Iniziativa per la pace
Iniziativa per la pace
Scuola e Lavoro

Canti, poesie e una tela come dono di pace: l'iniziativa dell'I.C. "Don Bosco-Manzoni"

Una bella manifestazione svoltasi ieri alla presenza del vescovo Luigi Mansi e della sindaca Giovanna Bruno

"Da sempre l'uomo desidera vivere in pace; eppure, paradossalmente, lo strumento attraverso cui cerca la pace e la felicità è la guerra" (Pema Chodron).
I bambini e i docenti dell'I.C. "Don Bosco-Manzoni" di Andria non sono rimasti indifferenti dinanzi alla pesante situazione che sta devastando la popolazione ucraina e così hanno voluto palesare il loro pensiero: la pace genera la vita. Questo è il motto della manifestazione di pace che si è svolta ieri, giovedì 7 aprile, nel plesso "Rodari" dell'istituto. Il Dirigente Scolastico dott.ssa Lilla Bruno, alunni e docenti, alla presenza del Vescovo S.E. Mons. Luigi Mansi e della sindaca di Andria, avv. Giovanna Bruno, hanno dedicato un momento di riflessione sull'importanza della pace, in senso micro e macroscopico, per comprendere che vivere in un mondo senza guerre non è scontato per tutti e per valorizzare "il bene" che ognuno di noi può fare. La pace inizia da noi, dai nostri piccoli gesti. Gli alunni hanno presentato canti, frasi sulla pace, pensieri spontanei scaturiti dai bambini, poesie, percorso sulle emozioni e i Diritti Emotivi dei bambini. Gli alunni hanno omaggiato i presenti con una tela, dono di pace.

"Tutti parlano di pace, ma nessuno educa alla pace. A questo mondo, si educa per la competizione, e la competizione è l'inizio di ogni guerra. Quando si educherà per la cooperazione e per offrirci l'aiuto l'un l'altro, quel giorno si starà educando per la pace" (Maria Montessori).
12 fotoIniziativa per la pace all'I.C. "Don Bosco-Manzoni"
WhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image at
  • Istituto Comprensivo Don Bosco-Manzoni
  • Guerra Russia - Ucraina
Altri contenuti a tema
Coldiretti Puglia: Record dei prezzi colpisce l' 85% della spesa e dei costi per le imprese Coldiretti Puglia: Record dei prezzi colpisce l' 85% della spesa e dei costi per le imprese L’aumento dei costi energetici e delle materie prime spinto dalla guerra in Ucraina ha determinato l’impennata dei costi di produzione
Raddoppiano in Puglia le famiglie in povertà: sono 440mila Raddoppiano in Puglia le famiglie in povertà: sono 440mila La crisi in Ucraina e l'aumento die prezzi delle materie prime ed i rincari delle bollette energetiche hanno peggiorato la situazione
La guerra Ucraina spinge in alto i prezzi di olio di semi, burro e pasta, mentre cala del 15% il prezzo dell’olio extravergine di oliva La guerra Ucraina spinge in alto i prezzi di olio di semi, burro e pasta, mentre cala del 15% il prezzo dell’olio extravergine di oliva Purtroppo è sempre più reale il rischio di gravi carestie e di fame nei paesi poveri
L'I.C. Don Bosco-Manzoni di Andria a Siracusa per il "Premio Filippo Basile 2022" L'I.C. Don Bosco-Manzoni di Andria a Siracusa per il "Premio Filippo Basile 2022" Il Dirigente Scolastico dott.ssa Lilla Bruno ha ritirato la Segnalazione di Merito per la sezione "Processi e Progetti Formativi"
Radiofarmaci al Policlinico dall'azienda di Putin? L'Aress Puglia: "Nessuna fornitura sottoscritta" Radiofarmaci al Policlinico dall'azienda di Putin? L'Aress Puglia: "Nessuna fornitura sottoscritta" L'accusa arriva da Fratelli d'Italia: "Ma il protocollo è ancora attivo? Possibile che Palese non sappia nulla?"
“Uno, nessuno, centomila”: ad Andria una maratona artistica per promuovere la pace in Ucraina “Uno, nessuno, centomila”: ad Andria una maratona artistica per promuovere la pace in Ucraina Si terrà, venerdì 27 maggio, presso la parrocchia S. Andrea Apostolo
Agricoltura: sostegno del Governo al Made in Italy, colpito dalla crisi per la guerra in Ucraina Agricoltura: sostegno del Governo al Made in Italy, colpito dalla crisi per la guerra in Ucraina Una azienda agricola su 10 a rischio chiusura e il 30% che si trova comunque costretta in questo momento a lavorare in perdita
Le celebrazioni del XXV Aprile e la solidarietà all'Ucraina. L'abbraccio di due anziani reduci del II conflitto mondiale. Il VIDEO Le celebrazioni del XXV Aprile e la solidarietà all'Ucraina. L'abbraccio di due anziani reduci del II conflitto mondiale. Il VIDEO Al Monumento ai Caduti la festa della Liberazione con le autorità, le scuole cittadine e centinaia di semplici cittadini
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.