render della Ciclopolitana per Andria
render della Ciclopolitana per Andria
Politica

Ciclopolitana: critiche all'amministrazione Bruno da Generazione Catuma e Forza Andria

Scamarcio (Generazione Catuma) e Figliolia (Forza Andria): “Alle tante promesse dell’Amministrazione Bruno, non seguono, ancora una volta, i fatti”

Scamarcio (Generazione Catuma) e Figliolia (Forza Andria): "Ciclopolitana: Alle tante promesse dell'Amministrazione Bruno, non seguono, ancora una volta, i fatti." Così aprono Gaetano Scamarcio, presidente di Generazione Catuma e Salvatore Figliolia, presidente di Forza Andria, sull'opera promessa nell'estate 2020 dall'amministrazione Bruno e non ancora realizzata "All'interno del programma elettorale presentato dal candidato sindaco Giovanna Bruno nel 2020 veniva espressamente citata, nel capitolo riguardo l'ambiente, la realizzazione di una "ciclopolitana" come mobilità alternativa all'auto privata per i cittadini. Dopo tre anni dall'insediamento dell'amministrazione, in città non vi è traccia del percorso ciclabile che come prima parte doveva partire dal quartiere di San Valentino e arrivare in viale Istria per una tratta di 4 km, nonostante si esplicitava nell'iniziale piano di realizzazione la facilità e la velocità con cui questa poteva essere creata. Ma non è tutto perché in un articolo presente sul sito ufficiale del comune di Andria, datato 4 gennaio 2021, si apprende come l'amministrazione abbia ricevuto una prima tranche di 152mila euro a fronte dei 350mila euro messi a disposizione dal Ministero delle Infrastrutture per il comune per un piano di finanziamento vincolato alla sola realizzazione di "ciclovie" dove veniva sottolineato come la tanto promessa "ciclopolitana" sarebbe finalmente divenuta realtà. L'ultimo aggiornamento su tale progetto è una nota del 23 febbraio 2023, a firma di Legambiente Andria e dell'associazione Urban Mobility, che facevano notare come l'ultima bozza sul sito web dedicato al PUMS (PIANO URBANO DELLA MOBILITÀ SOSTENIBILE) datata ottobre 2022 parlava ancora di "ciclomobilità" e realizzazione, IN BREVE TERMINE, della "ciclopolitana"; tant'è che, visto l'arrivo della prima parte di finanziamenti al comune, le associazioni chiedevano di approvare il PUMS e di dare, questa volta per davvero, una svolta green alla città. Vogliamo concludere, con una domanda rivolta al sindaco e all'assessore ai lavori pubblici Loconte: ora che il PUMS è stato approvato, dov'è la ciclopolitana promessa agli andriesi in campagna elettorale?"" concludono Scamarcio e Figliolia.
  • Comune di Andria
  • associazione forza andria
  • Generazione Catuma
  • Ciclopolitana
Altri contenuti a tema
Albo Associazioni Comune di Andria: entro il 30 giugno rinnovo iscrizione Albo Associazioni Comune di Andria: entro il 30 giugno rinnovo iscrizione Si tratta del rinnovo per l’iscrizione all’anno in corso
La rivoluzione del “tempo dei piccoli” torna ad Andri​a La rivoluzione del “tempo dei piccoli” torna ad Andri​a In Biblioteca sorge il Teatro più piccolo del mondo e al Chiostro San Francesco compare il Pensatoio
Comune: finanziamenti per gli asili ed il canile Comune: finanziamenti per gli asili ed il canile Assessore Mario Loconte: “Risorse rimodulate ma l’obiettivo resta inalterato”
"Guai ai vinti": analisi politica sul dato elettorale di Andria "Guai ai vinti": analisi politica sul dato elettorale di Andria Nota a cura dei consiglieri comunali Andria Nicola Civita, Doriana Faraone e Pietro Di Pilato
Scompare l'ing. Ruggiero Napolitano: era stato dirigente al Settore Ambiente del Comune di Andria Scompare l'ing. Ruggiero Napolitano: era stato dirigente al Settore Ambiente del Comune di Andria Il ricordo del dottor Leonardo Di Pilato, già assessore comunale
Anziano rinvenuto cadavere ad Andria Anziano rinvenuto cadavere ad Andria La macabra scoperta all'interno della sua abitazione. Sul posto 118 e Carabinieri del nucleo radiomobile
Grazia Di Bari (M5S) al sopralluogo ad Andria sui cantieri di Ferrotramviaria Grazia Di Bari (M5S) al sopralluogo ad Andria sui cantieri di Ferrotramviaria "Indispensabile finire nei tempi prestabiliti e rispettare i tempi di rendicontazione secondo le direttive europee"
"Sei zampe e un cuore", festa per gli amici a quattro zampe "Sei zampe e un cuore", festa per gli amici a quattro zampe Domenica in largo Torneo dalle ore 10.30
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.