Campo di protezione civile a Montegrosso
Campo di protezione civile a Montegrosso
Vita di città

Campo nazionale Protezione Civile della Misericordia: chiusa la 5^ edizione a Montegrosso

Oltre 40 ragazzi in una settimana intensa per formare cittadini consapevoli e pronti per l'emergenza

Tante ore di lezione frontale, altrettante teoriche, escursioni all'interno di diverse caserme, una settimana passata in un vero e proprio campo di protezione civile. Formare cittadini consapevoli del domani pronti alle emergenze ma anche alla quotidianità: è stato l'obiettivo raggiunto dal 5° campo nazionale di protezione civile, svoltosi a Montegrosso e realizzato dalla Confraternita Misericordia di Andria assieme alla sezione della borgata andriese. Oltre 40 ragazzi che per una settimana si sono confrontati con le basi della protezione civile guidati dai tanti volontari che hanno prestato servizio e chiudendo l'attività con una esercitazione svolta proprio nella piazza principale di Montegrosso.
La simulazione di due incidenti con l'intervento rapido sia di recupero dei feriti che di massaggio cardiaco con squadre di valutazione e con diversi mezzi logistici oltre che ambulanze della Misericordia di Andria e di Montegrosso, impegnati nella esercitazione. Evento conclusivo particolarmente applaudito dai tanti familiari presenti durante la serata, familiari che hanno voluto anche dedicare lettere e ringraziamenti ai volontari impegnati in queste giornate. Evento conclusivo che ha visto la partecipazione anche delle autorità tra cui il Sindaco di Andria Nicola Giorgino che ha parlato di «volontariato vero al servizio della comunità», e del consigliere regionale Sabino Zinni che ha invece ricordato come «quello della Misericordia di Andria sia un volontariato particolare perchè oltre alla gratuità dell'azione vi è anche la professionalizzazione dei partecipanti». Importante anche il contributo di Cesare Troia, Presidente del Parco dell'Alta Murgia che ha auspicato anche un protocollo d'intesa tra i due enti per una maggiore sicurezza all'interno del Parco. Fondamentale anche il contributo di diversi cittadini di Montegrosso e della Parrocchia di Santa Maria Assunta e Sant'Isidoro ed in particolare di Don Peppino Ruotolo.
Tra le tante attività svolte durante la settimana di campo, l'essenziale coinvolgimento della Protezione Civile della Provincia di Barletta Andria Trani con le lezioni del Dott. De Trizio, ma anche le escursioni all'interno della Guardia Costiera di Barletta, della caserma dei Vigili del Fuoco di Molfetta e del Reggimento Fanteria "Torino" di Barletta. Giornate intense di lavoro sul campo e di formazione nello spirito tipico delle associazioni di Misericordia da sempre impegnate sul territorio sia nelle emergenze ma anche e soprattutto nella quotidianità.
Campo Nazionale Protezione Civile Esercitazione finale MontegrossoCampo Nazionale Protezione Civile Esercitazione finale MontegrossoCampo Nazionale Protezione Civile Esercitazione finale MontegrossoCampo Nazionale Protezione Civile Esercitazione finale MontegrossoCampo Nazionale Protezione Civile Esercitazione finale MontegrossoCampo Nazionale Protezione Civile Esercitazione finale MontegrossoCampo Nazionale Protezione Civile Esercitazione finale MontegrossoCampo Nazionale Protezione Civile Esercitazione finale MontegrossoCampo Nazionale Protezione Civile Esercitazione finale Montegrosso
  • Misericordia Andria
  • montegrosso
Altri contenuti a tema
Giornata dell’accoglienza: a Torremaggiore i 189 volontari del nuovo Servizio Civile delle Misericordie Giornata dell’accoglienza: a Torremaggiore i 189 volontari del nuovo Servizio Civile delle Misericordie 18 Misericordie della Federazione Regionale di Puglia presenti per un evento formativo e di confronto
La malattia ha vinto, l'abbraccio a Fatege da Andria La malattia ha vinto, l'abbraccio a Fatege da Andria Il giovane è stato ospite del centro di accoglienza della Misericordia "Buona speranza"
“Noi con Voi”: Asl e Misericordia di Andria assieme per l’Ambulatorio Solidale “Noi con Voi”: Asl e Misericordia di Andria assieme per l’Ambulatorio Solidale Presentato il protocollo d’intesa: «Limitare i disagi dei cittadini e ridurre liste d’attesa»
Ambulatorio solidale "Noi con Voi": mercoledì 30 gennaio la firma del protocollo d'intesa con l'Asl/Bt Ambulatorio solidale "Noi con Voi": mercoledì 30 gennaio la firma del protocollo d'intesa con l'Asl/Bt Presso la sede della struttura, la conferenza stampa con la partecipazione del DG Delle Donne
Ritrovato Ciccio, il cane mascotte di Montegrosso Ritrovato Ciccio, il cane mascotte di Montegrosso Un veterinario di Andria ha riportato a casa il meticcio del papà di Pietro Zito
Vagava in stato confusionale nelle campagne: sudanese salvato dai soccorsi Vagava in stato confusionale nelle campagne: sudanese salvato dai soccorsi E’ accaduto ieri sera. Intervento di Unità di Strada della Misericordia, Guardie Campestri e Polizia di Stato
Emergenza freddo: pronti i mezzi speciali per contrastare l’arrivo di neve Emergenza freddo: pronti i mezzi speciali per contrastare l’arrivo di neve La Misericordia al lavoro. Attiva unità di strada e centrale operativa
Monterisi (Ass. La Piscara): “Festa di San Martino a Montegrosso, tanto l'impegno profuso” Monterisi (Ass. La Piscara): “Festa di San Martino a Montegrosso, tanto l'impegno profuso” Il resoconto della manifestazione, svoltasi il 10 ed 11 novembre 2018
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.