CPIA Bat
CPIA Bat
Scuola e Lavoro

Dalla cucina all'elettronica: sempre più diversificata l’offerta d'istruzione del CPIA Bat “Gino Strada”

I corsi saranno realizzati nei diversi Comuni in cui ha sede il CPIA Bat, ma potranno anche essere svolti in Comuni diversi da quelli indicati inizialmente

E' una vera e propria batteria di corsi di formazione professionale, per tutti i tipi e professioni quelli predisposti dal Dirigente scolastico Paolo Farina del CPIA BAT "Gino Strada". Adesso sarà possibile presentare le relative candidature, ma fanno sapere dalla segreteria della scuola d'istruzione della provincia Barletta Andria Trani, ciò non comporta automaticamente l'iscrizione.

I moduli che sono stati predisposti con le relative sedi di svolgimento sono stati così ripartiti:
"Vivi la natura", per il rilascio del patentino fitofarmaci, avrà una durata di 30 ore e si svolgerà ad Andria. E sempre nella Città fidelis sono in programma bene tre corsi di cucina, "Toque da Chef", "Vizi di gola" e "Aggiungi un posto a tavola", ognuno della durata di 30 ore.

"Cotto e mangiato", ovvero un corso base per pizzaiolo su tecnica uso forno a legna, anche questo di 30 ore è stato programmato ma si svolgerà a Trinitapoli.
La città di Canosa di Puglia vedrà lo svolgimento di due corsi. Il primo "Cento misure un taglio", su tecniche di potatura, della durata di 30 ore, avrà come altro corso di pari durata denominato "Penelope", per l'uso di cucitrice per macchine lineari.
Un corso agronomico avrà la Città della disfida, con "Innesta la vita, corso base sugli innesti, di 30 ore, mentre Margherita di Savoia, avrà quello denominato "Punta in alto", per il rilascio di patentino per carrelli elevatori, anche questo di 30 ore.
Gli ultimi due sono previsti, il primo a Bisceglie ed avrà come tema "ElettricaMente", un corso base per elettricisti installatori e l'altro denominato "Vivi Respira Ama", per attività sportive a Spinazzola/Minervino. Entrambi avranno la durata di 30 ore.

I criteri di ammissione ai corsi saranno:
  • le candidature saranno ordinate in base all'orario di invio risultante dal Google moduli;
  • sarà data priorità alle domande dei candidati già iscritti al CPIA BAT;
  • in caso di ulteriore disponibilità e sino ad esaurimento posti, saranno accolte anche domande di candidati esterni;
  • i candidati verranno inclusi nel corso fino al limite massimo consentito;
  • sarà possibile candidarsi per più moduli ricompilando una seconda volta il modulo google, e ciascuna candidatura seguirà separatamente i criteri di cui ai punti 1 e 2 (a ciascuna candidatura multipla sarà garantita precedenza per uno solo dei moduli richiesti e per gli ulteriori moduli il posto sarà assegnato solo su disponibilità residue).
La candidatura ai moduli può essere presentata esclusivamente con la modalità sopra descritta: altre modalità, quali mail o telefonate alla segreteria, non saranno prese in considerazione. Per i moduli di Informatica 1 e 2 finalizzati all'acquisizione della certificazione Eipass, per un totale di 60 ore (Viaggiare informatici 1 e 2 - 30 ore + 30 ore) da frequentare in presenza, ci sarà una prova preselettiva a cura del docente esperto che terrà il corso. I frequentanti del primo modulo parteciperanno di diritto al secondo.

I corsi saranno realizzati nei diversi Comuni in cui ha sede il CPIA BAT "Gino Strada" ma potranno anche essere svolti in Comuni diversi da quelli indicati inizialmente per sopraggiunte esigenze organizzative. I corsi si svolgeranno di pomeriggio, i giorni e l'orario saranno concordati con l'esperto e il tutor al momento dell'avvio del modulo.

L'iscrizione ai corsi, per i candidati non ancora iscritti al CPIA BAT "Gino Strada", comporta il versamento di un contributo una tantum di € 15,00 a titolo di copertura assicurativa e di contributo alle attività scolastiche. Viene chiesta la massima disponibilità a frequentare in presenza per tutto il periodo programmato per lo svolgimento del modulo. Non sono più ammesse attività formative a distanza. Per candidarsi a più moduli è necessario riaprire il link e rifare la procedura.

Chi intende candidarsi lo potrà fare fino alle ore 12:00 del 3 dicembre 2022 tramite Google moduli, sulla Home page del sito del CPIA BAT "Gino Strada" cliccando su – Avviso candidatura corsisti – PONFSE 10.3.1° - FDRPOC -PU-2022-1- Titolo "Sociali insieme", utilizzando il seguente link: https://forms.gle/uCwi9KSrs3Yyj2m6A.
  • Comune di Andria
  • Formazione Professionale
  • corsi di formazione
  • paolo farina
  • CPIA
Altri contenuti a tema
Il Consiglio comunale approva Rendiconto 2023 e il Documento Strategico sul Commercio Il Consiglio comunale approva Rendiconto 2023 e il Documento Strategico sul Commercio Entrambi con 17 voti favorevoli e 7 contrari. Il disavanzo arriva 28.551.296,53 euro
VIII edizione del Festival della Disperazione: proseguono gli incontri, le performance e gli spettacoli VIII edizione del Festival della Disperazione: proseguono gli incontri, le performance e gli spettacoli Il Festival è ideato e organizzato dal Circolo dei Lettori di Andria
Elettrosmog: Il Presidente del Consiglio Comunale ringrazia i cittadini per la loro presenza rispettosa e silenziosa Elettrosmog: Il Presidente del Consiglio Comunale ringrazia i cittadini per la loro presenza rispettosa e silenziosa Ieri durante i lavori del consiglio comunale
Fuochi d’artificio in via Vaglio ieri sera, a mezzanotte Fuochi d’artificio in via Vaglio ieri sera, a mezzanotte Nel "luna park a cielo aperto" in cui si è nuovamente trasformata questa parte del cento storico
Europee: 30,5% grande affermazione di Fratelli d’Italia ad Andria Europee: 30,5% grande affermazione di Fratelli d’Italia ad Andria "Ora al lavoro per un centrodestra locale forte ed unito"
Elettromagnetismo: i cittadini protestano presso la sala consiliare Elettromagnetismo: i cittadini protestano presso la sala consiliare Flash mob dei residenti di via Scipione l’Africano presso Palazzo di Città
Andria, processo al clan Pistillo: condanne per tutti gli imputati Andria, processo al clan Pistillo: condanne per tutti gli imputati Comune di Andria parte civile nel processo, sindaco Bruno: “Atto necessario”
“La mia scuola è differente”: ad Andria la premiazione del progetto di educazione ambientale “La mia scuola è differente”: ad Andria la premiazione del progetto di educazione ambientale Si terrà mercoledì 12 giugno alle ore 17, nel cortile dell’oratorio salesiano di Andria
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.