autostrada
autostrada
Cronaca

Assalto a furgone porta valori: due guardie giurate lievemente ferite

E' accaduto sul tratto autostradale tra Andria e Canosa di Puglia. Indagini della Polizia Stradale

E' di due guardie lievemente ferite e del furto di poche migliaia di euro, il bilancio di un assalto ad un portavalori dell'IVRI, compiuto sull'A/14 nel tratto tra Andria e Canosa di Puglia, ieri venerdì 14 gennaio, intorno alle ore 17.

Individui armati e mascherati, a bordo di un Suv hanno dapprima fatto rallentare e poi bloccato nell'area di servizio Monterotondo, un portavalori in transito con due guardie giurate particolari a bordo.

Scesi dal Suv, i banditi armati di mitragliatori hanno fatto scendere le due guardie impossessandosi del contenuto presente nel blindato. Legate le due guardie sono quindi fuggiti verso il casello di Canosa di Puglia facendo perdere le loro tracce. Da prime indiscrezioni si è trattato di un colpo messo a segno da persone esperte.

Sul posto per i rilievi la Polizia Stradale del Compartimento di Bari, con volanti della Questura di Andria che hanno battuto la zona, alla ricerca dei malviventi. I due agenti dell'IVRI, soccorsi dal 118 sono stati condotti al pronto soccorso di Andria e tenuti sotto osservazione fino a tarda notte e poi dimessi.
  • polizia stradale
  • pronto soccorso bonomo
  • Questura Andria
  • Polizia di Stato Andria
Altri contenuti a tema
Il nuovo Prefetto visita in Questura ad Andria la stanza intitolata a Graziella Mansi Il nuovo Prefetto visita in Questura ad Andria la stanza intitolata a Graziella Mansi Tra pochi giorni ricorrerà l'anniversario della tragica morte della bambina. Stamane a fare gli onori di casa in via dell'Indipendenza il questore Pellicone
Consiglio comunale urgente convocato per l'11 agosto Consiglio comunale urgente convocato per l'11 agosto Prima della pausa ferragostana all'esame una serie di punti importanti per l'Amministrazione comunale
Pronto soccorso di Andria in sovraffollamento: la denuncia del consigliere regionale Ventola Pronto soccorso di Andria in sovraffollamento: la denuncia del consigliere regionale Ventola "Alle 15 c’erano 43 pazienti di cui 10 in codice rosso e tutti i posti letto e barelle saturi!"
Sicurezza urbana: villa comunale osservata speciale da parte della Polizia di Stato Sicurezza urbana: villa comunale osservata speciale da parte della Polizia di Stato Oltre 80 gli individui identificati e circa 50 i veicoli a motore controllati
Due giovani centauri ricoverati in gravi condizioni alla rianimazione del "Bonomo" di Andria Due giovani centauri ricoverati in gravi condizioni alla rianimazione del "Bonomo" di Andria Una vicenda ancora poco chiara, avvenuta sabato sera, 6 agosto su via Vecchia Spinazzola
Centro storico di Andria attenzionato dalla Polizia di Stato con agenti appiedati Centro storico di Andria attenzionato dalla Polizia di Stato con agenti appiedati Oltre 8 pattuglie in servizi continuativi di osservazione, perlustrazione e controllo dinamico di persone e autovetture in transito
Grave lutto per la Asl Bt: scompare per arresto cardiaco il dr. Andrea Sinigaglia Grave lutto per la Asl Bt: scompare per arresto cardiaco il dr. Andrea Sinigaglia Una persona specchiata e dal grande valore professionale ed umano. Il cordoglio dei vertici della Asl Bt
Muore mentre usciva con la sua auto dal garage: è successo questa mattina ad Andria Muore mentre usciva con la sua auto dal garage: è successo questa mattina ad Andria Arresto cardiocircolatorio per un 86enne in via Rossini. Sul posto con i sanitari del 118 anche gli agenti della Polizia Locale
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.