Consiglio Provinciale bat
Consiglio Provinciale bat
Politica

Corruzione e territorio: il Consiglio Provinciale approva due piani

Questa mattina l'adunanza della BAT con due punti all'ordine del giorno

E' tornato a riunirsi questa mattina il Consiglio Provinciale di Barletta - Andria - Trani che ha approvato all'unanimità il Piano Triennale di prevenzione della corruzione e dell'illegalità. A seguire, invece, è stato approvato sempre all'unanimità lo Schema di Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale (PTCP): «La Provincia BAT - ha detto l'assessore Domenico Campana - attraverso il piano territoriale di Coordinamento Provinciale ha voluto inaugurare una nuova stagione di pianificazione incentrata su principi di sostenibilità, servizio e continuità come regole dello sviluppo possibile, sull'arresto di consumo di suolo e sulla tutela e valorizzazione del paesaggio, sulla difesa dell'identità e della bellezza del nostro territorio, sulla riqualificazione e sulla qualità delle nostre città».

Anche il Presidente della Provincia di Barletta - Andria - Trani Francesco Ventola si è detto compiaciuto circa l'approvazione del piano anticipando all'intero consiglio Provinciale la fissazione, per lunedì 24 febbraio alle ore 10:00 presso la sede della Provincia in Piazza San Pio X ad Andria, di una conferenza stampa per illustrare sia il piano Triennale di prevenzione della corruzione e dell'illegalità sia lo Schema di Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale (PTCP). Sono stati ritirati gli altri due punti relativi al riconoscimento del debito fuori bilancio art. 194, comma 1, lettera a) del D.Lgs. del 18/08/2000 n.267 e l'ordine del giorno presentato dalla seconda Commissione Consiliare Permanente "Politiche del Lavoro e Politiche Sociali" sulle borse lavoro under 27-45.
  • Provincia Bat
  • consiglio provinciale bat
Altri contenuti a tema
Operazione “Mercimonio”, la maggioranza della Provincia Bat fa quadrato attorno a Lodispoto Operazione “Mercimonio”, la maggioranza della Provincia Bat fa quadrato attorno a Lodispoto Centrosinistra: “I consiglieri del  c.d. centrodestra hanno la memoria corta”
Centrodestra BAT: "Caso Provincia BAT, non assolviamo Lodispoto da responsabilità di controllo" Centrodestra BAT: "Caso Provincia BAT, non assolviamo Lodispoto da responsabilità di controllo" La nota dei consiglieri provinciali Nobile, Vitrani, Calabrese di Leo e de Noia
Operazione "Mercimonio", Lodispoto: «Nessun rilievo politico per la provincia, noi parte lesa» Operazione "Mercimonio", Lodispoto: «Nessun rilievo politico per la provincia, noi parte lesa» La conferenza stampa del presidente della Bat
Provincia Bat e dirigenti comunali coinvolti in pesanti illeciti su discarica di rifiuti speciali non pericolosi Provincia Bat e dirigenti comunali coinvolti in pesanti illeciti su discarica di rifiuti speciali non pericolosi Un dirigente della Provincia Bat, due dirigenti comunali di Trani e Barletta e un ingegnere sono tra le 14 persone arrestate
Raffica di arresti della Guardia di Finanza: coinvolta anche la provincia Bat Raffica di arresti della Guardia di Finanza: coinvolta anche la provincia Bat Coinvolti anche alcuni dirigenti di Comuni
“No” all'orario unico nella provincia per somministrazione alcolici ed emissioni sonore “No” all'orario unico nella provincia per somministrazione alcolici ed emissioni sonore La nota degli imprenditori della movida, di F.I.P.E. Confcommercio BAT
1 Provincia Bat, terzo Consiglio deserto. Il centrodestra chiede le dimissioni di Lodispoto Provincia Bat, terzo Consiglio deserto. Il centrodestra chiede le dimissioni di Lodispoto "Se non ci sono più i numeri e la volontà di governare il Territorio, si prenda atto del fallimento: Lodispoto si dimetta!"
29 Lorenzo Marchio Rossi (Pd), risponde al centrodestra su festa istituzione della provincia Bat Lorenzo Marchio Rossi (Pd), risponde al centrodestra su festa istituzione della provincia Bat "Il contributo della nostra parte politica alla nascita di questa istituzione è stato fondamentale"
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.