Nicola Marmo
Nicola Marmo
Politica

Difesa della famiglia tradizionale: è scontro tra Titti De Simone e Patrizia Del Giudice

Per il presidente del Gruppo di Forza Italia, Marmo la consigliera politica di Emiliano ha bullizzato la Presidente Commissione Pari Opportunità

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Con una nota, il presidente del Gruppo consiliare di Forza Italia, Nino Marmo denuncia le intimidazioni subite dalla Presidente Commissione Pari Opportunità, Patrizia Del Giudice

"La signora De Simone è consigliera politica del presidente Emiliano e riceve anche uno stipendio pagato dai pugliesi. Ciò non le impedisce di esprimere il suo pensiero e di condurre, anche arduamente, le sue battaglie, così come previsto dall'art 21 della nostra Costituzione. Se qualcuno pensa che i principi costituzionali siano una bandiera da sventolare ad intermittenza, solo quando conviene, cercando con aggressività verbale di bullizzare chi la pensa diversamente, troverà in noi un muro insormontabile. Quello che sta accadendo ai danni della presidente della Commissione Pari Opportunità, Patrizia Del Giudice, "rea" di essersi espressa a favore della famiglia (e non contro qualcuno!), è una lesione di un diritto universalmente riconosciuto e di cui non sono titolari solo gli amici del presidente della Giunta regionale! Ora, Del Giudice non ha espresso alcun concetto contrario alle Pari Opportunità, ma solo esposto il suo sostegno all'immagine della famiglia naturale. Con questo attacco, però, qualcuno sta tentando di strumentalizzare politicamente un diritto fondamentale: una pratica tipica della sinistra, che non dà spazio a chi la pensa diversamente".
  • regione puglia
Altri contenuti a tema
Coronavirus, picco di contagi in Puglia: oggi si contano 26. Preoccupano rientri dall'estero Coronavirus, picco di contagi in Puglia: oggi si contano 26. Preoccupano rientri dall'estero Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 690 test. 6 casi riguardano vacanzieri al rientro da Malta
Connettività wifi e servizi digitali nelle aree rurali con il progetto "Masserie 2.0" Connettività wifi e servizi digitali nelle aree rurali con il progetto "Masserie 2.0" Iniziativa del Parco Nazionale Alta Murgia, Ministero dello Sviluppo Economico e Infratel Italia
Un “Terno al Lotto” il diario prove del concorso unico regionale per Infermieri Un “Terno al Lotto” il diario prove del concorso unico regionale per Infermieri Le critiche dei presidenti degli Opi di Bari e della Bat, Saverio Andreula e Giuseppe Papagni
Criminalità nelle campagne: la Bat tra le province pugliesi con la più alta penetrazione Criminalità nelle campagne: la Bat tra le province pugliesi con la più alta penetrazione Le mafie condizionano molti aspetti del sistema produttivo in agricoltura
Depuratore di Andria ancora sottodimensionato ma entro l'anno si concluderanno i lavori di adeguamento Depuratore di Andria ancora sottodimensionato ma entro l'anno si concluderanno i lavori di adeguamento Lo stato delle acque reflue sotto la lente di ingrandimento di Legambiente Puglia
Coronavirus e Fase 3, per turismo e cultura 50 milioni di euro Coronavirus e Fase 3, per turismo e cultura 50 milioni di euro Sono stati stanziati dalla Giunta regionale pugliese per le aziende in grave difficoltà
Puglia: estate disastrosa per l’agricoltura, la CIA chiede lo “stato di calamità” Puglia: estate disastrosa per l’agricoltura, la CIA chiede lo “stato di calamità” Interi campi di pomodoro finiti sott’acqua a marcire nell’Alto Tavoliere, olive a terra nel Gargano
Beffa all'Italia: acquistati 8 mln di euro di olio comunitario ed extracomunitario Beffa all'Italia: acquistati 8 mln di euro di olio comunitario ed extracomunitario Chiusa un’asta al ribasso dall'Agea, fuori logica e fuori mercato, senza alcuna richiesta di prodotto di origine italiana
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.