da sx ass. Lullo, il Sindaco Giorgino, il gen.le Altiero ed il dott. Vergine
da sx ass. Lullo, il Sindaco Giorgino, il gen.le Altiero ed il dott. Vergine
Enti locali

Contrasto evasione tributi: intesa tra Comune, Fiamme Gialle e Agenzia delle Entrate

Oltre al coordinamento tra le varie istituzioni, l'intesa è diretta alla prevenzione dell'evasione fiscale

Strategie comuni di Agenzia delle Entrate, Guardia di Finanza e Comune di Andria per coordinare le attività degli uffici e attivare percorsi formativi per il contrasto all'evasione.

Questo il contenuto del protocollo d'intesa firmato a Bari, nei giorni scorsi, alla presenza del Comandante Provinciale di Bari della Guardia di Finanza, Generale Nicola Altiero, del delegato del Direttore Regionale dell'Agenzia delle Entrate della Puglia, dott. Maurizio Vergine, e del Sindaco di Andria, avv. Nicola Giorgino, oltre che dell'assessore al Bilancio, dott. Francesco Lullo.
Presupposto fondamentale del protocollo, di durata triennale, è, oltre al coordinamento tra le Istituzioni, quello della prevenzione.
Infatti le azioni che si andranno a mettere in atto hanno natura soprattutto preventiva, mirando anche alla formazione e alla ottimizzazione dello scambio delle informazioni tra Agenzia, Comune e Guardia di Finanza.

Obiettivo comune è contrastare l'evasione fiscale attraverso il canale privilegiato delle segnalazioni "qualificate" inviate dal Comune, ovvero "segnalazioni che riguardano posizioni soggettive per le quali -si legge nel protocollo – sono stati rilevati fatti, atti, negozi giuridici e quant'altro evidenzi fenomeni evasivi senza necessità di ulteriori elaborazioni logiche nella predisposizione dei piani di controllo".
In particolare la Direzione Regionale dell'Agenzia delle Entrate garantirà il coordinamento dell'attività degli uffici e la Guardia di Finanza quella dei reparti del Corpo. Entrambe realizzeranno programmi di formazione tecnico-operativa rivolti al personale comunale per tutta la durata dell'accordo e, monitoreranno le segnalazioni inviate dal Comune e le relative risultanze.

"L'intesa con la Guardia di Finanza e la direzione regionale della Agenzia delle Entrate, i cui vertici ringrazio per la collaborazione istituzionale assicurata, è importante perchè – spiega il Sindaco, avv. Nicola Giorgino – segna un ulteriore passo nella direzione di disporre di strumenti utili per collaborare all'accertamento dei tributi e dunque per combattere l'evasione. Con questa intesa triennale poniamo le basi per contrastare, con sempre maggiore efficacia e puntualità, le varie forme di elusione ed evasione tributaria".
  • Comune di Andria
  • guardia di finanza
  • agenzia delle entrate
Altri contenuti a tema
Piazza SS. Trinità ripulita da cittadini diligenti: raccolti numerosi bustoni di immondizia Piazza SS. Trinità ripulita da cittadini diligenti: raccolti numerosi bustoni di immondizia La parrocchia chiederà adesso al Comune di poter "adottare" questo luogo, senza dimenticare nel contempo una maggiore vigilanza
Ad Andria incontro post voto europeo con il parlamentare neo eletto Mario Furore Ad Andria incontro post voto europeo con il parlamentare neo eletto Mario Furore Appuntamento lunedì 17 giugno, alle ore 20 in via Cavallotti, n. 46
Rinviato a data da destinarsi il convegno su "da Mons. Di Donna a don Riccardo Zingaro” Rinviato a data da destinarsi il convegno su "da Mons. Di Donna a don Riccardo Zingaro” Nota del Centro studi "Don Riccardo Zingaro" onlus
Questura, D'Ambrosio (M5S): "Da Palazzo Chigi sbloccati i fondi per terminare i lavori" Questura, D'Ambrosio (M5S): "Da Palazzo Chigi sbloccati i fondi per terminare i lavori" La soddisfazione del parlamentare pentastellato: "Nel 2020 dobbiamo realizzare il collaudo perchè i cittadini possano avere la Questura!"
Raccolta rifiuti, M5S: "Sulla gara ponte sono chiare le responsabilità" Raccolta rifiuti, M5S: "Sulla gara ponte sono chiare le responsabilità" "Adesso massimo impegno degli andriesi per ritornare oltre la fatidica soglia del 65% e poter versare meno ecotassa alla Regione Puglia"
D'Ambrosio (M5S): "Andria, debiti in aumento?" D'Ambrosio (M5S): "Andria, debiti in aumento?" Da sue indiscrezioni, il parlamentare pentastellato annuncia che il debito per le casse comunali sarebbe giunto a 104 mln di euro
La replica al Commissario Tufariello: "Quindi Giorgino usa il logo del Comune di Andria senza autorizzazione?" La replica al Commissario Tufariello: "Quindi Giorgino usa il logo del Comune di Andria senza autorizzazione?" Antonio Griner del Partito Democratico e Pasquale Colasuonno de L'Alternativa scrivono dopo la nota da Palazzo di Città
Convegno su la pastorale da Mons. Di Donna a Don Zingaro: “Nessun patrocinio comunale” Convegno su la pastorale da Mons. Di Donna a Don Zingaro: “Nessun patrocinio comunale” Secca smentita dal Commissario prefettizio Tufariello su patrocini concessi dal Comune di Andria
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.