Locandina Corso2
Locandina Corso2
Scuola e Lavoro

Credito alle idee: un corso di formazione per giovani

Promosso dalla Diocesi di Andria attraverso il Progetto Policoro

Da più di dieci anni nella Diocesi il Progetto Policoro propone percorsi di formazione e orientamento ai giovani che intendono essere protagonisti del loro futuro, aiutandoli a costituire una attività lavorativa. La Caritas Diocesana offre uno strumento concreto, un piccolo prestito, per poter iniziare a fare impresa, attraverso il microcredito del "Progetto Barnaba - dare credito alla speranza". La nostra Diocesi in questo biennio propone, nel proprio programma pastorale "Famiglia tra lavoro e festa", attenzione al tema lavoro quale dimensione fondamentale nella vita delle nostre famiglie, ancor più per garantire il futuro al nostro popolo.

Da qui l'idea di educare i giovani a intraprendere percorsi di autoimprenditorialità investendo sulle proprie competenze, con la capacità di leggere i fenomeni presenti sul mercato, consapevoli delle opportunità presenti. Pertanto si propone un corso di accompagnamento alla creazione d'impresa per mettere a frutto i propri talenti. Al termine del percorso ogni giovane elaborerà la propria proposta e gli si proporrà lo strumento del microcredito presente in Diocesi per finanziare il progetto.

I destinatari saranno giovani dai 18 ai 35 anni, costituende cooperative, imprese, società, associazioni. Residenti nei comuni della diocesi di Andria (Andria - Canosa di Puglia - Minervino Murge), che abbiano maturato già un'idea di impresa. Il corso si terrà presso la parrocchia S. Andrea Apostolo in Corso Europa Unita, 2 ad Andria e avrà tra i suoi obiettivi: sostenere e incentivare l'autoimprenditorialità giovanile, guidando aspiranti imprenditori alla realizzazione di un'idea d'impresa, mediante l'acquisizione delle competenze necessarie all'avvio di un'attività lavorativa. Si svolgerà dall'11 novembre al 20 dicembre, con un incontro settimanale dalle ore 18.00 alle ore 21.00. Obbligatoria la frequenza ad almeno l'80% della durata del corso (pena la non finanziabilità del progetto).

La partecipazione prevede una quota di iscrizione di 10 €. Le iscrizioni verranno chiuse al raggiungimento dei 20 partecipanti. Le iscrizioni potranno essere effettuate tramite e-mail inviando (nome, cognome, data di nascita, recapito telefonico, indirizzo, parrocchia e breve presentazione dell'idea imprenditoriale) all'indirizzo di posta: diocesi.andria@progettopolicoro.it.

I migliori progetti d'impresa sviluppati potranno essere finanziati tramite il microcredito del "Progetto Barnaba - dare credito alla speranza" per un massimo di garanzie pari a € 40.000 (max. 10.000 a progetto). La graduatoria di ammissione al finanziamento sarà decisa dalla Commissione del Progetto Barnaba secondo criteri di fattibilità, sostenibilità, competitività, territorialità.

Programma:

- 11 novembre: Definizione dell'idea imprenditoriale, il ruolo dell'imprenditore, bilancio di competenze, ricerca di mercato (Dott.ssa Rossana Giorgio);
- 18 novembre: Marketing operativo e strategico, piano di comunicazione (Dott.ssa Rossana Giorgio);
- 25 novembre: Organizzazione aziendale, forme giuridiche di impresa, procedure per lo start up (Associazione Dottori Commercialisti Cattolici);
- 2 dicembre: Piano d'impresa, piano economico, business plan (Associazione Dottori Commercialisti Cattolici);
- 9 dicembre: Agevolazioni finanziarie alle aziende e finanziamenti, microcredito e finanza etica (Banca Etica);
- 16 dicembre: Presentazione business plan dei partecipanti (Incontro personale con animatori P. Policoro);
- 20 dicembre: Valutazione e assistenza all'avvio dell'impresa (Incontro personale con animatori P. Policoro).

Info: www.caritasandria.com, oppure ai numeri: 329.4062753 (Rosa); 328.0868535 (Francesco); 328.4517674 (don Mimmo).
  • Diocesi di Andria
  • aprire impresa
Altri contenuti a tema
"Km Vero" e "No Waste": ad Andria due percorsi formativi su ambiente e diritti umani "Km Vero" e "No Waste": ad Andria due percorsi formativi su ambiente e diritti umani Prosegue il percorso di attenzione e cura del creato avviato a livello diocesano
"U Parrinu", la diocesi di Andria mette in scena la storia di Padre Pino Puglisi ucciso dalla mafia "U Parrinu", la diocesi di Andria mette in scena la storia di Padre Pino Puglisi ucciso dalla mafia Spettacolo presso l’oratorio della parrocchia Santa Teresa in Canosa di Puglia
"Canosa SiCura": l'iniziativa della diocesi di Andria per la legalità "Canosa SiCura": l'iniziativa della diocesi di Andria per la legalità Lunedì 28 Settembre in programma un sit-in in Piazza Vittorio Veneto a Canosa di Puglia
Il “Premio Diomede” nel segno del Covid: riconoscimenti al vescovo Mansi ed al medico Luigi Papa Il “Premio Diomede” nel segno del Covid: riconoscimenti al vescovo Mansi ed al medico Luigi Papa La manifestazione in programma a Canosa di Puglia, sabato 26 settembre alle ore 20.30
Nuovi incarichi pastorali nella diocesi di Andria Nuovi incarichi pastorali nella diocesi di Andria Nei giorni scorsi l'annuncio in una lettera del vescovo mons. Luigi Mansi
Nuovi sacerdoti al servizio della diocesi di Andria: don Alessandro, don Domenico e don Michele Nuovi sacerdoti al servizio della diocesi di Andria: don Alessandro, don Domenico e don Michele La solenne celebrazione di ordinazione si è tenuta lunedì 21 settembre, in occasione della festa liturgica di San Matteo Apostolo ed Evangelista
"Turismo e sviluppo rurale", la diocesi di Andria celebra la 41.ma Giornata mondiale del Turismo "Turismo e sviluppo rurale", la diocesi di Andria celebra la 41.ma Giornata mondiale del Turismo L'auspicio di Don Sergio Di Nanni, Direttore per la Pastorale del Tempo Libero, Turismo e Sport della diocesi
Grande festa per la Diocesi di Andria: lunedì 21 settembre ordinazione per tre nuovi preti Grande festa per la Diocesi di Andria: lunedì 21 settembre ordinazione per tre nuovi preti Sono don Domenico Evangelista, don Michele Leonetti e don Alessandro Tesse
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.