ristorante
ristorante
Attualità

Covid, ristoratori e commercianti in piazza anche in Puglia per dire no alle chiusure

La manifestazione "Siamo a terra" organizzata a Bari dal sindacato Fipe si svolgerà mercoledì mattina

Scenderanno in piazza anche a Bari i commercianti e ristoratori mercoledì prossimo, 28 ottobre dalle ore 11.30 per manifestare contro le chiusure decise dal Governo. Lo comunica la Fipe (Associazione dei pubblici esercizi e ristoratori Confcommercio) Bari-Bat che chiede alla politica azioni a sostegno delle attività colpite dalla pandemia.

"La nostra categoria sta vivendo un momento davvero drammatico", hanno spiegato Dino Saulle, presidente provinciale Fipe ristoratori, e Nicola Pertuso, consigliere nazionale e regionale di Fipe. "Le misure imposte per contrastarlo sono inaccettabili. Siamo stati presenti sui tavoli di lavoro fin dai primi istanti di questa crisi, abbiamo contribuito a stilare i protocolli per la riapertura, cercando di salvare quanto più possibile. Ad oggi le prospettive sono ancora più pesanti. Al governo chiediamo aiuto economico a fondo perduto".

"Bari partecipa con convinzione, assieme ad altre 17 città italiane", hanno aggiunto Saulle e Pertuso. "Scenderemo in piazza, e simbolicamente stenderemo a terra le nostre tovaglie, per dimostrare lo stato in cui versano le nostre attività. Chiederemo a gran voce sostegno concreto da parte della politica, nazionale e provinciale."
locandina
  • confcommercio
  • ristorazione
Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutte le notizie sulla pandemia che ha cambiato il mondo

2647 contenuti
Altri contenuti a tema
Covid, la Puglia passa in zona gialla. Speranza firma l'ordinanza Covid, la Puglia passa in zona gialla. Speranza firma l'ordinanza Cambio di colore inevitabile visti i dati epidemiologici
Covid in Puglia, 12 decessi nelle ultime ore Covid in Puglia, 12 decessi nelle ultime ore 67 pazienti in terapia intensiva, quasi 800 in tutto i ricoverati
Vaccinazioni: domani ad Andria open day in programma dalle ore 15 alle 18,30 Vaccinazioni: domani ad Andria open day in programma dalle ore 15 alle 18,30 La Puglia è sempre in testa alla classifica nazionale per la vaccinazione della fascia 5-11 anni
Autorizzare anche le parafarmacie ad effettuare i tamponi anticovid Autorizzare anche le parafarmacie ad effettuare i tamponi anticovid Presentata mozione dei consiglieri regionali del M5S Grazia Di Bari, Rosa Barone, Cristian Casili e Marco Galante
Perdita del posto di lavoro: le donne pagano il tributo più alto con il 70% Perdita del posto di lavoro: le donne pagano il tributo più alto con il 70% Dallo scoppio della pandemia calo dell'occupazione femminile soprattutto al Sud e tra le donne più giovani
Vaccinazioni anticovid: in Puglia, oltre 300mila persone hanno ricevuto la prima dose Vaccinazioni anticovid: in Puglia, oltre 300mila persone hanno ricevuto la prima dose La Puglia è sempre in testa alla classifica nazionale per la vaccinazione della fascia 5-11 anni
Quasi 24mila negativizzati nelle ultime ore, scende il numero degli attualmente positivi in Puglia Quasi 24mila negativizzati nelle ultime ore, scende il numero degli attualmente positivi in Puglia Crescono i ricoveri
Ristorazione, dai rincari energetici all'allarme per la tazzina di caffè a 1,50 euro Ristorazione, dai rincari energetici all'allarme per la tazzina di caffè a 1,50 euro Pubblicata l'indagine congiunturale sulla ristorazione commerciale. «Lo slancio positivo si è esaurito»
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.