Sanificazione del Comune di Andria
Sanificazione del Comune di Andria
Vita di città

Coronavirus, 13 i dipendenti del Comune di Andria positivi

Oggi tutti gli uffici comunali chiusi in attesa di conoscere gli esiti degli altri tamponi

Sono 13 al momento i dipendenti del Comune di Andria positivi al Covid-19, 4 se ne sono aggiunti oggi, martedì 29 settembre, agli 8 di ieri oltre al primo caso che si è registrato durante il fine settimana. I tamponi effettuati sono stati oltre 200, di alcuni si attende ancora l'esito, essendo stati effettuati solo ieri.

I negativi intanto attendono il via libera da parte del medico del lavoro del Comune, per poter tornare al lavoro.

Intanto, il Commissario Straordinario ha disposto, per la giornata di oggi 29 settembre 2020, la chiusura di tutti gli uffici comunali al pubblico ed interdetto ogni attività interna dei dipendenti, salvo quella dell'Ufficio Elettorale necessaria per il ballottaggio del 4 e 5 ottobre.
Oltre che per completare la sanificazione degli ambienti comunali, la chiusura totale si è resa necessaria nelle more della comunicazione, da parte dell'Asl, dell'esito dei tamponi a cui sono stati sottoposti i dipendenti comunali. Conosciuti gli esiti verranno adottate le ulteriori misure del caso.

Gli uffici del settore Lavori pubblici di piazza Trieste e Trento saranno interdetti al pubblico sino al 2 ottobre. Qui le informazioni per contattare il settore.
Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutte le notizie sulla pandemia che ha cambiato il mondo

1186 contenuti
Altri contenuti a tema
Coronavirus, aumento record di contagi: 485 nuovi positivi in Puglia e 53 nella Bat Coronavirus, aumento record di contagi: 485 nuovi positivi in Puglia e 53 nella Bat Oltre 200 casi ad Andria. Il prof. Lopalco: «Purtroppo le previsioni di crescita della curva epidemica a metà settimana sono confermate»
Covid: "Tamponi gratuiti anche per cittadini costretti a viaggi sanitari e di lavoro" Covid: "Tamponi gratuiti anche per cittadini costretti a viaggi sanitari e di lavoro" Lo chiede alla Regione Puglia il consigliere regionale Turco lanciando un appello a Lopalco
Scuole superiori: dal 26 ottobre lezioni in presenza sospese anche ad Andria per le ultime tre classi Scuole superiori: dal 26 ottobre lezioni in presenza sospese anche ad Andria per le ultime tre classi Lo ha stabilito in un'ordinanza il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano. Provvedimento valido fino al 13 novembre
Covid e scuola, la dirigente Grazia Suriano: "Solo come misura cautelativa alcune classi frequentano a distanza" Covid e scuola, la dirigente Grazia Suriano: "Solo come misura cautelativa alcune classi frequentano a distanza" Sulla pagina Facebook dell'I.C. Verdi-Cafaro: "È fondamentale chiarire che nella scuola non c’è alcun focolaio"
1 Covid-19: "Nessun laboratorio accreditato per tamponi ad Andria" Covid-19: "Nessun laboratorio accreditato per tamponi ad Andria" Il consigliere regionale Nino Marmo ricorda che la nostra "è una città particolarmente colpita. Troppi 80 euro"
Diffusione covid 19 nella Bat ed utilizzo ospedale di Bisceglie: l'attività ed i dati riferiti dall'Asl Bt Diffusione covid 19 nella Bat ed utilizzo ospedale di Bisceglie: l'attività ed i dati riferiti dall'Asl Bt "La decisione di destinare l'ospedale Vittorio Emanuele II a Covid Hospital non è stata presa affatto a cuor leggero", sottolinea il Dg Delle Donne
Via libera dalla Regione ai tamponi nei laboratori privati accreditati in aggiunta a quelli gratuiti previsti dai lea Via libera dalla Regione ai tamponi nei laboratori privati accreditati in aggiunta a quelli gratuiti previsti dai lea La decisione assunta oggi dalla giunta. Tre sono della Bat
Coronavirus, sale a 38 il numero dei nuovi casi nella Bat. In Puglia 324 positivi Coronavirus, sale a 38 il numero dei nuovi casi nella Bat. In Puglia 324 positivi Sono 5.991 i casi attualmente positivi in Regione
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.