Lino Banfi
Lino Banfi
Eventi e cultura

Andria conquista il Cibus 2018 con la simpatia di Lino Banfi

Dallo stand di frantoio Raguso un saluto speciale ai lettori di AndriaViva

Oltre 3100 espositori, 135.000 mq di stand, 1300 nuovi prodotti, migliaia di operatori e buyer provenienti dall'Italia e dall'estero. Sono numeri da capogiro quelli della 19^ edizione del Cibus, il salone internazionale dell'alimentazione che si concluderà nella giornata di domani. Da lunedì Parma è diventata capitale del food affollandosi di professionisti del settore, chef rinomati, personaggi dello spettacolo e brand che hanno presentato al pubblico proposte di eccellenza.

E tra tutte queste eccellenze non poteva di certo mancare la Puglia, presente al Cibus con numerose aziende del territorio, dai prodotti caseari ai taralli, per mostrare al resto del mondo il meglio della tradizione pugliese in cucina. Per l'occasione noi di AndriaViva siamo andati alla scoperta delle realtà della nostra terra per raccontare le loro storie, e tra tutti gli ospiti presenti alla manifestazione abbiamo incontrato colui che ha fatto del buon cibo pugliese un brand, un vero paladino della pugliesità made in Andria e monumento della simpatia: il mitico Lino Banfi.

Ospite speciale presso lo stand di Raguso, frantoio dell'Alta Murgia specializzato nella produzione e vendita di olio extravergine di oliva biologico, accolto da tutti con grande emozione, il buon Lino ha colto l'occasione per presentare la sua linea di prodotti rigorosamente made in Puglia, Bontà Banfi, facendosi padrino di una cucina genuina e semplice come la sua comicità. Il suo sguardo però manteneva inalterato l'affetto per la sua città natale, dove è il suo affetto e il suo cuore. E appena gli abbiamo parlato di AndriaViva, non è riuscito a contenere la sua indole comica tutta andriese dedicando ai nostri lettori un saluto davvero speciale!
  • Lino Banfi
Altri contenuti a tema
Un marchio speciale per i prodotti pugliesi: Lino Banfi presenta il nuovo paniere di eccellenze locali Un marchio speciale per i prodotti pugliesi: Lino Banfi presenta il nuovo paniere di eccellenze locali Il celebre attore lancia la linea "Bontà Banfi", ieri la presentazione nell'azienda olivicola Biolevante ad Andria
Influenza, al via la campagna vaccinale consigliata dall'attore andriese Lino Banfi Influenza, al via la campagna vaccinale consigliata dall'attore andriese Lino Banfi Michele Emiliano: "Vaccinarsi è un dovere". Il video del backstage
Consegnato a Montecitorio, il premio "Vigna d'argento" a Michele Emiliano e Lino Banfi. Il VIDEO Consegnato a Montecitorio, il premio "Vigna d'argento" a Michele Emiliano e Lino Banfi. Il VIDEO Un'edizione "speciale", promossa in collaborazione con l'Associazione pugliesi nel mondo
A Lino Banfi e Michele Emiliano il premio "Vigna d'Argento" A Lino Banfi e Michele Emiliano il premio "Vigna d'Argento" Edizione "speciale" promossa in collaborazione con l’Associazione pugliesi nel mondo
Cinema, una rassegna dedicata a Lino Banfi Cinema, una rassegna dedicata a Lino Banfi A Canosa arriva il "maestro". L'intervista esclusiva di AndriaViva
Tanti auguri a Lino Banfi: l’amatissimo attore di origine andriese, oggi compie 83 anni Tanti auguri a Lino Banfi: l’amatissimo attore di origine andriese, oggi compie 83 anni Rendiamo omaggio ad uno dei volti più apprezzati della commedia italiana ripercorrendo i ruoli più importanti della sua carriera
Un andriese in commissione Unesco, è Lino Banfi: "Che c'entro io?" Un andriese in commissione Unesco, è Lino Banfi: "Che c'entro io?" Luigi Di Maio: «Lo abbiamo fatto patrimonio Unesco». IL VIDEO
Lino Banfi: «Sogno di vedere la gente che mangia e sorride». Dagli industriali il ricordo: «Mio padre faceva l'ortolano ad Andria» Lino Banfi: «Sogno di vedere la gente che mangia e sorride». Dagli industriali il ricordo: «Mio padre faceva l'ortolano ad Andria» L'attore andriese riceve riconoscimento da Confindustria Bari-Bat come ambasciatore della cultura agroalimentare pugliese
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.