carabinieri forestali
carabinieri forestali
Cronaca

Area posta sotto sequestro dai Carabinieri Forestali

Denunciato il proprietario della struttura rurale: ipotesi di maltrattamento di animali

Due giorni fa, i Carabinieri Forestali del Comando Stazione di Corato, hanno effettuato un sequestro preventivo di un area rurale, situata nel territorio di Andria, in cui si trovavano circa una trentina di cani di razza Setter, tra adulti e cuccioli, nel corso di una attività ispettiva effettuata in collaborazione con i Servizi Veterinari di Area A e C della Asl/Bt.

Detti animali, trovati in condizioni precarie di salute, tali da compromettere pesantemente il loro stato di benessere, sono stati anch'essi messi sotto sequestro e affidati in custodia giudiziaria allo stesso proprietario del fondo, in quanto non è stata rilevata la disponibilità ad accogliere detti animali, da parte di alcune strutture ricettive presenti nella zona.

Da sottolineare, che l'attività svolta dai Carabinieri Forestali, prende spunto da una denuncia sporta da alcuni privati, che facevano rilevare la predetta situazione di sofferenza e di maltrattamenti in cui si trovavano i cani, fattispecie di reati contemplati e sanzionati dal codice penale.

Ricordiamo che gli stessi animali, sono considerati "esseri senzienti", ai sensi dell'art. 13 del Trattato di Lisbona, ratificato con legge n. 130 del 2 agosto 2008.
  • controlli carabinieri
  • Carabinieri Forestali
Altri contenuti a tema
Ad Andria piovono multe per 15 mila euro, con il sequestro di oltre 100 chili di sacchetti di plastica irregolari Ad Andria piovono multe per 15 mila euro, con il sequestro di oltre 100 chili di sacchetti di plastica irregolari In azione i Carabinieri Forestali che hanno proceduto a numerose verifiche: tre le sanzioni comminate
Sicurezza urbana, Troia: "Una vera emergenza" Sicurezza urbana, Troia: "Una vera emergenza" Il componente dell'esecutivo Regionale dei Verdi, Cesareo Troia: "Ad Andria presidi di legalità"
Sedi Forze dell'ordine ad Andria: restano eterne incompiute Sedi Forze dell'ordine ad Andria: restano eterne incompiute La questione logistica ad inizio del 2020 resta una chimera
Spacciava nei pressi del Cimitero: arrestato dai Carabinieri con 100 gr di droga Spacciava nei pressi del Cimitero: arrestato dai Carabinieri con 100 gr di droga Si tratta di un 22enne incensurato. L'operazione è avvenuta nei giorni scorsi
Festività natalizie: servizio appiedato dei Carabinieri per le vie del centro cittadino Festività natalizie: servizio appiedato dei Carabinieri per le vie del centro cittadino Tra luminarie e strade addobbate a festa, lo shopping ad Andria all'insegna della sicurezza
Assalto ai tir: arrestato dai Carabinieri di Cerignola pregiudicato andriese Assalto ai tir: arrestato dai Carabinieri di Cerignola pregiudicato andriese Incastrato dal suo DNA rilevato dalle indagini scientifiche effettuate sul luogo delle rapine
Arrestato dopo aver scassinato un distributore automatico di bevande Arrestato dopo aver scassinato un distributore automatico di bevande E' accaduto questa mattina poco dopo le ore 3.30. L'uomo è un 30enne di Andria, già noto alle FF.OO.
Motocross nel Parco dell'Alta Murgia, sequestrato mezzo Motocross nel Parco dell'Alta Murgia, sequestrato mezzo Controlli dei Carabinieri Forestali nelle aree boschive, dell'accaduto informata la Magistratura
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.