Foto storica Misericordia
Foto storica Misericordia
Vita di città

Buon compleanno Misericordia, 32 anni fa nasceva ad Andria

La Governatrice Angela Vurchio: «Sempre in campo con servizi socio sanitari e protezione civile»

32 anni fa nasceva la Confraternita di Misericordia di Andria. Una associazione che nel corso degli anni ha svolto un servizio costante e senza soluzione di continuità in favore della comunità andriese e non cercando anno dopo anno di incrementare attività ed azioni. Un servizio che si è basato principalmente sulla Protezione Civile ma che poi si è specializzato nell'emergenza urgenza, nei trasporti e nei servizi sociali. E' questo, tuttavia, un anno particolare dopo la fine del servizio di 118 internalizzato dalla Sanitaservice dell'ASL BT dopo 18 anni di ininterrotto servizio.
«Stiamo ricostruendo il nostro percorso come spesso è accaduto in questi 32 anni di attività – ha spiegato Angela Vurchio, Governatrice della Misericordia di Andria – è inutile nascondere come la fine di un servizio, a cui eravamo così legati anche per averne posto le basi ben prima di 18 anni fa con la nostra azione, ci abbia segnato come associazione. Ma siamo contenti delle grandi opportunità a cui sono andati incontro i tanti dipendenti e volontari assunti per la prosecuzione del servizio. Siamo contenti perché la Misericordia in questi anni ha creato numerose opportunità formative e di crescita personale per migliaia di volontari che hanno vestito nel corso del tempo la divisa giallociano».
Le azioni della Misericordia di Andria nelle tre sedi di via Vecchia Barletta, nella Casa della Misericordia in viale Istria divenuta anche la sede dell'Emporio Solidale "Le dodici ceste", e nell'Ambulatorio Solidale "Noi con voi" di via Pellegrino Rossi, proseguono con trasporti, protezione civile e servizi socio sanitari: «Seguiamo oltre un centinaio di famiglie in difficoltà e per cui l'attività di Emporio ed Ambulatorio risulta sicuramente importante – ha spiegato Angela Vurchio – continua l'azione nei trasporti, dialisi e protezione civile. Siamo impegnati nella programmazione di nuove attività ed a breve ci saranno novità sul primo gruppo appartamento "Casa Felice" che partirà ad Andria grazie alla Misericordia. Insomma nonostante le grandi difficoltà ed un ruolo del volontariato che cambia in modo sempre più marcato, noi proviamo a resistere perché lo spirito di Misericordia possa arrivare costantemente anche nei cuori più duri del nostro territorio. Un'ambulanza o una divisa giallociano saranno sempre al servizio della nostra comunità».
foto storica misericordia nascitamisericordie ascoltoservizio civile misericordie di puglia
  • Misericordia Andria
Altri contenuti a tema
Volontari delle Misericordie di Puglia abilitati ad Andria per l’AIB dopo un corso organizzato con la Protezione Civile Volontari delle Misericordie di Puglia abilitati ad Andria per l’AIB dopo un corso organizzato con la Protezione Civile Effetuati gli esami teorici e pratici valutati dalla commissione regionale. Primo corso nato tra Federazione e Regione
Solidarietà: torna in campo l'ambulatorio mobile della Misericordia di Andria Solidarietà: torna in campo l'ambulatorio mobile della Misericordia di Andria Appuntamento domenica 17 dicembre in Largo Torneo con i volontari giallociano
"Natale solidale" con la Misericordia di Andria per le famiglie in difficoltà "Natale solidale" con la Misericordia di Andria per le famiglie in difficoltà Continua incessante l'attività di assistenza dell'emporio solidale. "Le dodici ceste": l'appello a donazioni di beni di prima necessità e giocattoli
Misericordia di Andria: dopo 20 anni, oltre un milione di chilometri e 114mila interventi Misericordia di Andria: dopo 20 anni, oltre un milione di chilometri e 114mila interventi Si chiude con l’attività di emergenza urgenza. Il 1° dicembre il passaggio del servizio a Sanitaservice
Emergenza Toscana, anche da Andria gli "angeli del fango": partiti i primi volontari delle Misericordie Emergenza Toscana, anche da Andria gli "angeli del fango": partiti i primi volontari delle Misericordie Presidente delle Misericordie di Puglia Gilardi: "risposto immediatamente all’attivazione con un primo contingente e la colonna mobile regionale"
Anche per Andria le visite sanitarie gratuite grazie agli ambulatori mobili delle Misericordie Anche per Andria le visite sanitarie gratuite grazie agli ambulatori mobili delle Misericordie Conclusa la dieci giorni di “Missione Salute” con medici e soccorritori volontari in tutte le province
Alluvione in Emilia, da Andria la donazione di giochi e materiale didattico per due scuole dell’infanzia Alluvione in Emilia, da Andria la donazione di giochi e materiale didattico per due scuole dell’infanzia Protagoniste le scuole dell’infanzia andriesi “Carella-Massaro” assieme alla Confraternita di Misericordia
Ad Andria Missione Salute con l'ambulatorio mobile della Misericordia Ad Andria Missione Salute con l'ambulatorio mobile della Misericordia Sono all'8 ottobre con i volontari giallociano al servizio dei più deboli
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.