cantiere della Ferrotramviaria
cantiere della Ferrotramviaria
Vita di città

Andria Bene in Comune: "Come cambia il traffico con i lavori d'interramento della ferrovia?"

Oggi 19 e domani 20 aprile, due incontri pubblici con l'Assessore alla Mobilità Pasquale Colasuonno

Ad Andria sono ormai entrati nel vivo gli importanti lavori di interramento del tratto urbano della Ferrovia.
Nelle prossime settimane punti vitali per la circolazione cittadina delle automobili saranno interessati da chiusure, e per forza di cose la mobilità andriese subirà sensibili variazioni.
I primi passaggi a livello ad essere chiusi saranno quello di viale Gramsci e il sovrappasso di via Bisceglie: il primo a fine aprile, il secondo a inizio maggio, a poca distanza l'uno dall'altro. Dopodiché seguiranno via Ospedaletto, via Vecchia Barletta e via Barletta.

"Tutte le chiusure saranno tempestivamente comunicate -fanno sapere da Andria Bene in Comune-, tuttavia per esporre in maniera dettagliata il cronoprogramma dei lavori e presentare il nuovo assetto della viabilità cittadina, Andria Bene in Comune ha organizzato due incontri pubblici alla presenza dell'Assessore alla Mobilità Pasquale Colasuonno.
- Martedì 19 aprile 2022 alle ore 19:30 (Bar Girasole - Viale A. Gramsci, 10)

- Mercoledì 20 aprile 2022 alle ore 19:30 (Over The Net - Via Bisceglie, 110)

Due incontri di presentazione e dibattito circa le scelte assunte dall'Amministrazione onde poter condividere con i cittadini interessati le decisioni che necessariamente dovranno essere prese nell'interesse comune.
È preciso obiettivo di tutte le parti in causa accelerare il più possibile il corso dei lavori così da consegnare per il dicembre del 2023 un'opera strategica per l'intera Comunità, e più la Comunità sarà coinvolta in questo processo di cambiamento, più questa fase di transizione sarà veloce e armoniosa".
locandina
  • Comune di Andria
  • interramento ferrovia bari nord andria
  • pasquale colasuonno
  • Andria Bene in Comune
Altri contenuti a tema
Allerta meteo ad Andria fino alle ore 20 del 26 settembre per precipitazioni e vento Allerta meteo ad Andria fino alle ore 20 del 26 settembre per precipitazioni e vento La Protezione Civile regionale raccomanda l’osservanza delle buone norme comportamentali
Via Ospedaletto: proroga chiusura attraversamento ferroviario sino al 6 ottobre 2022 Via Ospedaletto: proroga chiusura attraversamento ferroviario sino al 6 ottobre 2022 Considerate le problematiche insorte nel corso degli spostamenti dei PP.SS.
Il Vescovo Mansi membro della Commissione Episcopale per il clero e la vita consacrata Il Vescovo Mansi membro della Commissione Episcopale per il clero e la vita consacrata Una delegazione diocesana parteciperà domenica 25 settembre alla Santa Messa officiata dal Santo Padre, Papa Francesco
Pietro Di Pilato (M5S): «Da tre mesi attendo il mio ingresso nella 4^ Commissione comunale permanente» Pietro Di Pilato (M5S): «Da tre mesi attendo il mio ingresso nella 4^ Commissione comunale permanente» L'ultima convocazione e riunione della 4^ commissione risale al 20.01.2022
Festa di San Pio da Pietrelcina: le celebrazioni alla parrocchia delle SS. Stimmate Festa di San Pio da Pietrelcina: le celebrazioni alla parrocchia delle SS. Stimmate Processione questa sera, che giungerà anche nell'ospedale "Bonomo"
Andria Bene in Comune: «Sembra che il centrodestra abbia deciso di non partecipare alla campagna elettorale» Andria Bene in Comune: «Sembra che il centrodestra abbia deciso di non partecipare alla campagna elettorale» La segreteria cittadina commenta l'assenza di Mariangela Matera, candidata di Fratelli d'Italia, al confronto di ieri sera presso il Chiostro di San Francesco
Arciconfraternita di Maria SS. Addolorata: il rito dell’investitura di nuovi confratelli e consorelle Arciconfraternita di Maria SS. Addolorata: il rito dell’investitura di nuovi confratelli e consorelle Domani, venerdì 23 Settembre alle ore 19.00 con la celebrazione della Santa Messa all’altare del Cappellone delle chiesa di San Francesco d'Assisi
Alla Fondazione Bonomo Ricerca in Agricoltura, il via al corso di "Tecnico Superiore della valorizzazione del Patrimonio Enogastronomico" Alla Fondazione Bonomo Ricerca in Agricoltura, il via al corso di "Tecnico Superiore della valorizzazione del Patrimonio Enogastronomico" Della durata di 2000 ore, 800 di stage in aziende, il percorso è rivolto a diplomati e laureati ed è completamente finanziato, quindi gratuito per i partecipanti
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.