Forza Italia
Forza Italia
Politica

Antonio Nespoli: «Forza Italia sarà decisiva per la vittoria del centrodestra ad Andria e in Puglia»

Intervista ad Antonio Nespoli, candidato al consiglio regionale pugliese in Forza Italia a sostegno di Raffaele Fitto

Ufficializzate negli scorsi giorni le liste in corsa per elezioni del prossimo 20 e 21 settembre, Forza Italia ha presentato ieri, ai piedi di Castel del Monte, i nomi dei suoi candidati nella circoscrizione della Provincia di Barletta-Andria-Trani. Tra questi, anche l'avvocato andriese Antonio Nespoli, commissario cittadino del partito di Sivlio Berlusconi ad Andria.

Come nasce la sua candidatura al consiglio regionale pugliese?

«Nasce a seguito della formazione di un gruppo nuovo ed entusiasmante che ha dato vita alla lista di Forza Italia per le elezioni amministrative nella città di Andria. Questo gruppo ha ritenuto di esprimere la mia candidatura nelle fila di Forza Italia per essere ancor più di supporto alla lista in occasione delle amministrative».
Social Video4 minutiIntervista ad Antonio Nespoli
Lei è anche commissario cittadino di Forza Italia ad Andria. Qual è lo stato di salute attuale del partito?

«Credo che sia a livello regionale che a livello comunale Forza Italia sarà decisiva per la vittoria del centrodestra perché la moderazione, i contenuti e la preparazione dei candidati che ha messo in campo Forza Italia, sia per le regionali sia per le elezioni amministrative, è un valore aggiunto alla coalizione.

Noi crediamo nella unità della coalizione perché da soli non si va da nessuna parte. Siamo convinti di essere maggioranza e che la gente sia stanca di questo governo regionale uscente perché non ha affrontato in maniera adeguata le tematiche più importanti della regione. A cominciare dal problema in agricoltura, per finire al problema della gestione di questa pandemia dove addirittura un esperto, chiamato per guidare la task force regionale, lo si è fatto candidare privando quindi la regione di quella figura di riferimento di cui ci sarebbe stato bisogno, soprattutto in questo delicato periodo, per la riapertura delle scuole e per lo svolgimento delle lezioni.

È stata anche quella una scelta inopportuna, ma gli insuccessi sono stati tanti. Oggi c'è bisogno di persone competenti e credo che Raffaele Fitto abbia dato dimostrazione, in passato, di essere un politico capace. La necessità di dover intercettare finanziamenti che ci saranno con il Recovery Fund credo richieda alla guida della regione una persona preparata come solo Fitto può essere in questo periodo».

Raffaele Fitto sconta anche una pregressa esperienza da governatore della Regione Puglia. Crede che questo possa essere un valore aggiunto per la sua candidatura?

«Fitto ha dato prova di essere un ottimo governatore, quindi la sua esperienza può essere soltanto un valore aggiunto per la coalizione che da subito ha condiviso la sua scelta. Per quanto riguarda quello che dicono gli altri, mi sembra soltanto un gioco delle parti: frasi fatte e slogan che non hanno alcun senso.

Noi dobbiamo guardare al presente e soprattutto a quello che ci aspetta per il futuro e alle opportunità che dobbiamo saper cogliere per rivitalizzare questo territorio, per dotarlo delle infrastrutture, per mettere a regime tutti beni culturali di cui godiamo, tramandandone la conoscenza ai nostri figli e soprattutto per renderlo volano per la nostra economia e per il nostro territorio. Per questo, abbiamo voluto fare questa manifestazione alle pendici di Castel del Monte proprio perché vogliamo che si capisca l'importanza del patrimonio culturale, paesaggistico ed enogastronomico della nostra terra per poi mettere in rete tutte queste opportunità di crescita per il nostro territorio».
  • forza italia
  • Elezioni Amministrative 2020
Altri contenuti a tema
Sindaco Giovanna Bruno: "Ribadisco il mio amore per la città" Sindaco Giovanna Bruno: "Ribadisco il mio amore per la città" Alcuni dei post degli esponenti politici del centro sinistra all'atto della proclamazione del nuovo Primo Cittadino
Nicola Civita: «Auguri al neo sindaco Bruno. Sono grato ai concittadini che mi hanno eletto» Nicola Civita: «Auguri al neo sindaco Bruno. Sono grato ai concittadini che mi hanno eletto» Il neo consigliere comunale è stato il candidato più suffragato del centrodestra e sarà il più giovane della nuova consiliatura
La macchina elettorale comunale ha "tenuto" egregiamente per i due giorni di ballottaggio La macchina elettorale comunale ha "tenuto" egregiamente per i due giorni di ballottaggio Toni pacati per i due candidati Sindaco. Clima sereno e proficuo, malgrado il focolaio da coronavirus ed i pochi dipendenti comunali rimasti in servizio
Elezione di Giovanna Bruno a Sindaco: oggi a Palazzo di Città Elezione di Giovanna Bruno a Sindaco: oggi a Palazzo di Città Alle 12.30 sarà ricevuta dagli attuali responsabili commissariali ed amministrativi del Comune
Giovanna Bruno sindaco, ecco come sarà il nuovo Consiglio comunale Giovanna Bruno sindaco, ecco come sarà il nuovo Consiglio comunale La maggioranza avrà 20 seggi mentre 12 andranno all’opposizione
Elezioni comunali: intervento di sanificazione a Palazzo di Città ed a quello degli Uffici Elezioni comunali: intervento di sanificazione a Palazzo di Città ed a quello degli Uffici La riapertura prevista per la tarda mattinata di oggi, martedì 6 ottobre
Elezioni a Sindaco di Giovanna Bruno. Zinni e Messina: "Oggi è una giornata di festa!" Elezioni a Sindaco di Giovanna Bruno. Zinni e Messina: "Oggi è una giornata di festa!" Le prime dichiarazioni dopo la vittoria della candidata del centro sinistra e delle civiche andriesi
Giovanna Bruno è la nuova sindaca eletta dai cittadini di Andria Giovanna Bruno è la nuova sindaca eletta dai cittadini di Andria Vittoria con il 59,10 % dei voti sul pentastellato Michele Coratella, fermo al 40,9 %
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.