arresto ndrangheta
arresto ndrangheta
Cronaca

Arrestato ad Andria il 59enne che per una lite aveva staccato con un morso l'orecchio del contendente

Ad eseguire il provvedimento giudiziale il personale delle volanti agli ordini del vice Questore aggiunto Bruno Napoletano

Era il tardo pomeriggio di qualche giorno fa, attraverso una telefonata sula linea "113", un'utente riferiva di aver assistito, nei pressi di Piazza Catuma, ad un litigio tra due persone, nell'ambito del quale uno dei due aveva perso un orecchio (che la chiamante aveva raccolto e riposto all'interno di una scatola).
Una "Volante" della Questura si recava tempestivamente sul posto, dove trovava uno dei due contendenti e la richiedente, con tracce di sangue in corrispondenza del punto dove era avvenuta l'aggressione.
L'altro contendente era stato dapprima portato presso l'ospedale "Bonomo" per poi, subito dopo, essere trasferito d'urgenza presso l'Unità Operativa di Chirurgia Plastica di Bari per cercare di riattaccare l'orecchio staccato.
Gli agenti di P.S. della Volanti, agli ordini del Vice Questore aggiunto Bruno Napoletano, intervenuti ricostruivano, tramite testimonianze e visione dell'impianto di videosorveglianza, la dinamica di ciò che era accaduto: un signore (59enne del posto) aveva ingaggiato una lite per un'auto parcheggiata male, che gli impediva di fare agevolmente manovra, con un uomo di 46 anni. Dopo qualche schiaffo reciproco, quando lo scontro sembrava finito, il 59enne cingeva alle spalle l'uomo, stringendo l'orecchio sinistro tra i denti talmente forte da staccarglielo di netto.

Per lui adesso la magistratura ha spiccato ordine di arresto.
  • Comune di Andria
  • arresto andria
  • Ospedale Bonomo
  • polizia
  • pronto soccorso bonomo
  • Polizia di Stato Andria
  • Bruno Napoletano
Altri contenuti a tema
Nuovi interventi di manutenzione per le strade urbane Nuovi interventi di manutenzione per le strade urbane E domani Andria sarà interessata dal passaggio del "Giro Mediterraneo in Rosa"
Piano di Protezione Civile del Comune di Andria: primo incontro formativo Piano di Protezione Civile del Comune di Andria: primo incontro formativo Tiene conto dei vari scenari di rischio considerati nei programmi di previsione e di prevenzione
Sicurezza ed ordine pubblico: "65 nuovi poliziotti alla Questura e Polstrada della Bat" Sicurezza ed ordine pubblico: "65 nuovi poliziotti alla Questura e Polstrada della Bat" La nota a firma di Vito Giordano, Segretario provinciale SAP Bat
Marcello Fisfola rientra in Forza Italia e lascia il civismo di centrodestra Marcello Fisfola rientra in Forza Italia e lascia il civismo di centrodestra Con lui anche la salinara consigliera comunale Grazia Galiotta aderisce al partito azzurro
Ospedale Bonomo: il 7 maggio visite gratuite nell'ambulatorio di Pneumologia pediatrica  Ospedale Bonomo: il 7 maggio visite gratuite nell'ambulatorio di Pneumologia pediatrica  In occasione della giornata mondiale dell’asma 2024
Polizia locale ad Andria, stretta su bici elettriche e monopattini Polizia locale ad Andria, stretta su bici elettriche e monopattini Il bilancio degli ultimi controlli e le regole da seguire
Criticità carburante agricolo ad Andria: Coldiretti Puglia chiede l'intervento del Prefetto Riflesso Criticità carburante agricolo ad Andria: Coldiretti Puglia chiede l'intervento del Prefetto Riflesso A denunciare la grave criticità della situazione è la stessa organizzazione degli agricoltori pugliesi
Nuovo ospedale: la Direzione Generale Asl Bt ha consegnato oggi ai progettisti il nuovo piano clinico-gestionale Nuovo ospedale: la Direzione Generale Asl Bt ha consegnato oggi ai progettisti il nuovo piano clinico-gestionale "E' in programma per i prossimi giorni un incontro in cabina di regia"
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.