Matrimonio
Matrimonio
Speciale

Atelier di alta moda sposa, a Trani nasce “Bucaneve”

Il 13 dicembre sfilata al teatro Impero

A Trani nasce "Bucaneve", atelier di alta moda sposa, cerimonia e bambino. Nella città già famosa per l'artigianato d'alta moda, si colloca questa nuova realtà, sostenuta dalla Regione Puglia attraverso la misura NIDI (Nuove iniziativa d'impresa).

Bucaneve si propone di valorizzare il concetto del "su misura" proprio nel solco dell'antica arte sartoriale italiana, partendo dal disegno. Il progetto imprenditoriale, avviato con il sostegno della misura regionale, debutta al pubblico mercoledì 13 dicembre alle 20 con la presentazione della collezione 2018. Il bridal show avrà luogo in una prestigiosa location, il teatro Impero di Trani (via Mario Pagano 192). Sulla passerella naturale della scalinata del teatro, sfileranno gli abiti proposti da Marianicole Pansitta, designer tranese laureata allo IED Moda di Milano e vincitrice nel 2002 del premio Trussardi promosso dalle sorelle Sozzani.

Dopo una esperienza nelle più prestigiose case di moda milanesi, Marianicole Pansitta ha inteso abbracciare il mondo della sposa aprendo al pubblico il suo atelier, a Trani, in via De Roggiero 109. All'interno dello show room si potranno visionare le proposte della designer e scegliere tra tessuti pregiati, esclusivamente naturali. L'Atelier Bucaneve punta a un target "di nicchia": una sposa che ami la bellezza in tutte le sue forme ed esiga rispetto per i propri sogni. La clientela sarà protagonista della creazione dell'abito e verrà supportata da menti e mani esperte, dal disegno al prodotto finito.

La collezione che sarà presentata all'Impero 2018 è disegnata addosso a una donna tutta da scoprire. Abiti fatti di stelle e di neve, Bianche fioriture di seta, volumi importanti, fogge sontuose dal fascino senza tempo rievocano la purezza e la semplicità della "sposa". Le proposte firmate Bucaneve, in un mix di romanticismo e sensualità, puntano a conquistare chi sogna di essere unica nel suo giorno più bello. L'invito per accedere alla sfilata è scaricabile al seguente indirizzo: http://atelierbucaneve.it/scaricainvito/.

Per informazioni e richieste di appuntamento è possibile contattare il numero 340.5519704.
  • trani
  • matrimonio
Altri contenuti a tema
Zinni (ESP): "In Puglia la Bellezza è legge" Zinni (ESP): "In Puglia la Bellezza è legge" Incontro questa sera a Trani con l'assessore Pisicchio, organizzato dal consigliere regionale Sabino Zinni
Ass. Bruno: «Nuove location per i matrimoni civili ad Andria» Ass. Bruno: «Nuove location per i matrimoni civili ad Andria» 13 le manifestazioni di interesse che verranno esaminate per il conferimento dell’idoneità
Amor vincit omnia: Totò e Dario celebrano la loro unione all'ombra del maniero federiciano. IL VIDEO Amor vincit omnia: Totò e Dario celebrano la loro unione all'ombra del maniero federiciano. IL VIDEO Tanti gli amici ed i familiari che si sono stretti attorno alla coppia, in uno degli scenari più belli della Puglia
Nuove sedi per matrimoni civili ad Andria, arrivate 13 candidature Nuove sedi per matrimoni civili ad Andria, arrivate 13 candidature Assessore Bruno: "La Commissione individuerà le strutture ritenute idonee"
Nuove location per i matrimoni civili: l'avviso pubblico scade il 31 agosto Nuove location per i matrimoni civili: l'avviso pubblico scade il 31 agosto Il "sì" potrà essere pronunciato anche in altre sedi non comunali
La Asl/Bt avrà una nuova risonanza magnetica La Asl/Bt avrà una nuova risonanza magnetica La Regione ha autorizzato la sua installazione al PTA di Trani. Delle Donne: “Un ulteriore tassello per una offerta sanitaria più completa”
Presidio ospedaliero di Trani ed Asl/Bt: incontro con il presidente Emiliano Presidio ospedaliero di Trani ed Asl/Bt: incontro con il presidente Emiliano Con il governatore della Puglia anche il Dg della Asl/Bt Delle Donne ed il Sindaco Bottaro
1 Tentato falso e abuso d'ufficio, due pm tranesi indagati a Lecce Tentato falso e abuso d'ufficio, due pm tranesi indagati a Lecce Tra le accuse anche la tentata violenza privata. Il caso domani in Cassazione
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.