Pasquale Colasuonno
Pasquale Colasuonno
Vita di città

Corpo Polizia Locale, Assessore Colasuonno: «Principale interfaccia dell’Amministrazione con la cittadinanza»

Il delegato alla Sicurezza ed alle Risorse umane, nel suo saluto in occasione della Festa di San Sebastiano

Carissimi Agenti,
Ogni anno la festa di San Sebastiano è il momento migliore per ritrovarci tutti e per provare a fare il punto sull'anno appena passato.
Quest'anno oltre che in qualità di Assessore alla Sicurezza sono qui per portare i saluti della Sindaca, impossibilitata ad esserci per impegni improrogabili, e di tutta l'Amministrazione.
Non mi dilungherò sullo specifico dei dati riguardati le attività del 2022, il Comandante potrà essere molto più preciso di me, come del resto ciascuno di voi conosce meglio del sottoscritto gli aspetti peculiari del proprio lavoro.
Ci tengo però a fare una considerazione generale su ciò che negli ultimi mesi è stato fatto, e sui suoi effetti sulla città.
In particolare vorrei porre l'attenzione sul fatto che pian piano fra i cittadini sta passando l'idea che il lavoro della Polizia Locale non sia solo un lavoro punitivo nei confronti di infrazioni e trasgressioni, ma anche preventivo nei confronti di comportamenti scorretti, incidenti e reati ambientali.
Credo cioè che se pur lentamente stia passando l'idea che il corpo della Polizia Locale è un corpo dalla parte dei cittadini, non contro di essi. Questo mi sembra un bel cambio di passo che personalmente ho molto caldeggiato fin da inizio mandato, e non posso che essere contento del fatto che in qualche modo stia avvenendo.
Ovviamente il merito più grosso di questo cambio di percezione è vostro. Voi che quotidianamente siete per le strade e siete forse la principale interfaccia dell'Amministrazione con la cittadinanza. Di questa voglia di tendere sempre verso il meglio, e di riuscire a tenere insieme tutti gli aspetti del vostro lavoro, vi ringrazio.
Sappiamo tutti che alcuni andriesi hanno un rapporto problematico con la legalità, e spessissimo tutti parliamo della necessità di un cambio di mentalità a livello generale. Ecco, questo cambiamento può avvenire, a mio avviso, solo se la sicurezza inizia ad essere percepita come un bene comune, qualcosa da incrementare a beneficio di tutta la comunità. In questo caso voi agenti sareste gli alfieri di questo bene, da rispettare e incoraggiare.
La meta è ancora lontana ma un primo passo è stato fatto e, come diceva qualcuno, "il primo passo non ti porta dove vuoi, ma ti toglie da dove sei". Come spesso ripete la nostra Sindaca, allora, "andiamo avanti", passo dopo passo.
Grazie per l'attenzione e buon lavoro.


Pasquale Colasuonno
Assessore alla Sicurezza, alla Polizia Locale ed alle Risorse umane
  • Comune di Andria
  • polizia municipale andria
  • pasquale colasuonno
  • polizia locale
Altri contenuti a tema
Consiglio Comunale convocato per  mercoledì 29 maggio alle ore 16 Consiglio Comunale convocato per  mercoledì 29 maggio alle ore 16 Diversi i temi da discutere oltre ad interpellanze ed interrogazioni
Andria, processo usura ed estorsioni: udienza rinviata al 14 giugno Andria, processo usura ed estorsioni: udienza rinviata al 14 giugno Attualmente cinque imputati sono detenuti in carcere ed un avvocato è agli arresti domiciliari
Il Tempo dei Piccoli: torna la festa dell’infanzia guidata dai Maestri Ribelli. Andria tra le città protagoniste Il Tempo dei Piccoli: torna la festa dell’infanzia guidata dai Maestri Ribelli. Andria tra le città protagoniste Dal 29 maggio al 23 giugno. In allegato il programma completo
Torna ad Andria anche quest’anno, dal 7 al 16 giugno 2024, il Festival della Disperazione Torna ad Andria anche quest’anno, dal 7 al 16 giugno 2024, il Festival della Disperazione Crisi climatica e futuri possibili: temi green al centro dell'VIII edizione
Aggredito in casa dal suo Pitbull, sul balcone per ripararsi viene soccorso dai vigili del fuoco Aggredito in casa dal suo Pitbull, sul balcone per ripararsi viene soccorso dai vigili del fuoco È accaduto nel pomeriggio in un'abitazione nel quartiere di Santa Maria Vetere
Bici elettriche e monopattini, stretta della polizia locale: multati in 361 Bici elettriche e monopattini, stretta della polizia locale: multati in 361 I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni a tutela dei pedoni
Centrosinistra Comune di Andria: "Le menzogne delle opposizioni sui finanziamenti degli asili nido" Centrosinistra Comune di Andria: "Le menzogne delle opposizioni sui finanziamenti degli asili nido" La nota dei capigruppo di maggioranza, PD, Andria Bene in Comune, AndriaLab3 e di Futura
Allerta meteo gialla per piogge dalle ore 8 del 25 maggio Allerta meteo gialla per piogge dalle ore 8 del 25 maggio Nuovo avviso della Sezione Protezione Civile della Regione Puglia
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.