Blitz antidroga all'interno della villa comunale
Blitz antidroga all'interno della villa comunale
Cronaca

Blitz antidroga all'interno della villa comunale

Questo pomeriggio le Forze dell'ordine hanno effettuato controlli all'interno del grande polmone verde cittadino

Circa due ore, tanto è bastato alle Forze dell'ordine di Andria per accertarsi di quanto era ormai noto da qualche tempo, ovvero che nella villa comunale "Giuseppe Marano" lo spaccio è diventato una costante.
Intorno alle ore 18 di mercoledì 19 giugno è scattato un blitz da parte di Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Locale, coordinati dal vice Questore di P.S., dr. Gerardo Di Nunno.

All'incirca una quarantina di donne e uomini delle varie Forze dell'ordine ha bloccato gli ingressi del grande polmone verde cittadino ed effettuato i previsti controlli, davanti agli occhi incuriositi, ma compiaciuti delle tante persone, numerose le famiglie con tanto di prole al seguito, che a quell'ora cercano un pò di refrigerio e di calma all'interno della villa comunale.

Una tranquillità che purtroppo cercano anche gli spacciatori di sostanze stupefacenti. La vicenda è approdato durante la scorsa riunione del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica e pertanto il Questore di Bari, dr. Giuseppe Bisogno, ha disposto che il polmone verde cittadino di Andria venga tenuto sotto controllo.

Ed i frutti sono arrivati quest'oggi: oltre ad alcune persone trovate in possesso di modiche quantità di sostanze stupefacenti e di assuntori di droga, i primi denunciati a piede libero all'Autorità giudiziaria ed i secondi segnalati alla Prefettura per i provvedimenti amministrativi (revoca della patente di guida), numerose dosi di droga sono state rinvenute gettate tra le aiuole ed i cespugli, ma ritrovate dai cani dei servizi antidroga rispettivamente della Polizia di Stato, dell'Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, giunti per l'occasione.

La Polizia Locale ha invece effettuato verifiche ed elevate contravvenzioni al Codice della Strada mentre sono al vaglio alcune posizioni sospette di persone che usano veloci biciclette elettriche all'interno e nelle immediate vicinanze della stessa villa comunale.

Il servizio di ordine pubblico ha quindi ottenuto il suo obiettivo, ovvero quello di far sapere che qualunque spazio pubblico non può essere sottratto all'uso per cui è stato destinato, ovvero il godimento pacifico da parte della collettività, riaffermando nel contempo la presenza dello Stato.

Inutile aggiungere che tali controlli saranno adesso ripetuti anche in altre zone della città.
Blitz antidroga all'interno della villa comunaleBlitz antidroga all'interno della villa comunaleBlitz antidroga all'interno della villa comunaleBlitz antidroga all'interno della villa comunaleBlitz antidroga all'interno della villa comunaleBlitz antidroga all'interno della villa comunaleBlitz antidroga all'interno della villa comunaleBlitz antidroga all'interno della villa comunaleBlitz antidroga all'interno della villa comunaleBlitz antidroga all'interno della villa comunaleBlitz antidroga all'interno della villa comunale
  • polizia
  • polizia municipale andria
  • carabinieri andria
  • villa comunale andria
  • Droga
  • Polizia di Stato Andria
  • Gerardo Di Nunno
  • polizia locale
Altri contenuti a tema
"Giornata nazionale delle Vittime della Strada": la Polizia di Stato si dimentica della Bat "Giornata nazionale delle Vittime della Strada": la Polizia di Stato si dimentica della Bat Tra gli incontri previsti non si registra alcuno svolto nella sesta provincia pugliese
Rubano poco più di 150 euro alla casa dell'acqua della parrocchia di San Riccardo Rubano poco più di 150 euro alla casa dell'acqua della parrocchia di San Riccardo Il furto con scasso è avvenuto questa notte. Indagano i Carabinieri
Prima conta dei danni arrecati alla città dal forte vento. Le FOTO Prima conta dei danni arrecati alla città dal forte vento. Le FOTO Grande impegno per tutto il personale della Polizia Locale, della Soc. AndriaMultiservice e dei Vigili del Fuoco
Il forte vento semina danni: alberi abbattuti e pericolo per alcuni cornicioni Il forte vento semina danni: alberi abbattuti e pericolo per alcuni cornicioni Da questa mattina numerose le richieste di intervento alla Polizia Locale. Impegnati i Vigili del Fuoco e la Multiservice
Ad Andria cabina di regia contro furti di olive e per scorte ai carichi di olio Ad Andria cabina di regia contro furti di olive e per scorte ai carichi di olio Richiesta da parte di Coldiretti, dopo denunce alle Forze dell'ordine su questa scottante problematica
Appello del Pd al Commissario Tufariello: "Si preservi la Villa Comunale" Appello del Pd al Commissario Tufariello: "Si preservi la Villa Comunale" Pessimo lo stato in cui versano il centro "Dopo di Noi" e l' "Anfiteatro della solidarietà"
Ventitrè condanne per lo spaccio in piazza Santa Maria Vetere Ventitrè condanne per lo spaccio in piazza Santa Maria Vetere Emesse oggi le sentenze. Pene da uno a diciassette anni
Incendiate due auto nella notte: nelle vie D'Azeglio e Accetta. I VIDEO Incendiate due auto nella notte: nelle vie D'Azeglio e Accetta. I VIDEO Sul posto Vigili del Fuoco, Forze dell'ordine e personale degli istituti di vigilanza
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.