Impresa
Impresa
Bandi e Concorsi

Oltre 650 persone da assumere nelle aziende del territorio

In crescita “Turismo e ristorazione” e “Costruzioni, impianti e immobiliare”. Prorogata al 20 febbraio la scadenza per il Servizio Civile

Cresce l'interesse da parte delle aziende per i servizi offerti dai Centri per l'impiego dedicati all'incontro tra domanda e offerta di lavoro. Nell'ultima rilevazione del report, si registra la ricerca di 650 persone da parte delle imprese del territorio, con un incremento del 5% rispetto alla rilevazione precedente. Il miglioramento progressivo del processo di Incontro Domanda-Offerta di lavoro (IDO) e dei servizi dedicati alle aziende si evidenzia nell'aumento degli annunci aperti, giunti al numero di 195. Emergono anche dati positivi sul numero di persone assunte attraverso le prestazioni svolte dal Centri per l'impiego della Sesta provincia: sul 25,12% degli annunci sono stati effettuati incroci domanda-offerta. L'attività di screening delle candidature pervenute, segnala una buona conformità dei profili pervenuti rispetto ai requisiti richiesti da ogni offerta di lavoro e una crescita costante.

La media emersa da questa edizione del report è di 5 curricula trasmessi per ogni posizione aperta. Le offerte dei Centri per l'impiego garantiscono pari e piene opportunità per ogni tipologia di utente, con proposte che spaziano in numerosi ambiti professionali e formativi. A questo proposito si segnalano le offerte dedicate ai soggetti iscritti negli elenchi del collocamento mirato per le categorie protette e i progetti Eures per gli utenti interessati alla mobilità transnazionale. Nell'infografica allegata sono riepilogati in sintesi gli annunci proposti dai Centri per l'impiego, suddivisi per categorie.
● Al vertice, in notevole crescita, "Turismo e ristorazione" con 201 persone ricercate.
● In aumento "Commercio, vendita e artigianato" (200) e "Costruzioni, impianti, immobiliare" (81);
● stabili "Tessile, abbigliamento e calzaturiero" (58), "Industria, trasporti, metalmeccanico" (57) e "Agricoltura e agroalimentare" (3).
● In leggero calo "Sanità, servizi alla persona e pulizia" (10).

Per i ragazzi dai 18 ai 28 anni, si segnalano 110 progetti di Servizio Civile Universale sviluppati da enti pubblici e del terzo settore della Bat, con 358 posti disponibili. Per agevolare la conoscenza dei progetti, è stato sviluppato un inserto speciale, dedicato al Servizio Civile, allegato al report dettagliato delle offerte. E' possibile candidarsi al Servizio Civile Universale sul sito https://www.politichegiovanili.gov.it/servizio-civile/bandi-e-avvisi-di-servizio-civile/bandi-diselezione-volontari/scegli-il-tuo-progetto, scegliendo un solo progetto. Il termine per la presentazione delle candidature è stato prorogato al 20 febbraio 2023. Nel report, raggiungibile al seguente link https://issuu.com/arpal-centrimpiegobat/docs/_6_febbraio_23_offerte_bat_, sono specificati i requisiti specifici degli annunci con il titolo, la descrizione di ogni offerta, l'indicazione del settore professionale e del CPI di riferimento.

Per candidarsi alle offerte, bisogna consultare il portale lavoroperte.regione.puglia.it o l'app "Lavoro per te Puglia". Per promuovere le notizie sulle offerte provinciali presenti su Lavoro per te, i centri per l'impiego della Bat hanno creato il canale Telegram "Offerte lavoro BAT – LavoroXTE", a cui è possibile iscriversi al seguente link https://t.me/offertelavoropertebat, in cui sono costantemente riportati i nuovi annunci pubblicati sul portale. Per informazioni sull'invio dei curriculum e sulle offerte attive e per la pubblicazione di annunci, cittadini e aziende possono rivolgersi ai Centri per l'Impiego dell'Ambito Bat, aperti al pubblico tutti i giorni (dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 11.30, il martedì dalle 15 alle 16.30 e il giovedì pomeriggio su prenotazione) presso le sedi dislocate in tutti i comuni (per contatti: www.arpal.regione.puglia.it)
infografica
Progetti Servizio civileProgetti Servizio civile
  • lavoro
  • Centro per l'Impiego Andria
Altri contenuti a tema
Centri Impiego Bat: piú di 200 proposte dalle aziende della provincia Centri Impiego Bat: piú di 200 proposte dalle aziende della provincia Dall'intrattenimento, alla ristorazione: in allegato il dettaglio delle occasioni di lavoro
“Formazione e lavoro, binomio indissolubile”: lunedì a Barletta torna Hey Sud “Formazione e lavoro, binomio indissolubile”: lunedì a Barletta torna Hey Sud Imprenditori e istituzioni a confronto su occupazione e ruolo delle università
La redazione del Viva Network è alla ricerca di nuovi collaboratori La redazione del Viva Network è alla ricerca di nuovi collaboratori Un’occasione per raccontare il territorio con curiosità e passione
1° Maggio: 16 operatori ecologici assunti ad Andria a tempo indeterminato 1° Maggio: 16 operatori ecologici assunti ad Andria a tempo indeterminato Sottoscritto il nuovo contatto di lavoro. L'annuncio della Sindaca Bruno
Primo maggio, manifestazione nella Bat con la segretaria generale della Cgil Puglia Gigia Bucci Primo maggio, manifestazione nella Bat con la segretaria generale della Cgil Puglia Gigia Bucci A Trani dalle 10 in piazza della Repubblica con comizio e musica
Primo maggio: i sindacati in piazza per il lavoro, la pace e la giustizia sociale Primo maggio: i sindacati in piazza per il lavoro, la pace e la giustizia sociale La festa dei lavoratori in programma a Trani, dalle ore 10 con musica e comizio
A Largo Grotte la sede provinciale dell'Ispettorato del Lavoro A Largo Grotte la sede provinciale dell'Ispettorato del Lavoro All’esame dell’esecutivo cittadino la concessione in comodato d’uso a titolo gratuito dei locali comunali
Centri Impiego Bat:  aperte 135 posizioni nelle imprese del territorio Centri Impiego Bat: aperte 135 posizioni nelle imprese del territorio Un annuncio su quattro trova candidati in linea con le richieste
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.