Centro per l'Impiego Andria
Centro per l'Impiego Andria
Territorio

Centro impiego BAT: le aziende ricercano quasi 500 persone da assumere

Continua positivamente il processo di selezione di candidature in linea con le richieste effettuate dalle aziende del territorio

Dopo la pausa estiva, il quadro delle offerte di lavoro gestite dai Centri per l'impiego della Sesta provincia, mostra dati in chiaroscuro.

Nell'ultima edizione del report bisettimanale (23 agosto-18 settembre) si evidenzia la forte contrazione delle offerte del settore ristorazione, legata alla stagionalità con cui nel territorio si cerca personale in questo ambito.

Attualmente gli operatori dei Centri per l'impiego della Bat gestiscono 194 annunci, con un totale di 484 persone da assumere. Continua positivamente il processo di selezione di candidature in linea con le richieste effettuate dalle aziende del territorio, con una media di 13 curricula inviati per ogni posizione aperta. Il processo di Incontro e Domanda di Offerte di lavoro (IDO) è un'attività svolta nei Centri per l'impiego a supporto gratuito delle imprese che necessitano di personale adeguato al fabbisogno aziendale. Gli operatori dedicati nei Centri per l'impiego della provincia sono a disposizione per fornire consulenza sulle modalità di accesso al servizio.Nel report delle offerte di lavoro è presente un inserto speciale dedicato ad EURES, la rete di cooperazione europea dei servizi (pubblici) per l'impiego, istituita dall'UE, a sostegno della libera circolazione dei lavoratori.

EURES sostiene la mobilità professionale volontaria, circolare e garantita offrendo servizi gratuiti mirati per persone in cerca di occupazione e per datori di lavoro.È possibile approfondire la conoscenza del mondo EURES consultando il portale unico europeo per la mobilità professionale.Tra le offerte EURES si segnalano il reclutamento di 150 veterinari in Svezia e il progetto di formazione e lavoro "Assistenza persone anziane in Germania"destinato a chi desidera Dopo la pausa estiva, il quadro delle offerte di lavoro gestite dai Centri per l'impiego della Sesta provincia, mostra dati in chiaroscuro.

Nell'ultima edizione del report bisettimanale (23 agosto-18 settembre) si evidenzia la forte contrazione delle offerte del settore ristorazione, legata alla stagionalità con cui nel territorio si cerca personale in questo ambito.Attualmente gli operatori dei Centri per l'impiego della Bat gestiscono 194 annunci, con un totale di 484 persone da assumere.Continua positivamente il processo di selezione di candidature in linea con le richieste effettuate dalle aziende del territorio, con una media di 13 curricula inviati per ogni posizione aperta.

Il processo di Incontro e Domanda di Offerte di lavoro (IDO) è un'attività svolta nei Centri per l'impiego a supporto gratuito delle imprese che necessitano di personale adeguato al fabbisogno aziendale. Gli operatori dedicati nei Centri per l'impiego della provincia sono a disposizione per fornire consulenza sulle modalità di accesso al servizio.Nel report delle offerte di lavoro è presente un inserto speciale dedicato ad EURES, la rete di cooperazione europea dei servizi (pubblici) per l'impiego, istituita dall'UE, a sostegno della libera circolazione dei lavoratori.

EURES sostiene la mobilità professionale volontaria, circolare e garantita offrendo servizi gratuiti mirati per persone in cerca di occupazione e per datori di lavoro.È possibile approfondire la conoscenza del mondo EURES consultando il portale unico europeo per la mobilità professionale.Tra le offerte EURES si segnalano il reclutamento di 150 veterinari in Svezia e il progetto di formazione e lavoro "Assistenza persone anziane in Germania"destinato a chi desidera.
  • Centro per l'Impiego Andria
Altri contenuti a tema
Centri impiego BAT: commercio e costruzioni trainano l'occupazione nella sesta provincia Centri impiego BAT: commercio e costruzioni trainano l'occupazione nella sesta provincia Quasi 200 annunci pubblicati e 500 persone da assumere. Eures cerca più di mille risorse con il progetto Journées Québec
Positivo il processo di selezione di candidature al Centro Impiego Bat: 500 persone da assumere Positivo il processo di selezione di candidature al Centro Impiego Bat: 500 persone da assumere Le aziende della BAT cercano 499 persone: quasi 300 nei settori dell’edilizia e del commercio. Occasioni di lavoro anche per l'Austria
Occupazione: in forte aumento le offerte nel settore “Turismo, intrattenimento e ristorazione” Occupazione: in forte aumento le offerte nel settore “Turismo, intrattenimento e ristorazione” Un annuncio su quattro trova candidati idonei. Quasi sette curricula e mezzo inviati alle aziende per posizione aperta
Centro per l’impiego di Andria e Comune, ecco le figure professionali ricercate Centro per l’impiego di Andria e Comune, ecco le figure professionali ricercate Report del mese di maggio
Centro per l'impiego, ok il 40% degli annunci di lavoro. Report offerte nella Bat Centro per l'impiego, ok il 40% degli annunci di lavoro. Report offerte nella Bat Ecco le informazioni sulle attività di incrocio domanda - offerta
Centro per l'impiego, ecco le figure professionali richieste ad Andria Centro per l'impiego, ecco le figure professionali richieste ad Andria E' opportuno effettuare un’attenta lettura degli annunci al fine di verificare il possesso dei requisiti
Le imprese cercano quasi 700 persone da assumere, ecco le professioni con più possibilità di occupazione Le imprese cercano quasi 700 persone da assumere, ecco le professioni con più possibilità di occupazione Report centro per l'impiego della Bat
Centro per l’impiego di Andria, l'elenco delle figure professionali ricercate Centro per l’impiego di Andria, l'elenco delle figure professionali ricercate A marzo diverse nuove inserzioni anche per diplomati
© 2001-2023 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.