Potatura Viale Roma bloccata
Potatura Viale Roma bloccata
Politica

Disseccamenti degli alberi presenti in numerose strade cittadine: Fratelli d'Italia chiede interventi urgenti

Interessati numerosi lecci, tigli e conifere di via De Gasperi, viale Roma, corso Cavour nonchè delle piazze Trieste e Trento, Umberto I e Catuma 

Interventi urgenti ed improcrastinabili relativamente alle essenze arboree dei lecci, tigli e conifere presenti in via De Gasperi, viale Roma, corso Cavour, piazza Trieste e Trento, piazza Umberto I e piazza Catuma con conseguente urgente pulizia dei marciapiedi sporchi a causa di infestazioni parassitarie.

E' un fenomeno in costante sviluppo quello del disseccamento rapido delle chiome che portano alla morte le specie arboree colpite.
Adesso del grave problema, sollevato dal Segretario cittadino di Fratelli d'Italia Salvatore Pistillo e dal suo vicario, ing. Antonio Mastrodonato sono stati formalmente interessati i rappresentanti della Gestione Commissariale del Comune di Andria, nonchè la dirigente del Settore Ambiente comunale.

Ing. Santola Quacquarelli Oggetto: Causa presenza estesa di disseccamenti rapidi delle chiome che portano alla morte delle piante si richiedono interventi urgenti ed improcrastinabili relativamente alle essenze arboree: Quercus ilex, Tigli e conifere presenti in via De Gasperi, viale Roma, corso Cavour, Piazza Trieste e Trento, Piazza Umberto e Piazza Catuma con conseguente urgente pulizia dei marciapiedi sporchi a causa di quanto in precedenza Gentilissimi in indirizzo,

Un vero e proprio dossier, con tanto di eloquenti fotografie nel quale il gruppo politico locale di "Fratelli D'Italia" inviata la Gestione Commissariale del Comune di Andria ad avviare, con la massima urgenza, la cura di alberi presenti lungo le strade cittadine, ammalati ormai da tempo, e nel contempo, attivare un processo di pulizia dei marciapiedi sporchi a causa della mancata assistenza di questi ultimi.

"Le cause dei disseccamenti sia per i lecci che per i tigli presenti in via De Gasperi, viale Roma, corso Cavour, Piazza Trieste e Trento, Piazza Umberto e Piazza Catuma -sottolinea, in particolare la note di "Fratelli d'Italia-, sono molteplici, alcune da imputare a fitofagi, cocciniglie, funghi e altri patogeni; vanno individuate per bene, trattate di conseguenza e risolte nei limiti del possibile per evitare la compromissione di altri individui che potrebbe portare al totale depauperamento degli alberi presenti in città per la quale assolvono a funzioni vitali. Siamo consapevoli di essere in ambito urbano dove è necessaria cautela nell'utilizzo dei fitofarmaci di sintesi, ma si potrebbero usare anche prodotti biologici.

Contestualmente si chiede che venga avviata una campagna di pulizia e sanificazione dei marciapiedi a lato di tali strade, sporchi e anneriti ormai da tempo per la presenza della malattia degli alberi, ma anche per la mancanza di piogge", conclude la nota di Fratelli d'Italia Andria. Adesso si attendono gli interventi che il Comune metterà in essere, speriamo al più presto.
  • Comune di Andria
  • Corso Cavour
  • fratelli d'italia
  • ing. antonio mastrodonato
  • piazza catuma
  • viale roma
  • Potatura alberi
  • gaetano tufariello
Altri contenuti a tema
Sistemato marciapiede retrostante ospedale civile "Bonomo" Sistemato marciapiede retrostante ospedale civile "Bonomo" L'intervento eseguito dal personale della società AndriaMultiservice
Rifiuti e vegetazione incolta: due cittadini ripuliscono un’area verde della stazione “Andria Sud” Rifiuti e vegetazione incolta: due cittadini ripuliscono un’area verde della stazione “Andria Sud” Raccolti tre sacchi della spazzatura colmi di rifiuti abbandonati e residui di potatura
Al via la revisione semestrale delle liste elettorali nel Comune di Andria Al via la revisione semestrale delle liste elettorali nel Comune di Andria Ogni cittadino potrà prendere visione degli elenchi fino al 20 aprile
Gli ultimi aggiornamenti del Sindaco Bruno sulla partenza della campagna vaccinale all'hub di San Valentino Gli ultimi aggiornamenti del Sindaco Bruno sulla partenza della campagna vaccinale all'hub di San Valentino Chi ha 79 anni (nato nel 1942) e non ha fragilità, domani può recarsi direttamente all'hub vaccinale
Montaruli (Unibat): "Regolamento dehors da rifare" Montaruli (Unibat): "Regolamento dehors da rifare" "Convocare il Tavolo Tecnico presso il comune di Andria e magari sollecitare anche tutto l'arco consigliare, politico ed istituzionale"
Due feriti in incidente stradale nei pressi di via Canosa Due feriti in incidente stradale nei pressi di via Canosa Sul posto Polizia Locale, 118 e Vigili del Fuoco
Da domani anche nella Asl Bt vaccinazioni Astrazeneca per persone senza fragilità dai 79 anni ai 60 anni Da domani anche nella Asl Bt vaccinazioni Astrazeneca per persone senza fragilità dai 79 anni ai 60 anni Tutti gli hub/centri vaccinali della sesta provincia destinati a questa fascia di popolazione
Ultimo sopralluogo questa mattina al centro vaccinazione di San Valentino Ultimo sopralluogo questa mattina al centro vaccinazione di San Valentino Il parroco Don Michelangelo Tondolo ha benedetto la struttura alla presenza del Sindaco Giovanna Bruno
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.