Benedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San Vittore. <span>Foto Riccardo Di Pietro</span>
Benedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San Vittore. Foto Riccardo Di Pietro
Associazioni

Benedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San Vittore

Avvio dei lavori del ripristino dei colabendi della Masseria che ospita il progetto "Senza Sbarre"

Il Vescovo diocesano, Mons. Luigi Mansi ha fatto visita alla masseria San Vittore, che ospita il progetto diocesano "Senza Sbarre" in occasione della benedizione di alcuni ambienti sociali. Don Riccardo Agresti, responsabile del progetto diocesano, ha tenuto a salutare e ringraziare i convenuti, sottolineando: "Ci attende un tempo fortemente impegnativo, perché la comunità San Vittore possa continuare a crescere. L'esperienza educativa e rieducativa attuata in questi anni ha creato fiducia anche per le istituzioni, la vostra presenza ne è una dimostrazione.
Noi oggi intraprendiamo questa nuova strada della ristrutturazione di questi colabendi che ci permetteranno di sviluppare le altre fasi del progetto, quello dell'allargamento del tarallificio per cui le persone che vi lavorano stanno crescendo, come aumenta la nostra produzione e così dovrebbero inserirsi nuovi soggetti, tra questi i volontari che così potranno stazionare all'interno della masseria ed offrire parte del loro tempo, con il lavoro e l'integrazione verso coloro che si sono persi durante il cammino di vita".

Il Vescovo Mons. Luigi Mansi ha quindi benedetto l'avvio ai lavori ed ha chiarito che si sono aperti tanti canali attraverso cui è giunto quell' incoraggiamento economico per trasformare quel che era un rudere in luogo in cui si compie un'opera preziosa, volta al recupero umano di tanti nostri fratelli che vengono dall'esperienza del carcere, ma che attraverso la rieducazione al lavoro vengono aiutati a imparare a vivere onestamente.
Negli ultimi mesi sono infatti giunti contributi dalla CEI, dalla Caritas e dalla Banca Popolare di Bari, che si prenderà carico della cessione del credito e metterà a disposizione le somme maturate. Per l'occasione, la famiglia Di Donna ha fatto omaggio di un oggetto antichissimo di famiglia, contenente una reliquia di Santa Filomena.

Sono intervenuti, con delle manifestazioni di vicinanza e collaborazione, Don Vincenzo Giannelli, il dott. Giannicola Sinisi sostituto Procuratore generale della Corte di Appello di Bari, la dott.ssa Maria Silvia Dominioni, Presidente del Tribunale di Sorveglianza presso la Corte di Appello di Bari; il Procuratore della Repubblica di Trani dott. Renato Nitti; il Questore della Bat dott. Roberto Pellicone; la Sindaca di Andria avv. Giovanna Bruno e l'assessore alle radici Cesare Troia.

La sindaca Bruno, nel corso del suo intervento, ha illustrato la delibera di Giunta Comunale n. 88 che ha concesso uno spazio comunale per l'allestimento permanente del c.d. "Chiosco della legalità" da far gestire proprio al progetto "Senza Sbarre/A mano libera" come punto stabile di informazione, divulgazione e promozione di temi, attività e prodotti di legalità.
49 fotoBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreRiccardo Di Pietro
Benedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San VittoreBenedizione del Vescovo Mons. Luigi Mansi a San Vittore
  • Progetto Senza Sbarre
Altri contenuti a tema
Il ricordo di Giovanni Falcone il 23 maggio alla Corte d’Appello di Bari Il ricordo di Giovanni Falcone il 23 maggio alla Corte d’Appello di Bari Conferiti riconoscimenti a familiari di vittime pugliesi della mafia
Festival della Legalità: apertura con Tilde Montinaro e sul progetto della diocesi di Andria “Senza Sbarre” Festival della Legalità: apertura con Tilde Montinaro e sul progetto della diocesi di Andria “Senza Sbarre” Domani cerimonia di conferimento Cittadinanza Onoraria alla Dott.ssa Isabella Fusiello
Don Marco Pagniello, direttore della Caritas italiana visita la masseria San Vittore Don Marco Pagniello, direttore della Caritas italiana visita la masseria San Vittore «Il progetto “Senza sbarre”, un esperimento di giustizia riparativa da replicare altrove»
Don Marco Pagniello, Direttore di Caritas Italiana ad Andria in visita alla Masseria San Vittore Don Marco Pagniello, Direttore di Caritas Italiana ad Andria in visita alla Masseria San Vittore Ad attenderlo, con Don Riccardo Agresti ci saranno anche il Vescovo Mons. Luigi Mansi ed il direttore di Caritas Andria, Don Mimmo Francavilla
Il progetto diocesano "Senza Sbarre" giunge in Capitanata Il progetto diocesano "Senza Sbarre" giunge in Capitanata Martedì 23 aprile, ore 18 presso la sala del Tribunale, Palazzo Dogana a Foggia. Ci saranno Don Riccardo Agresti ed il Giudice Giannicola Sinisi
Il progetto senza sbarre in pellegrinaggio a San Michele Arcangelo e a San Giovanni Rotondo Il progetto senza sbarre in pellegrinaggio a San Michele Arcangelo e a San Giovanni Rotondo Lunedì 18 marzo con Don Riccardo Agresti una dozzina di persone affidate a questo progetto rieducativo
A "TG2 Storie", il racconto di Alfonso, del mancato uxoricidio e l'esperienza di Andria con il progetto "Senza Sbarre" A "TG2 Storie", il racconto di Alfonso, del mancato uxoricidio e l'esperienza di Andria con il progetto "Senza Sbarre" In onda domani sera, sabato 17 febbraio, alle ore 23.45 su Rai2
Don Riccardo Agresti sale in cattedra all'Università di Bari con il progetto "Senza Sbarre" Don Riccardo Agresti sale in cattedra all'Università di Bari con il progetto "Senza Sbarre" Porta la sua testimonianza al corso di Pedagogia Generale e Sociale della professoressa Antonia Rubini
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.