pulizia di piazza SS. Trinità
pulizia di piazza SS. Trinità
Vita di città

Cittadini consapevoli ripuliscono piazza SS. Trinità

Da tre anni i volontari si prendono cura di questo piccolo fazzoletto di verde. Ma permane la maleducazioni di molti padroni degli "amici a 4 zampe"

Nella giornata della Santa Pasqua quale miglior esempio di passaggio alla nuova vita se non quella dei cittadini consapevoli che al quartiere SS. Trinità si sono presi volontariamente in carico da tre anni di questo "fazzoletto verde", ovvero della consueta e periodica pulizia e taglio erba dell'omonima piazza, di fronte alla bella chiesa della SS. Trinità.

"Da un po' di tempo, con immersa soddisfazione, si avvicendano anche alcuni ragazzi dimostrando sensibilità e attenzione per la cura di questo bene fanno sapere dal quartiere della SS. Trinità. Questo spazio a verde è frequentato sia da giovani, sia da famiglie, da bambini e da proprietari di cani che, incuranti del rispetto verso questo spazio, non si comportano come dovrebbero non raccogliendo le feci dei loro "amati" 4 zampe. Anche durante le operazioni di pulizia non è mancata la scoperta di queste "sorprese"! La scorsa mattinata mentre operavamo si sono avvicinate due famiglie con delle bambine che si divertivano correndo sul prato e raccogliendo fiori. Nostro malgrado abbiamo dovuto spiegare ai loro genitori di prestare attenzione alle "sorprese" presenti. Grande delusione ed amarezza dover bloccare la gioia e il divertimento di queste bambine!"
pulizia di piazza SS. Trinitàpulizia di piazza SS. Trinitàpulizia di piazza SS. Trinitàpulizia di piazza SS. Trinitàpulizia di piazza SS. Trinitàpulizia di piazza SS. Trinitàpulizia di piazza SS. Trinitàpulizia di piazza SS. Trinitàpulizia di piazza SS. Trinitàpulizia di piazza SS. Trinità
  • Comune di Andria
  • ambiente
  • piazza ss trinità
  • Piazza Trinità Andria
  • verde pubblico
Altri contenuti a tema
Lavori conclusi a Largo Giannotti. Il 27 febbraio la riconsegna alla città Lavori conclusi a Largo Giannotti. Il 27 febbraio la riconsegna alla città Avanza il processo di rinnovamento del centro storico, in particolare delle sue principali piazze ed edifici
Centro Zenith: "Momento importante oggi 23 febbraio 2024 per Andria" Centro Zenith: "Momento importante oggi 23 febbraio 2024 per Andria" Prof. Fortunato: "Nasce un importante argine al malaffare e alla criminalità"
Vurchio (Pd): "Contrapporre alla criminalità organizzata la Legalità organizzata" Vurchio (Pd): "Contrapporre alla criminalità organizzata la Legalità organizzata" Lo dichiara il Presidente del consiglio comunale
Antiracket FAI di Andria, Di Bari (M5S): “Segnale forte per la città. Importante fare rete per aumentare le denunce” Antiracket FAI di Andria, Di Bari (M5S): “Segnale forte per la città. Importante fare rete per aumentare le denunce” Presente oggi all’evento che si è tenuto nella sala consiliare del Comune di Andria
On. Matera (FdI): "Una bella giornata all’insegna della legalità per Andria" On. Matera (FdI): "Una bella giornata all’insegna della legalità per Andria" "Prima l’incontro con il nuovo questore della Bat, Fabbrocini, e poi inaugurazione dello sportello anti-racket"
“Rassegna teatrale in vernacolo”: pubblicata la manifestazione di interesse “Rassegna teatrale in vernacolo”: pubblicata la manifestazione di interesse Il Comune di Andria intende raccogliere tutte le manifestazioni di interesse
Ciclovia urbana: conferenza stampa per illustrare il progetto Ciclovia urbana: conferenza stampa per illustrare il progetto In programma oggi, giovedì 22 febbraio presso la sala giunta di Palazzo di Città
UdC Andria: «Il Comune renda nota la possibilità di sottoscrivere alcune iniziative di legge popolare» UdC Andria: «Il Comune renda nota la possibilità di sottoscrivere alcune iniziative di legge popolare» Riguardano lo stop all’indottrinamento gender nelle scuole, il diritto alla libertà di pagamento in contanti e quello all’autoproduzione del cibo
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.