Piazza Duomo durante il lockdown e dopo JPG
Piazza Duomo durante il lockdown e dopo JPG
Vita di città

Coronavirus, Fase 2: stretta del Commissario Tufariello con misure anti assembramento

Transennata piazza Duomo, controlli nelle aree pedonali, presidio nelle piazze del centro storico

Con un atto urgente assunto in tarda mattinata, e trasmesso per l'attuazione al Responsabile della Polizia Locale, il Commissario Straordinario ha dato indirizzi operativi per organizzare, alla luce degli assembramenti verificatisi ieri e avantieri, i servizi di vigilanza operando una vera e propria "stretta". La loro adozione e applicazione devono avvenire con l'ausilio anche delle locali associazioni di Protezione Civile, trattandosi di misure condivise dal Comitato Comunale di Protezione Civile.

Questi gli indirizzi operativi del cui contenuto è stato informato il Commissario della Polizia di Stato di Andria:
- transennamento immediato dell'area di Piazza Duomo antistante gli "american bar", luogo di frequentazione da parte della "movida" giovanile;
- presidio delle piazze del centro storico nella fascia oraria 21,00-24,00 sia con pattuglia automunita che con personale appiedato;
- presidio, specie nel week-end dal venerdi alla domenica, anche con personale appiedato, delle aree pedonali dello "shopping" con interventi diretti a disperdere ogni eventuale assembramento anche presso le attività commerciali insistenti sulle medesime aree;
- divieto di transito dei velocipi elettrici e non, sulle suddette aree pedonali;
- divieto di abbandono per strada di bottiglie di vetro e piccoli rifiuti;
- orari delle attività di somministrazione alimenti e bevande coerenti con le decisioni concordate a livello provinciale con la Prefettura;
- pattugliamento e controllo anche presso la villa comunale, di cui è imminente l'apertura.
  • centro storico andria
  • gaetano tufariello
Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutte le notizie sulla pandemia che ha cambiato il mondo

903 contenuti
Altri contenuti a tema
Fase 2, autosegnalazione per chi fa ingresso in Puglia: oltre 80 mila quelle pervenute Fase 2, autosegnalazione per chi fa ingresso in Puglia: oltre 80 mila quelle pervenute Mentre sono 6608 i moduli già compilati online alle ore 16 di oggi, di arrivi nella nostra regione
Coronavirus, un solo nuovo caso in Puglia. La Bat conferma lo "0" tra contagi e decessi Coronavirus, un solo nuovo caso in Puglia. La Bat conferma lo "0" tra contagi e decessi Sono 1.036 i casi attualmente positivi in Regione
Da Andria arriva la protesta delle aziende di noleggio pullman Da Andria arriva la protesta delle aziende di noleggio pullman Centinaia di autobus e veicoli a noleggio con conducente manifestano a Bari
Ponte 2 Giugno: crollo delle presenze negli agriturismi dell'80% Ponte 2 Giugno: crollo delle presenze negli agriturismi dell'80% Secondo Coldiretti Puglia ci sarebbero segnali di ripresa turisti italiani e stranieri a luglio ed agosto
Fase 2 in Puglia, scatta l'obbligo di segnalazione per l’ingresso delle persone fisiche Fase 2 in Puglia, scatta l'obbligo di segnalazione per l’ingresso delle persone fisiche E da Bari, pronti a ripartire in estate voli EasyJet per Londra, Nantes e Venezia
1 Coronavirus, i nuovi contagi in Puglia si avvicinano allo "0": oggi un solo caso positivo Coronavirus, i nuovi contagi in Puglia si avvicinano allo "0": oggi un solo caso positivo Per la provincia Bat una settimana senza nuovi positivi
Parte la sperimentazione in Puglia di "Immuni", la app disponibile per il download Parte la sperimentazione in Puglia di "Immuni", la app disponibile per il download Lo strumento digitale sarà scaricabile su base volontaria. Emiliano: «Elemento in più per il contact tracing»
Covid 19: migliora la situazione nella Bat, nessun contagio e decesso Covid 19: migliora la situazione nella Bat, nessun contagio e decesso In tutta la regione sono risultate positive solo 4 persone, due i decessi registrati
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.