Pierpaolo Matera
Pierpaolo Matera
Vita di città

Dehors, il Comune chiede la rimozione. Dal Tar arriva lo stop

Si tratta di un ricorso presentato dal gestore di un locale

Il Presidente del Tar Puglia concede la sospensiva di un provvedimento del Suap del Comune di Andria, al titolare di un esercizio commerciale che ha presentato ricorso. In sostanza il Comune diffidava la ditta a rimuovere il dehors "abusivamente installato sull'area esterna all'esercizio pubblico".

Il giudice amministrativo ha così accolto la richiesta di sospensione fino al 13 novembre, data in cui è stata fissata l'udienza di trattazione.

"Il Presidente del Tar Puglia vista la gravità ed urgenza, ha iniziato a sospendere l'esecuzione dei provvedimenti di demolizione dei dehors su Corso Cavour, in base al regolamento emesso dalla gestione commissariale. L' udienza collegiale di discussione del ricorso in sede cautelare fissata per il prossimo 13 novembre sarà determinante. È un primo passo importante! Speriamo bene per la nostra economia e per gli imprenditori coinvolti, rappresentati egregiamente da Confcommercio e Confesercenti", scrive su Facebook l'ex assessore Pierpaolo Matera, autore del regolamento approvato nel consiglio comunale del gennaio scorso e poi sostituto dalla gestione commissariale nel mese di luglio.
  • dehors
Altri contenuti a tema
Gestione Straordinaria: «Il regolamento Dehors fornisce certezze agli operatori del settore» Gestione Straordinaria: «Il regolamento Dehors fornisce certezze agli operatori del settore» La nota del dott. Gaetano Tufariello
Dehors ad Andria, ecco le ragioni del ricorso contro il nuovo regolamento Dehors ad Andria, ecco le ragioni del ricorso contro il nuovo regolamento Conferenza stampa questa mattina nella sede della Confcommercio
Dehors, Matera: "Anche gli esercenti del centro storico fortemente penalizzati" Dehors, Matera: "Anche gli esercenti del centro storico fortemente penalizzati" Il nuovo regolamento avrebbe limitato sensibilmente la possibilità per vie dove manca il marciapiede
Dehors di viale Crispi a rischio smantellamento Dehors di viale Crispi a rischio smantellamento "Ulteriori esercenti danneggiati dal nuovo regolamento", la critica dell'ex assessore Pierpaolo Matera
Dehors, Michele Coratella (M5S): "Dopo 9 anni chi ci ha amministrato non è stato in grado di produrre un regolamento legittimo" VIDEO Dehors, Michele Coratella (M5S): "Dopo 9 anni chi ci ha amministrato non è stato in grado di produrre un regolamento legittimo" VIDEO Prosegue il dibattito politico e sindacale su questa vicenda che praticamente ha scontentato molti e che ancor oggi continua a far discutere
Dehors e Comitato residenti del centro storico: "Peccato il mancato nostro coinvolgimento da parte del Commissario prefettizio" Dehors e Comitato residenti del centro storico: "Peccato il mancato nostro coinvolgimento da parte del Commissario prefettizio" Un post lascia presagire ancora colpi di scena su questa vicenda che non riesce ancora a trovare una soluzione
Dehors ad Andria, Io Ci Sono!: «Molto bene, così si mette l’interesse pubblico davanti a quello privatistico» Dehors ad Andria, Io Ci Sono!: «Molto bene, così si mette l’interesse pubblico davanti a quello privatistico» Continuano le reazioni all'approvazione del nuovo regolamento
Direzione Italia su Regolamento dehors: «Gli esercenti vittime di un gioco di Palazzo» Direzione Italia su Regolamento dehors: «Gli esercenti vittime di un gioco di Palazzo» «L’ex assessore Forlano aveva iniziato il percorso più corretto», commenta la Segreteria cittadina
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.