ambulanza servizio 118
ambulanza servizio 118
Enti locali

Centrale 118 nella Bat: Approvata a maggioranza dal consiglio regionale malgrado il NO dell'esecutivo guidato da Emiliano

Tutti i consiglieri regionali della Bat, Ciliento, Caracciolo, Di Bari, Lanotte, Mennea, Tupputi e Ventola, hanno votato a favore

Approvata a maggioranza dal consiglio regionale, con il parere contrario del governo regionale, nel corso della votazione sul bilancio 2023, l'emendamento presentato volto a dare finalmente attuazione all'istituzione della sesta centrale operativa 118 con sede nel territorio di competenza dell'Asl BT, come già prevista dall'articolo 27 della legge regionale nel dicembre 2020.

Sul punto, i consiglieri regionali della Bat, Ciliento, Caracciolo, Di Bari, Lanotte, Mennea, Tupputi e Ventola, hanno espresso il loro voto favorevole all'emendamento presentato dai colleghi Francesco Ventola e Giuseppe Tupputi volto proprio all'istituzione della Centrale operativa del 118 nella Bat.

"Un'istituzione che era stata già prevista ben due anni fa e votata proprio nella sessione di Bilancio del 2020, ma che non è stata mai attuata dalla Regione perché l'iter era stato interrotto prima da un'impugnativa del governo, alla quale è seguita una sentenza della Corte Costituzionale che non considera incostituzionale l'istituzione e quindi dà la possibilità all'Assessorato e al Dipartimento alla Sanità di adoperarsi. Questa volta, non ci sono più scuse o stop: si rispetti la volontà del Consiglio che ha approvato a maggioranza l'emendamento."
  • Sanità
  • regione puglia
  • 118
  • consiglio regionale puglia
  • Giunta regionale Puglia
  • Infermieri e assistenti sanitari
  • personale sanitario
  • malasanità
  • Medicina
Altri contenuti a tema
Casa Sollievo della Sofferenza e Policlinico di Bari al primo e secondo posto tra gli ospedali del Sud Italia Casa Sollievo della Sofferenza e Policlinico di Bari al primo e secondo posto tra gli ospedali del Sud Italia Nella classifica internazionale di Newsweek
Ecomafie, Coldiretti: Puglia al secondo posto per crimini ambientali Ecomafie, Coldiretti: Puglia al secondo posto per crimini ambientali A causa dello sversamento nelle campagne di rifiuti di ogni genere
Nuovo ospedale di Andria, on. Matera (FdI): "Oggi incontro a Roma al Ministero della Salute" Nuovo ospedale di Andria, on. Matera (FdI): "Oggi incontro a Roma al Ministero della Salute" "Con il Comitato, il sottosegretario Gemmato ha garantito il massimo impegno, si aspetta la Regione Puglia"
Allerta meteo gialla per forte vento dalla mezzanotte del 28 febbraio Allerta meteo gialla per forte vento dalla mezzanotte del 28 febbraio Avviso della Sezione Protezione Civile della Regione Puglia
Sospeso lo sciopero dei lavoratori della Sanitaservice Asl Bat Sospeso lo sciopero dei lavoratori della Sanitaservice Asl Bat A seguito degli esiti della procedura di raffreddamento del conflitto
Carciofi egiziani invadono i mercati pugliesi. La protesta degli agricoltori Carciofi egiziani invadono i mercati pugliesi. La protesta degli agricoltori Nuova protesta per cambiare le politiche europee che minacciano la sopravvivenza del settore
«Ad Andria finalmente arriva un nuovo ospedale… ma con 20 posti letto!» «Ad Andria finalmente arriva un nuovo ospedale… ma con 20 posti letto!» La novità resa nota dai Consiglieri comunali Nicola Civita, Doriana Faraone e Pietro Di Pilato
Arriva la pioggia, ma l’89% dei comuni in Puglia sono a rischio di dissesto idrogeologico Arriva la pioggia, ma l’89% dei comuni in Puglia sono a rischio di dissesto idrogeologico Secondo Coldiretti Puglia il 100% dei comuni della Bat ha questa grave anomalia
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.