prof. Michele Palumbo
prof. Michele Palumbo
Scuola e Lavoro

Dirigente Ruggiero: "A Michele… per educare a pensare!"

Il preside del Liceo "Riccardo Nuzzi": "La sua ricchezza umana e culturale a memoria ed esempio!"

Questa mattina, cerimonia di commemorazione del prof. Michele Palumbo, nel giardino del suo amato Liceo Scientifico "Riccardo Nuzzi" di Andria. Ecco la testimonianza della Dirigente scolastica, prof.ssa Nicoletta Ruggiero.

"Oggi, 4 marzo 2021, ricorre il quarto anniversario della morte del prof. Michele Palumbo, carissimo e compianto docente di Filosofia e Storia del Liceo Scientifico "R. Nuzzi" di Andria, coordinatore della Scuola di Filosofia da un ventennio attiva presso l'Istituto, collaboratore per anni dei programmi dell'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici di Napoli, rivolti alla formazione dei docenti e dei giovani. Riflessivo, concreto, lungimirante, ha sempre manifestato un sincero impegno formativo che traspare anche in una delle sue opere "L'Alfabeto della Ragione", 21 voci dell'alfabeto declinate riflettendo sulla "necessità dell'Illuminismo". "Lavorare sul fronte della Ragione" significa "educare al rischiaramento", consapevoli che gli avversari sono l'ignoranza, il pregiudizio, il fanatismo e, di contro, il "dubbio" si configura come compagno della ricerca della verità che, una volta identificata, non è mai assoluta. Michele ha assunto quale valore culturale l'impegno, il mettersi in gioco, in qualsiasi ambito; è stato un professionista che ha scelto di "prendere parte", cimentandosi nell'arte di educare, di formare, a tutti i livelli; ha sperimentato la "scuola del grembiule", utilizzando semplici "Attrezzi del mestiere" per realizzare esperienze vive, concrete, toccanti, profonde: un'idea, le persone (gli studenti, tutti gli studenti del gruppo, nessuno escluso), un luogo (la classe), la parola (il testo), la scena. "Una panchina per Michele", posata in un'aiuola antistante l'edificio del Liceo Scientifico "R. Nuzzi" di Andria, non ha solo lo scopo di "non dimenticare" il collega, il professore, l'amico, ma soprattutto vuole rappresentare per le nuove generazioni il simbolo della "sosta", della riflessione, del porsi domande, della ricerca di risposte significative. "Una panchina per Michele", dunque, per "educare a pensare", attraverso lo scambio dialettico, il valore del dubbio, utilizzando parole schiette, incisive, nette. "Educare alla Ragione" perché, come Michele afferma nell'ultima pagina di quello che definiva "modesto taccuino dell'Illuminismo", "la vita merita di essere vissuta con la Ragione, rischiarando il buio e l'oscurità che, spesso, ci circondano. Sotto forma di ignoranza, pregiudizi, dogmi, fanatismo e intolleranza".
  • Liceo Scientifico Nuzzi
  • michele palumbo
  • Premio giornalistico "Michele Palumbo"
Altri contenuti a tema
Al via la 2^ edizione del Premio Giornalistico "Michele Palumbo - I Fatti, le Idee, le Opinioni” Al via la 2^ edizione del Premio Giornalistico "Michele Palumbo - I Fatti, le Idee, le Opinioni” Iniziativa organizzata con la collaborazione del Consiglio dell'Ordine dei Giornalisti della Puglia e dell'Associazione della Stampa di Puglia
Il saluto del Sindaco Bruno alla commemorazione di Michele Palumbo Il saluto del Sindaco Bruno alla commemorazione di Michele Palumbo "Che questa panchina possa essere luogo di incontro, di pausa dalle fatiche quotidiane, di riflessione e dialogo"
Una panchina al Liceo "Nuzzi" per ricordare il prof. Palumbo Una panchina al Liceo "Nuzzi" per ricordare il prof. Palumbo Cerimonia questa mattina in memoria del giornalista e docente di Filosofia
3 “Il Dio dei senza Dio”: ricordando l'amico Michele Palumbo “Il Dio dei senza Dio”: ricordando l'amico Michele Palumbo Una riflessione di Gennaro Piccolo, referente del centro Igino Giordani di Andria, nel 4° anniversario della scomparsa del giornalista andriese
"Una panchina per Michele": il Liceo "Nuzzi" ricorda il prof. Palumbo a 4 anni dalla scomparsa "Una panchina per Michele": il Liceo "Nuzzi" ricorda il prof. Palumbo a 4 anni dalla scomparsa Una cerimonia simbolica nel giardino all'ingresso della scuola cittadina
Andria e l'Olocausto: "Intitolare il 3° gruppo al prof. Michele Palumbo ed eliminare la denominazione Vittorio Emanuele III" Andria e l'Olocausto: "Intitolare il 3° gruppo al prof. Michele Palumbo ed eliminare la denominazione Vittorio Emanuele III" Lo storico ambientalista andriese Nicola Montepulciano lancia questa proposta in occasione della Giornata della Memoria
Sospensione delle attività didattiche in presenza e chiusura del Liceo Scientifico “Nuzzi” Sospensione delle attività didattiche in presenza e chiusura del Liceo Scientifico “Nuzzi” Rilevato un caso di positività al covid 19. Domani, mercoledì 7 ottobre saranno effettuate le operazioni di sanificazione straordinaria
Il Liceo Scientifico ”R. Nuzzi” di Andria tra i destinatari del Progetto Ministeriale “Biologia con curvatura biomedica” Il Liceo Scientifico ”R. Nuzzi” di Andria tra i destinatari del Progetto Ministeriale “Biologia con curvatura biomedica” Un percorso innovativo e sperimentale di durata triennale che prevede l'introduzione della disciplina Biologia con indirizzo biomedico
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.