Demolizione e ricostruzione scuola Jannuzzi
Demolizione e ricostruzione scuola Jannuzzi
Politica

Demolizione e ricostruzione scuola Jannuzzi: «Rinasce il quartiere S. Maria Vetere»

Coordinamento politico AndriaLab3 - Bruno Sindaco: «l’ex carcere mandamentale, sarà trasformato in struttura socio-assistenziale»

Un momento atteso da decenni quello che sta vivendo in queste ore il quartiere di Santa Maria Vetere, con i lavori che stanno interessando il vecchio plesso scolastico della Jannuzzi. Ma altri interventi interesseranno a breve questa popolosa parte della città, con gli interventi alle sue strade ed al rudere dell'ex carcere mandamentale che riprenderà vita trasformandosi in struttura socio-assistenziale.

«Le ruspe sono al lavoro. Un altro cantiere di opera pubblica è stato messo in funzione - sottolinea in una nota il Coordinamento politico AndriaLab3 - Bruno Sindaco-. Un quartiere può sperare di rinascere e credere nuovamente in sé stesso.
Con l'inizio dei lavori di demolizione e ricostruzione della scuola media Jannuzzi, dopo un decennio di completo oblio, il quartiere di Santa Maria Vetere, cuore pulsante dell'economia agricola cittadina, prova a riprendersi il tempo perduto.
La nuova scuola, progettata secondo avanzati criteri didattici e secondo schemi che le consentiranno di essere permeabile alle istanze del quartiere con l'utilizzo da parte dei cittadini delle sue delle strutture, segnerà una rinascita non solo per l'utilizzo da parte dei piccoli utenti, ma anche perché sarà il centro propulsore di una attività culturale, sociale e sportiva di cui il quartiere potrà beneficiare.
Santa Maria Vetere, come altre periferie cittadine, potrà godere anche di altri interventi finalizzati al miglioramento della qualità della vita dei suoi abitanti. Il bando "strada per strada" per il rifacimento della viabilità prevede infatti il rifacimento delle vie maggiore Galliano, generale Arimondi, Brunforte, Pietro I Normano, De Deo, Lotti e Annunziata.
Anche l'annoso e pluridecennale problema del recupero della decrepita struttura dell'ex carcere mandamentale, troverà in tempi medi risoluzione, mediante la trasformazione dello stesso in struttura socio-assistenziale, grazie ai cospicui finanziamenti ottenuti per tale finalità dal settore comunale alle politiche sociali.
L'Amministrazione Bruno, nelle sue varie componenti, pone gradualmente rimedio con un lavoro paziente ma incessante, alla risoluzione di problematiche lasciate insolute per incapacità e per mancata volontà politica in questo come in molti altri quartieri cittadini.
Tanto il lavoro ancora da compiere, ma ormai il processo di miglioramento della città è in atto ed è inarrestabile. Conforta l'apprezzamento che sempre più ampie fasce della cittadinanza stanno mostrando per l'azione quotidiana che si va svolgendo e questo è certamente una valutazione che inorgoglisce e spinge a fare sempre di più e meglio. Andiamo avanti !!!», conclude la nota del Coordinamento politico AndriaLab3 - Bruno Sindaco.
  • Comune di Andria
  • scuola jannuzzi santa maria vetere
  • Santa Maria Vetere
  • lavori pubblici
  • ex carcere mandamentale
Altri contenuti a tema
Nuovi interventi di manutenzione per le strade urbane Nuovi interventi di manutenzione per le strade urbane E domani Andria sarà interessata dal passaggio del "Giro Mediterraneo in Rosa"
Piano di Protezione Civile del Comune di Andria: primo incontro formativo Piano di Protezione Civile del Comune di Andria: primo incontro formativo Tiene conto dei vari scenari di rischio considerati nei programmi di previsione e di prevenzione
Marcello Fisfola rientra in Forza Italia e lascia il civismo di centrodestra Marcello Fisfola rientra in Forza Italia e lascia il civismo di centrodestra Con lui anche la salinara consigliera comunale Grazia Galiotta aderisce al partito azzurro
Polizia locale ad Andria, stretta su bici elettriche e monopattini Polizia locale ad Andria, stretta su bici elettriche e monopattini Il bilancio degli ultimi controlli e le regole da seguire
Criticità carburante agricolo ad Andria: Coldiretti Puglia chiede l'intervento del Prefetto Riflesso Criticità carburante agricolo ad Andria: Coldiretti Puglia chiede l'intervento del Prefetto Riflesso A denunciare la grave criticità della situazione è la stessa organizzazione degli agricoltori pugliesi
Nuovo ospedale: la Direzione Generale Asl Bt ha consegnato oggi ai progettisti il nuovo piano clinico-gestionale Nuovo ospedale: la Direzione Generale Asl Bt ha consegnato oggi ai progettisti il nuovo piano clinico-gestionale "E' in programma per i prossimi giorni un incontro in cabina di regia"
Nuovo ospedale Andria, Azione: “Consegnato nuovo clinico-gestionale. Uguale al vecchio" Nuovo ospedale Andria, Azione: “Consegnato nuovo clinico-gestionale. Uguale al vecchio" "Ma perché abbiamo cominciato daccapo? Per farcelo bocciare dal ministero?”
"Quello di Andria: un ospedale al servizio dell' intera provincia Bat" "Quello di Andria: un ospedale al servizio dell' intera provincia Bat" La nota del Comitato per il Nuovo Ospedale di Andria, agli esiti del consiglio comunale monotematico
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.