mascherina anti coronavirus
mascherina anti coronavirus
Attualità

Appello sempre più pressante: “Ai Sindaci devono essere fornite comunicazioni ufficiali sui soggetti positivi al Covid-19”

Questa volta a chiederlo è il consigliere regionale del M5S Gianluca Bozzetti

Ma quanti sono i casi ufficiali per ogni singola città, di pazienti colpiti dal Covid 19? E' una richiesta generale, sempre più pressante, quella che società civile ed esponenti politici, ma anche lo stesso mondo dell'informazione, chiedono ai rappresentanti istituzionali, Regione e Protezione civile in primis.

"L'inoltro dei dati ai Comuni sui soggetti positivi al Covid - 19 è necessario per garantire la migliore assistenza e mettere in atto tutte le misure previste dalla legge. Per questo chiediamo alla Protezione Civile regionale di adoperarsi per far sì che si possa continuare a fornire alle amministrazioni le comunicazioni ufficiali sulle persone risultate positive, come fatto fino alla scorsa settimana, e non soltanto quelle sui soggetti in quarantena". Lo dichiara il consigliere regionale del M5S Gianluca Bozzetti, che, ultimo ma solo in ordine di tempo, ha interessato della questione la Prefettura di Brindisi, dopo aver letto quanto segnalato dai sindaci del territorio sulle mancate comunicazioni dei dati giornalieri sui casi positivi.
"Una situazione che mi risulta essere purtroppo comune a tutti i comuni pugliesi, a cui porre rimedio al più presto. La circolare del 19 marzo - continua Bozzetti - con cui viene disposto che la comunicazione dei dati sanitari passi ai dipartimenti di prevenzione delle Asl, stabilisce che questi possano inviare dati personali a Prefetture, Forze di Polizia, Vigili del Fuoco e Comuni per permettere loro di mettere in atto le misure di assistenza necessaria. Ci rendiamo conto della necessità di tutelare la privacy delle persone coinvolte, ma nello stesso tempo bisogna garantire ai Sindaci di avere dati ufficiali, in modo da poter realmente operare per il bene della comunità e avere la situazione sotto controllo. Per questo chiediamo alla Protezione Civile regionale di emanare disposizioni chiare ai dipartimenti di prevenzione, in modo da non alimentare il caos".
  • regione puglia
Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutte le notizie sulla pandemia che ha cambiato il mondo

1106 contenuti
Altri contenuti a tema
Nuova allerta meteo sulla Puglia da parte della Protezione civile Nuova allerta meteo sulla Puglia da parte della Protezione civile Previsto forte vento e precipitazioni anche sulla provincia Bat
Oltre un centinaio di dipendenti comunali sottoposti a tampone anti covid 19 Oltre un centinaio di dipendenti comunali sottoposti a tampone anti covid 19 Tra sabato 26 e domenica 27 settembre presso il Dipartimento di Prevenzione della Asl Bt
Salgono a 12 i casi covid-19 nella Bat: 76 in tutta la Puglia Salgono a 12 i casi covid-19 nella Bat: 76 in tutta la Puglia Per fortuna non sono stati registrati  decessi
Covid, mamme lanciano appello: “Servono più controlli per la riapertura delle scuole” Covid, mamme lanciano appello: “Servono più controlli per la riapertura delle scuole” La lettera scritta dal presidente del C.G.A. Ornella Rodriquez al presidente Emiliano e ai medici e politici di Andria
Coronavirus: scende a 51 il numero dei nuovi casi in Puglia, 5 nella provincia Bat Coronavirus: scende a 51 il numero dei nuovi casi in Puglia, 5 nella provincia Bat Nel bollettino odierno si registrano anche tre decessi. Effettuati 3.514 test
L'attore Uccio De Santis positivo al Covid-19 L'attore Uccio De Santis positivo al Covid-19 La notizia è stata diffusa da una testata online svizzera
Meteo allerta gialla: ancora maltempo sul nostro territorio Meteo allerta gialla: ancora maltempo sul nostro territorio Un nuovo avviso è stato diramato dalla Protezione Civile
Il “Premio Diomede” nel segno del Covid: riconoscimenti al vescovo Mansi ed al medico Luigi Papa Il “Premio Diomede” nel segno del Covid: riconoscimenti al vescovo Mansi ed al medico Luigi Papa La manifestazione in programma a Canosa di Puglia, sabato 26 settembre alle ore 20.30
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.