosso una petizione alla sindaca da parte di loro colleghi, con oltre cento firme di adesione, chiedendo cautela e una programmazione per fermare le installazioni selvagge.
Ed oggi questa iniziativa, silenziosa, nel pieno rispetto delle istituzioni. Il presidente dell'assemblea ha invitato a non disturbare il consiglio comunale e, in perfetto silenzio, così come si sono presentati, nello stesso modo hanno lasciato l'aula consigliare. Con disciplina ed onore.
"I cittadini rispettano le regole, ascoltano le istituzioni, sono sensibili al destino che accomuna la cittadinanza, non si voltano dall'altra parte, sono premurosi in particolare per i più fragili della popolazione. Tutte cose che evidentemente molti rappresentanti dell'assise comunale hanno dimenticato, specialmente i governanti che in questo momento sono responsabili della salute pubblica", hanno sottolineato nel corso della manifestazione.
Hanno annunciato ulteriori iniziative di protesta. "Andiamo avanti", hanno quindi concluso.
i cittadini protestano presso la sala consiliarei cittadini protestano presso la sala consiliarei cittadini protestano presso la sala consiliarei cittadini protestano presso la sala consiliare
  • Comune di Andria
  • inquinamento andria
  • Consiglio comunale
Altri contenuti a tema
Colto da malore, giovane fruttivendolo di Andria salvato da un operatore della Protezione Civile Colto da malore, giovane fruttivendolo di Andria salvato da un operatore della Protezione Civile Prontezza e determinazione hanno giocato favorevolmente nel salvargli la vita. L'uomo adesso è ricoverato al "Lorenzo Bonomo"
Consiglio comunale ad Andria, approvati tutti i punti all'ordine del giorno Consiglio comunale ad Andria, approvati tutti i punti all'ordine del giorno Pums, assestamento di bilancio e salvaguardia degli equilibrio per l'esercizio finanziario 2024
Debiti fuori bilancio: "L’Amministrazione Bruno chiude transazioni anche con il fratello del Sindaco" Debiti fuori bilancio: "L’Amministrazione Bruno chiude transazioni anche con il fratello del Sindaco" Nota di Azione e di Fratelli d'Italia: "riguarda il debito maturato con delle scuole paritarie della città"
A Palazzo di Città presentazione rendiconto sociale INPS provincia Bat A Palazzo di Città presentazione rendiconto sociale INPS provincia Bat Alla presenza di organi Istituzionali e autorità civili
Distretto Urbano del Commercio di Andria: presentato il proprio Ufficio di Distretto Distretto Urbano del Commercio di Andria: presentato il proprio Ufficio di Distretto Prendono avvio le attività relative al terzo Bando Regionale
Piano urbano della Mobilità: critiche all'Amministrazione Bruno da Fratelli d'Italia ed Azione Piano urbano della Mobilità: critiche all'Amministrazione Bruno da Fratelli d'Italia ed Azione Napolitano e Nespoli: "Un piano da 502mila euro senza partecipazione, chiediamo pubblicità e trasparenza"
"Guerra all'interno della maggioranza": l'accusa dei pentastellati Michele e Vincenzo Coratella "Guerra all'interno della maggioranza": l'accusa dei pentastellati Michele e Vincenzo Coratella "Manca ancora oggi una vera guida alla città di Andria", sottolineano i due consiglieri M5S
Sempre più invasiva la presenza dei pappagalli parrocchetto monaco e dal collare Sempre più invasiva la presenza dei pappagalli parrocchetto monaco e dal collare Benedetto Miscioscia, FareAmbiente: "Pericolo sicurezza nel cimitero di Andria"
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.