colpo fallito alla filiale Credem di via Annunziata
colpo fallito alla filiale Credem di via Annunziata
Cronaca

Colpo fallito alla filiale Credem di via Annunziata: indagano i Carabinieri

Un colpo preparato nei minimi particolari, niente lasciato al caso

Sicuramente la fortuna non ha aiutato i malviventi che sabato scorso, 16 marzo, hanno tentato di raggiungere dal pluviale di via Eritrea, i locali della filiale di via Annunziata della Banca Credem.

Il tempestivo intervento delle guardie giurate particolari della Vegapol e delle Forze dell'ordine, messe in allerta da alcuni residenti della zona, allarmati per i colpi di piccone e badile che udivano nelle proprie abitazioni, ha mandato all'aria un colpo che, se messo a segno, avrebbe fatto parlare i media nazionali, facendo rimbalzare Andria per un ennesimo "audace colpo dei soliti ignoti".

Ma come si sa, spesso in questi casi, il diavolo fa le pentole ma...non i coperchi. I sopralluoghi avvenuti nell'immediatezza del furto sventato e di quello svolto successivamente, hanno portato gli inquirenti ad alcune congetture. L'indagine è condotta dai militari della Compagnia Carabinieri di Andria che, come loro abitudine, sanno bene che ogni particolare lasciato trapelare potrebbe inficiare il lavoro degli inquirenti, che già hanno acquisito importanti dati utili all'indagine. Pertanto è d'obbligo la massima riservatezza.

I cinque "mancati uomini d'oro" in fuga molto probabilmente con qualche complice come palo, se venuti da fuori territorio, avranno sicuramente avuto l'aiuto di un basista locale, qualcuno che conosceva bene l'accesso da via Murge del grande pluviale del canale Ciappetta Camaggio che attraversa il tratto urbano tombato, ampio anche se antico e capace di far passare comodamente persone e mezzi (al momento non sono stati trovati arnesi tecnologici, ma solo pale e badili, con una scaletta, tutto materiale in uso ai lavoratori edili, e quindi di facile acquisizione).

Non è la solita frase fatta, quello di aggiungere che i prossimi giorni saranno decisivi per le indagini in corso.
Colpo fallito alla filiale Credem di via AnnunziataColpo fallito alla filiale Credem di via AnnunziataColpo fallito alla filiale Credem di via Annunziata
  • Carabinieri
  • carabinieri andria
  • rapina credem andria
  • Rapina
Altri contenuti a tema
Consegna a carabiniere di Andria medaglia Mauriziana Consegna a carabiniere di Andria medaglia Mauriziana Questa mattina cerimonia a Bari alla presenza del generale Tomasone della Divisione Ogaden
Rissa aggravata e tentativo di omicidio: quattro persone finiscono in carcere ad Andria Rissa aggravata e tentativo di omicidio: quattro persone finiscono in carcere ad Andria Il violento alterco è avvenuto domenica scorsa, 7 luglio. Confermati dalla Magistratura gli arresti effettuati dai Carabinieri
Sventato furto alla scuola "Salvemini": presi di mira i distributori automatici Sventato furto alla scuola "Salvemini": presi di mira i distributori automatici Sul posto sono tempestivamente giunte le guardie giurate particolari dell'IVRI. Indagano i carabinieri
Ordine pubblico: intensificati i servizi della Compagnia Carabinieri di Andria Ordine pubblico: intensificati i servizi della Compagnia Carabinieri di Andria Questa mattina numerose perquisizioni e controlli lungo le vie stradali verso le località marine
Tenta di rubare della merce ma viene scoperto ed arrestato in flagranza dai Carabinieri. VIDEO Tenta di rubare della merce ma viene scoperto ed arrestato in flagranza dai Carabinieri. VIDEO E' accaduto intorno alle ore 11 in viale Istria. L'uomo è un 40enne di Andria, già noto alle Forze dell'ordine
Rapina all'ufficio postale di via Padre Savarese ad Andria, entra armato di taglierino Rapina all'ufficio postale di via Padre Savarese ad Andria, entra armato di taglierino Magro il bottino del colpo. Sul posto i Carabinieri della locale Compagnia
1 Sparatoria nella villa comunale: M5S chiederà intervento del Ministro dell'Interno Sparatoria nella villa comunale: M5S chiederà intervento del Ministro dell'Interno "Viviamo in una città insicura lo diciamo da troppo tempo. Siamo gli unici a dirlo", sottolineano Giuseppe D'Ambrosio e Grazia Di Bari
Sparatoria nella villa comunale: uno dei due feriti è morto in ospedale Sparatoria nella villa comunale: uno dei due feriti è morto in ospedale Sul posto le Forze dell'ordine ed i sanitari del 118
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.