Pasquale Vilella
Pasquale Vilella
Politica

Centrosinistra Comune di Andria: "Soddisfatti dell'operato dell'Assessore Vilella"

"In due anni e mezzo non si possono risolvere problemi atavici che nel tempo si sono quasi incancreniti"

"Il Consiglio comunale riunitosi il 9 giugno ha approvato il bilancio di previsione 2023-2025, lo strumento finanziario che delinea la strategia tecnico-politica che l'amministrazione intende perseguire nel prossimo triennio", lo sottolineano i gruppi consiliari ed i partiti politici di centrosinistra che sorreggono l'amministrazione di Giovanna Bruno.

"Un provvedimento importante che approda in Consiglio Comunale nei termini consentiti dalla legge, vista anche la proroga che il Governo centrale ha spostato al 31 Luglio.
Una proroga che nel caso specifico del comune di Andria è servita per svolgere un lavoro più puntuale visto che l'approvazione del Piano di Riequilibrio da parte della Corte dei Conti è stata notificata all'amministrazione solo a fine febbraio.
Siamo soddisfatti del lavoro svolto dall'assessore al Bilancio, il dott. Pasquale Vilella che, partendo da una situazione economico-finanziaria pesante e con un organico al 50% è riuscito a mantenere in sicurezza i conti, purtroppo anche effettuando antipatici, ma pur sempre necessari tagli.
Certo è che ci sono risorse importanti da investire e da utilizzare per rilanciare la città, ma la maggior parte provengono tutte da finanziamenti intercettati dalla squadra di governo, quali ad esempio i 45 milioni del progetto Pinqua e circa 35 milioni di finanziamenti derivanti dagli avvisi del PNRR.
Oltre a ciò, apprendiamo dall'Assessore Vilella, che da una verifica approfondita, è emersa l'esistenza di un mutuo contratto nel 2010 per "lavori di completamento tangenziale e ristrutturazione rampe di svincolo" per un importo di 1.337.000 euro circa utilizzati nel 2013 in modestissima parte per spese tecniche, ma poi non sfruttati al meglio dalla precedente amministrazione, probabilmente per inerzia, dimenticanza o negligenza.
Tale mutuo potrebbe diventare strategico ed essenziale per mettere in sicurezza la tangenziale di Andria, motivo per cui il settore Lavori Pubblici di concerto con il settore Finanziario stanno procedendo a tutte le verifiche opportune al fine di utilizzare queste risorse .
Inoltre, nella seduta comunale di consiglio comunale di ieri si è approvato anche il Rendiconto 2022.
Anche in tal caso registriamo segnali positivi. Nonostante sia emersa la necessità di riorganizzare ulteriormente l'ufficio tributi, infatti, rileviamo come ci sia stata una riduzione dei residui attivi (ossia dei crediti vantati dal comune) per un importo di circa 12 milioni di euro e una risoluzione ancora più evidente dei residui passivi (debiti del comune) di circa 20 milioni.
A ciò si aggiunge anche il miglioramento considerevole dell'indicatore di tempestività dei pagamenti che da 273 giorni circa nel 2020 è passato a circa 88 giorni nel primo trimestre di quest'anno. Un dato sicuramente ancora migliorabile, ma di certo non scontato, vista la situazione.
Sicuramente c'è ancora tanto da fare.
In due anni e mezzo non si possono risolvere problemi atavici che nel tempo si sono quasi incancreniti, ma siamo fiduciosi e convinti del fatto che da qui in poi si possa solo migliorare".
  • Comune di Andria
  • centrosinistra
  • Pasquale Vilella
Altri contenuti a tema
Il campione italiano Francesco Fortunato alla proiezione del corto “I gesti della memoria” Il campione italiano Francesco Fortunato alla proiezione del corto “I gesti della memoria” L'atleta delle Fiamme Gialle sarà ad Andria domani, mercoledì 24 aprile nelle sale del Food Policy Hub, al Chiostro di San Francesco
Rotatoria di Montegrosso: il Comune pronto a rilevare la strada per Canosa Rotatoria di Montegrosso: il Comune pronto a rilevare la strada per Canosa Questa mattina tavolo tecnico in Prefettura, pesente anche una delegazione dei residenti della borgata
Cerimonia per il 25 aprile 2024, Festa della Liberazione Cerimonia per il 25 aprile 2024, Festa della Liberazione Questo il programma officiato al Monumento ai Caduti
Manutenzione strade urbane: lavori fino al prossimo 18 maggio Manutenzione strade urbane: lavori fino al prossimo 18 maggio Dal 22 al 18 maggio provvedimenti per il traffico
Nei luoghi di Palazzo Ducale riqualificati e riconsegnati alla città, presentata la 587^ edizione della Fiera d’Aprile Nei luoghi di Palazzo Ducale riqualificati e riconsegnati alla città, presentata la 587^ edizione della Fiera d’Aprile Ricco e variegato il programma delle manifestazioni che si apre ufficialmente oggi, 23 aprile
"Scopire l'affettività": una tavola rotonda ad Andria "Scopire l'affettività": una tavola rotonda ad Andria L'evento organizzato dall'associazione "Hi Nic" per un inclusione "consapevole"
Aspra polemica ad Andria in Forza Italia: Lullo attacca Fisfola e Fracchiolla Aspra polemica ad Andria in Forza Italia: Lullo attacca Fisfola e Fracchiolla "Un ex Presidente del Consiglio Comunale che ha contribuito alla caduta del precedente Governo cittadino e allo sfascio totale della coalizione"
Di Lorenzo (Pd) ed il paradosso della tangenziale che non può coesistere con il progetto del nuovo ospedale Di Lorenzo (Pd) ed il paradosso della tangenziale che non può coesistere con il progetto del nuovo ospedale Viene rimarcato come "l’inutile tratto della provinciale" sia "a scapito del nuovo ospedale"
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.