Specializzazione in Enologia
Specializzazione in Enologia
Territorio

Approvata la legge regionale che disciplina dell’Enoturismo in Puglia

Assumono rilievo le visite alle cantine, degustazioni ed esposizioni degli strumenti impiegati per la coltivazione vitivinicola e la produzione enologica

Approvata all'unanimità dal Consiglio regionale e dichiarata urgente la legge regionale che disciplina dell'Enoturismo in Puglia. L'iniziativa legislativa – il cui percorso è stato e condiviso dalla quarta commissione e dall'Aula dopo un confronto intenso e partecipato, ha fatto presente il proponente, il capogruppo della Lega Davide Bellomo - è nata dall'esigenza di attuare norme statali che disciplinano l'attività enoturistica, integrando la disciplina delle altre forme di turismo rurale, dall'agriturismo alle masserie didattiche.

La Regione colma così il vuoto normativo in materia, offrendo agli operatori la possibilità di sviluppare le attività complementari ed incentivare le iniziative didattiche e ricreative legate alla conoscenza della vitivinicoltura regionale: visite a vigneti, cantine e luoghi ove siano esposti gli strumenti della civiltà contadina, degustazione di vini e prodotti tipici e tradizionali.
Vengono definiti i requisiti per l'esercizio dell'attività enoturistica, secondo le disposizioni statali, che stabiliscono competenze e livelli formativi per il personale addetto. È istituito l'elenco regionale degli operatori che svolgono attività enoturistiche, con procedure di iscrizione semplificate per gli operatori agrituristici riconosciuti dalla normativa regionale.

Sul punto è intervenuto il Presidente del Gruppo consiliare della Lega, Davide Bellomo. "Oggi (ieri per chi legge n.d.r.) è una giornata importante: è stata approvata in Consiglio, all'unanimità, la nostra proposta di Legge "Disciplina dell'Enoturismo in Puglia". Oltre ad essere finalmente colmato il vuoto normativo a livello regionale, si offre la possibilità agli operatori interessati di sviluppare le attività complementari alla produzione primaria, volte ad armonizzare ed incentivare le iniziative a carattere didattico e ricreativo legate alla conoscenza della vitivinicoltura regionale. Assumono, così, rilievo le visite alle cantine, degustazioni ed esposizioni degli strumenti impiegati per la coltivazione vitivinicola e la produzione enologica. La valorizzazione e promozione del nostro territorio attraverso l'enoturismo diventano occasione di sviluppo del turismo pugliese, pilastro dell'economia regionale. Come Lega siamo orgogliosi del nostro modo di fare politica: proposte e fatti concreti, anche se all'opposizione"
  • regione puglia
  • Vino
Altri contenuti a tema
Covid Puglia: scendono gli attualmente positivi, salgono i ricoverati Covid Puglia: scendono gli attualmente positivi, salgono i ricoverati I contagi sui nuovi tamponi sotto l'1%
Siccità, CIA Puglia chiede un incontro urgente a Emiliano e Pentassuglia Siccità, CIA Puglia chiede un incontro urgente a Emiliano e Pentassuglia Occorrono nuovi invasi, il potenziamento dei depuratori per l’uso irriguo, tecnologie anti-spreco
Il Consiglio regionale ha abrogato il trattamento di fine mandato Il Consiglio regionale ha abrogato il trattamento di fine mandato Attraverso un emendamento votato all'unanimità. La soddisfazione della consigliera del M5S Antonella Laricchia
Crescono le vendite di vino pugliese all'estero Crescono le vendite di vino pugliese all'estero In particolare il Primitivo ed il Negroamaro spingono al 18,8% il trend delle esportazioni
214 positivi al Covid ricoverati negli ospedali pugliesi 214 positivi al Covid ricoverati negli ospedali pugliesi Non si registrano ulteriori decessi nelle ultime ore
Trattamento di fine mandato: i partiti del centro sinistra e M5S voteranno per la sua abrogazione Trattamento di fine mandato: i partiti del centro sinistra e M5S voteranno per la sua abrogazione La decisione deopo la riunione di maggioranza tenutasi stamattina con il presidente Emiliano
Fials Bat: "Grave carenza di personale ausiliario. A rischio servizio di pulizie e sanificazione negli ospedali" Fials Bat: "Grave carenza di personale ausiliario. A rischio servizio di pulizie e sanificazione negli ospedali" Chiesta l'attivazione delle procedure per nuove assunzioni
164 nuovi casi Covid in Puglia ma nessun decesso nelle ultime ore 164 nuovi casi Covid in Puglia ma nessun decesso nelle ultime ore Stabile il numero dei ricoverati
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.