Francesco Pistillo
Francesco Pistillo
Attualità

Covid-19, fase 2: nasce “Accodati.it”, tra i partecipanti del progetto l’andriese Francesco Pistillo

Il gruppo di giovani italiani di Feedel Ventures sostiene migliaia di esercenti italiani dopo la quarantena

L'italiana Feedel Ventures lancia oggi sul mercato Accodati.it, una semplice soluzione software che permetterà alle piccole e medie imprese italiane di gestire al meglio gli affollamenti e i flussi di clienti: in questo modo potranno tornare a lavorare in sicurezza, evitando assembramenti ed aiuteranno i clienti grazie a un'intuitiva interfaccia di prenotazione online.

Tra coloro che hanno partecipato al progetto emerge l'informatico andriese Francesco Pistillo, coinvolto in questa interessante ed innovativa solidarietà digitale. Infatti, il servizio, pensato ed ideato per aiutare la gestione degli assembramenti e delle code durante la Fase 2, è disponibile da subito per tutti gli esercenti e per tutti gli enti pubblici che ne faranno richiesta.

La flessibilità con cui è stato pensato permetterà di personalizzare in pochissimi passi la piattaforma adattando la soluzione alla gestione di un giardino pubblico, di un negozio, di un bar o di un ristorante.

Accodati.it è stato ideato per essere semplice ed immediato sia per i gestori che per i clienti. Attraverso accodati.it infatti il cliente non dovrà fare mai più code e l'esercente potrà sempre organizzare la sua attività evitando assembramenti.

"Ci dovremo abituare ad un nuovo stile di vita e tra lavoro ed impegni nessun cliente vorrà passare il suo tempo in coda oppure entrare in un negozio con il terrore che non sia stato accuratamente disinfettato dopo il precedente cliente. Accodati.it fa proprio questo: permette agli imprenditori di gestire al meglio il proprio business scaglionando gli accessi e consentendo ai clienti di risparmiare tempo e non aver paura di entrare in un negozio al momento sbagliato".

Il servizio parte con un prezzo lancio interessante e prevede 30 giorni di prova gratuita.
  • Accodati.it
  • Francesco Pistillo
Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutte le notizie sulla pandemia che ha cambiato il mondo

903 contenuti
Altri contenuti a tema
Fase 2, autosegnalazione per chi fa ingresso in Puglia: oltre 80 mila quelle pervenute Fase 2, autosegnalazione per chi fa ingresso in Puglia: oltre 80 mila quelle pervenute Mentre sono 6608 i moduli già compilati online alle ore 16 di oggi, di arrivi nella nostra regione
Coronavirus, un solo nuovo caso in Puglia. La Bat conferma lo "0" tra contagi e decessi Coronavirus, un solo nuovo caso in Puglia. La Bat conferma lo "0" tra contagi e decessi Sono 1.036 i casi attualmente positivi in Regione
Da Andria arriva la protesta delle aziende di noleggio pullman Da Andria arriva la protesta delle aziende di noleggio pullman Centinaia di autobus e veicoli a noleggio con conducente manifestano a Bari
Ponte 2 Giugno: crollo delle presenze negli agriturismi dell'80% Ponte 2 Giugno: crollo delle presenze negli agriturismi dell'80% Secondo Coldiretti Puglia ci sarebbero segnali di ripresa turisti italiani e stranieri a luglio ed agosto
Fase 2 in Puglia, scatta l'obbligo di segnalazione per l’ingresso delle persone fisiche Fase 2 in Puglia, scatta l'obbligo di segnalazione per l’ingresso delle persone fisiche E da Bari, pronti a ripartire in estate voli EasyJet per Londra, Nantes e Venezia
1 Coronavirus, i nuovi contagi in Puglia si avvicinano allo "0": oggi un solo caso positivo Coronavirus, i nuovi contagi in Puglia si avvicinano allo "0": oggi un solo caso positivo Per la provincia Bat una settimana senza nuovi positivi
Parte la sperimentazione in Puglia di "Immuni", la app disponibile per il download Parte la sperimentazione in Puglia di "Immuni", la app disponibile per il download Lo strumento digitale sarà scaricabile su base volontaria. Emiliano: «Elemento in più per il contact tracing»
Covid 19: migliora la situazione nella Bat, nessun contagio e decesso Covid 19: migliora la situazione nella Bat, nessun contagio e decesso In tutta la regione sono risultate positive solo 4 persone, due i decessi registrati
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.