Servizio di Immunoematologia - Banca del sangue
Servizio di Immunoematologia - Banca del sangue
Associazioni

Donazioni di sangue: la città di Andria campione di generosità

Per il 2° anno consecutivo conquista il primo posto in Puglia per quanto concerne le unità di sangue cedute

Il Presidente della giunta regionale, Michele Emiliano, alla luce dei risultati relativi all'incremento delle donazioni in Puglia per l'anno 2018, ben 174.966 (+3.1% rispetto al 2017), ha ringraziato i donatori, le Associazioni di Volontariato e tutti gli attori del Sistema Trasfusionale Pugliese.
I risultati raggiunti hanno anche ottenuto il riconoscimento del Presidente del Centro Nazionale Sangue, Giancarlo Liumbruno, soprattutto per il prestigioso superamento degli obiettivi per la raccolta di plasma previsti dal piano nazionale plasma.

Fra i dati comunicati spicca lo straordinario risultato ottenuto dalla città di Andria, oltre 7300 unità raccolte, con ben cinquecento donazioni in più del 2017 e che per il secondo anno consecutivo conquista il primo posto in Puglia per quanto concerne le unità di sangue, ben oltre 4000, cedute ad altre Aziende Sanitarie della regione contribuendo in modo determinante alla erogazione delle cure per circa duemila pazienti degenti negli ospedali pugliesi. Di notevole rilievo anche il risultato per la raccolta di plasmaferesi che ha mostrato un incremento del 20 per cento rispetto all'anno precedente.

L'Avis Andria, ringraziando tutti i donatori e l'equipe del Servizio trasfusionale della città, "è fiera di comunicare di aver contribuito in modo consistente al raggiungimento di questi risultati con ben 3588 donazioni, oltre duecento in più del 2017, che rappresentano il 67 per cento di tutte le unità donate dai donatori andriesi. I risultati raggiunti ripagano, senza dubbio alcuno, dell'impegno continuo e costante profuso instancabilmente da donatori e volontari, spronando a continuare, in particolar modo nei giovani, nell'opera di sensibilizzazione della cultura del dono incondizionato", sottolinea in una nota la Presidente Avis Andria, dr.ssa Maria Grazia Iannuzzi.
  • regione puglia
  • michele emiliano
  • Avis
  • donazione sangue
Altri contenuti a tema
Patto per la salute, Marmo (FI): "Regione non eroga risorse per salario accessorio ad operatori sanitari" Patto per la salute, Marmo (FI): "Regione non eroga risorse per salario accessorio ad operatori sanitari" "Risorse rischiano di essere completamente sottratte dallo scopo per cui sono state stanziate"
La Regione destina 20 mln per attività extra-agricole nel Piano di sviluppo rurale La Regione destina 20 mln per attività extra-agricole nel Piano di sviluppo rurale Gli investimenti saranno destinata a 559 fra agriturismi e altre attività di erogazione servizi
Sicurezza nelle campagne: sale la preoccupazione degli agricoltori pugliesi Sicurezza nelle campagne: sale la preoccupazione degli agricoltori pugliesi Non solo episodi delinquenziali e le agromafie, adesso anche le difficoltà economiche del post covid 19
La Regione riconosce emolumenti economici al personale sanitario coinvolto nel covid 19 La Regione riconosce emolumenti economici al personale sanitario coinvolto nel covid 19 Accordo con i sindacati: il bonus sarà suddiviso in quattro fasce
Aiuti emergenza covid 19: la Regione assegna € 234.360 ad Andria Aiuti emergenza covid 19: la Regione assegna € 234.360 ad Andria Si tratta di fondi che serviranno ai Comuni per attivare interventi di protezione sociale
Fase 2 covid 19, dalla Regione fino a 5600 euro per le persone in condizione di gravissima non autosufficienza Fase 2 covid 19, dalla Regione fino a 5600 euro per le persone in condizione di gravissima non autosufficienza Il contributo sarà erogato per sette mensilità. Tutte le info
Fase 2, manca ancora la cassa integrazione, "Movimento Imprese" chiede interventi rapidi Fase 2, manca ancora la cassa integrazione, "Movimento Imprese" chiede interventi rapidi L'assessore Capone e il consigliere De Santis: «Sosteniamo gli operatori. Autorizzazioni inviate all'Inps da oltre 20 giorni
Lega Puglia: ancora scintille tra i parlamentari Caroppo e Casanova Lega Puglia: ancora scintille tra i parlamentari Caroppo e Casanova La disputa sulla candidatura nel centro destra pugliese di Nuccio Altieri sta infiammando il quadro politico
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.