Festival della Disperazione
Festival della Disperazione
Eventi e cultura

Ancora tanti ospiti in arrivo per gli appuntamenti dell' 8^ edizione del Festival della Disperazione

Il programma completo del festival è disponibile sul sito www.festivaldelladisperazione.it

Anche oggi, venerdì 14 giugno 2024, per un secondo fine settimana ricco di incontri, il Seminario Vescovile di Andria ospiterà il Festival della Disperazione: "Come fai fai, sbagli" il tema di questa VIII edizione, organizzata dal Circolo dei Lettori e con la direzione artistica di Gigi Brandonisio. Il festival, che intende celebrare il potere trasformativo e catastrofico della disperazione (il sentimento letterario per eccellenza) nella letteratura e nella vita moderna, andrà avanti fino a domenica.

Gli appuntamenti di venerdì
Sarà la giornalista Irene Soave a inaugurare la serie di incontri di venerdì 14 giugno: alle 19 con lei parleremo di lavoro e hope labourers. Ci sarà anche, il giornalista scientifico Roberto Inchingolo e la scrittrice e inviata per Geo Sara Segantin si soffermeranno sui temi dell'evoluzione e della coesistenza con gli altri animali non umani (ore 19:00).
Ritroveremo poi lo scrittore Mauro Covacich che, nell'anno del centenario della morte di una delle più grandi penne del Novecento, Franz Kafka, ripercorrerà vita e opere dello scrittore praghese attraverso un'appassionata indagine letteraria (ore 20.15).
In chiusura l'attore Mauro Pescio salirà sul palco con lo spettacolo Non è la storia di un eroe, tratto dal celebre podcast Io ero il milanese, prodotto da Rai Play Sound e scritto dallo stesso Pescio, un'opera che negli ultimi due anni ha ottenuto riconoscimenti dalla critica e dal pubblico ed è diventata un vero e proprio progetto crossmediale (ore 21.30).

Il programma completo del festival è disponibile sul sito www.festivaldelladisperazione.it
È possibile acquistare i biglietti sia su www.festivaldelladisperazione.it che presso la segreteria del Festival sita in via Largo Seminario 18 ad Andria (orari 9:30 - 12:30 / 16:30 - 20:30).
Il Festival è ideato e organizzato dal Circolo dei Lettori di Andria. Si ringrazia per il sostegno la Biblioteca Diocesana San Tommaso D'Aquino, l'Arciconfraternita Immacolata Concezione e i Presidi del Libro e per la collaborazione i partner Cristal Palace Hotel e Collettivo 32.
  • Comune di Andria
  • festival della disperazione
Altri contenuti a tema
Colto da malore, giovane fruttivendolo di Andria salvato da un operatore della Protezione Civile Colto da malore, giovane fruttivendolo di Andria salvato da un operatore della Protezione Civile Prontezza e determinazione hanno giocato favorevolmente nel salvargli la vita. L'uomo adesso è ricoverato al "Lorenzo Bonomo"
Debiti fuori bilancio: "L’Amministrazione Bruno chiude transazioni anche con il fratello del Sindaco" Debiti fuori bilancio: "L’Amministrazione Bruno chiude transazioni anche con il fratello del Sindaco" Nota di Azione e di Fratelli d'Italia: "riguarda il debito maturato con delle scuole paritarie della città"
A Palazzo di Città presentazione rendiconto sociale INPS provincia Bat A Palazzo di Città presentazione rendiconto sociale INPS provincia Bat Alla presenza di organi Istituzionali e autorità civili
Distretto Urbano del Commercio di Andria: presentato il proprio Ufficio di Distretto Distretto Urbano del Commercio di Andria: presentato il proprio Ufficio di Distretto Prendono avvio le attività relative al terzo Bando Regionale
Piano urbano della Mobilità: critiche all'Amministrazione Bruno da Fratelli d'Italia ed Azione Piano urbano della Mobilità: critiche all'Amministrazione Bruno da Fratelli d'Italia ed Azione Napolitano e Nespoli: "Un piano da 502mila euro senza partecipazione, chiediamo pubblicità e trasparenza"
"Guerra all'interno della maggioranza": l'accusa dei pentastellati Michele e Vincenzo Coratella "Guerra all'interno della maggioranza": l'accusa dei pentastellati Michele e Vincenzo Coratella "Manca ancora oggi una vera guida alla città di Andria", sottolineano i due consiglieri M5S
Sempre più invasiva la presenza dei pappagalli parrocchetto monaco e dal collare Sempre più invasiva la presenza dei pappagalli parrocchetto monaco e dal collare Benedetto Miscioscia, FareAmbiente: "Pericolo sicurezza nel cimitero di Andria"
Di Gregorio NPSI: "Andria-statale 170 direzione Castel del Monte. Degrado ed incuria la fanno da padrona" Di Gregorio NPSI: "Andria-statale 170 direzione Castel del Monte. Degrado ed incuria la fanno da padrona" "Una situazione alquanto paradossale e allo stesso tempo drammatica per tale sito patrimonio dell'umanità"
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.