da sx l'avv. Giovanna Bruno, operai dell'AndriaMultiservice ed il dott. Tufariello
da sx l'avv. Giovanna Bruno, operai dell'AndriaMultiservice ed il dott. Tufariello
Politica

Crisi aziendale all'Andria Multiservice: chiesto l'intervento del candidato sindaco Giovanna Bruno

Nota del Coordinamento cittadino di Scossa Civica: "Riduzione orario di lavoro causa predissesto Comune di Andria"

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
"La difficile situazione economica della Multiservizi di Andria rischia di mettere in ginocchio oltre 100 famiglie andriesi. È di questi giorni la notizia -lo fa sapere il Coordinamento cittadino di Scossa Civica- per cui l'Azienda Multiservizi avrebbe avviato delle consultazioni con i sindacati per proporre una riduzione cospicua dell'orario di lavoro di tutti i dipendenti. L'azienda avrebbe spiegato che i motivi risiedono nella grave crisi aziendale direttamente dipendente dalla situazione di predissesto del Comune di Andria.

Il Comune ha infatti deciso di eliminare una serie di servizi che erano affidati alla Multiservizi per un risparmio di circa 800.000/1.000.000 di euro. L'impatto che Andria Multiservizi subirebbe a causa di questo mancato introito obbliga a rivedere i servizi e l'organizzazione aziendale con ricadute dirette sui lavoratori. Secondo la versione offerta dall'azienda per poter mantenere occupati tutti i dipendenti attuali si deve necessariamente ridurre in modo consistente l'orario di lavoro, sino al 50%. La scelta dell'azienda è stata fortemente contestata dalla CGIL, CISL e dai sindacati di base. A tal proposito i sindacati hanno chiesto un incontro al Commissario Prefettizio, dott. Tufariello.

Scossa Civica ritiene che dell'argomento deve occuparsi immediatamente la politica cittadina per evitare che eventuali errori di gestione amministrativa dell'Azienda o le disgraziate scelte finanziarie del Comune di Andria si riversino sulle spalle degli incolpevoli dipendenti della Multiservizi. Scossa Civica, per il tramite del candidato Sindaco Giovanna Bruno, ha chiesto di interloquire con il Commissario Prefettizio in modo da evitare che a Settembre la nuova amministrazione comunale si trovi a gestire gravi situazioni di contrasto sociale", conclude la nota del Coordinamento cittadino di Scossa Civica,
  • Comune di Andria
  • multiservice
  • gaetano tufariello
  • elezioni 2020
  • Scossa Civica
Altri contenuti a tema
Università, la soddisfazione di Piazzolla: «Studenti della Bat ora fuorisede, è un risultato storico» Università, la soddisfazione di Piazzolla: «Studenti della Bat ora fuorisede, è un risultato storico» Interviene la candidata alle Regionali 2020 con Raffaele Fitto presidente
Scamarcio: «Io e il passato: mondi estranei. Ripartire dal buono, che c’è ed è tanto, per costruire l’Andria del futuro» Scamarcio: «Io e il passato: mondi estranei. Ripartire dal buono, che c’è ed è tanto, per costruire l’Andria del futuro» «Per il presente e il futuro di Andria propongo ricette a base di buon senso e non miracoli» sottolinea il candidato del centro destra
Feste patronali e sagre, solidarietà e vicinanza ai lavoratori dimenticati Feste patronali e sagre, solidarietà e vicinanza ai lavoratori dimenticati Tonia Spina: «In centinaia resteranno a casa, impossibilitati a svolgere la propria attività»
Nino Marmo replica alle accuse mosse sul sottovia di collegamento tra Via Mozart e Via Bisceglie Nino Marmo replica alle accuse mosse sul sottovia di collegamento tra Via Mozart e Via Bisceglie Sulla spesa da affrontare sottolinea: «Restano circa 18-20 milioni di euro non ancora impegnati»
Elezioni: «Priorità a svolgere attività di scrutatore a disoccupati, inoccupati e studenti» Elezioni: «Priorità a svolgere attività di scrutatore a disoccupati, inoccupati e studenti» Per Futura, Rete Civica Popolare, che sostiene il candidato sindaco Giovanna Bruno, lo chiede Cesareo Troia
Elezioni Comunali 2020: orari per le attività di autentica delle firme dei sottoscrittori delle liste Elezioni Comunali 2020: orari per le attività di autentica delle firme dei sottoscrittori delle liste Si svolgeranno nella Sala Consiliare a Palazzo di Città e presso gli uffici di piazza Trieste e Trento
Andria Bene in Comune, sottopassaggio ferroviario: "Ogni giorno Nino Marmo si sveglia e…" Andria Bene in Comune, sottopassaggio ferroviario: "Ogni giorno Nino Marmo si sveglia e…" Il movimento civico che sostiene il candidato sindaco Giovanna Bruno, critica Marmo sulla proposta del sottovia della stazione di Andria sud
Doppia preferenza, Damiani: «Non adeguamento colpa di Emiliano» Doppia preferenza, Damiani: «Non adeguamento colpa di Emiliano» Il senatore di Forza Italia ha commentato così il decreto legge votato al Senato
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.