rifiuti nelle campagne di Andria
rifiuti nelle campagne di Andria
Vita di città

Ancora sversamenti di rifiuti nelle campagne di Andria

Un fenomeno che pare inarrestabile, malgrado i ripetuti appelli al decoro ed al rispetto dell'igiene pubblica

"Altro che Monumenti di Puglia, altro che valore storico ed economico. Se andiamo avanti così i nostri ulivi saranno immersi nei rifiuti e pare ciò non importi a nessuno". Sono queste le dure parole che giungono dalla Segreteria del Comitato Liberi Agricoltori Andriesi guidata dal per. agr. Natale Zagaria che aggiunge: "la natura che circonda la nostra città è molto bella e rigogliosa, considerando che abbiamo un vasto territorio formato da coltivazioni di ogni genere con prevalenza di ulivi ultracentenari. Anche se ad Andria il servizio di raccolta rifiuti funziona (nonostante le tante difficoltà) e abbiamo un servizio di raccolta porta a porta, qualche "imbecille" che non ama la sua città e il proprio territorio continua a deturparlo sversando rifiuti di ogni genere. Nonostante la presenza in città dell'isola ecologica che accoglie tutti i tipi di rifiuti, ovviamente se preventivamente selezionati, c'è chi continua ad ignorare che questa isola ecologica esiste e funziona e percorre le strade rurali gettando immondizia e rifiuti che ha prodotto durante la giornata. Proprio nei giorni scorsi – prosegue Zagaria del C.L.A.A. – sono stato contattato da un mio collega agricoltore che mi ha comunicato di aver trovato il suo terreno coltivato invaso da rifiuti gettati qualche giorno addietro da mascalzoni. La quantità di rifiuti era così tanta che si è pensato a qualcuno che avrà pulito un'intera casa, non capendo però come abbia fatto a portare tutti quei rifiuti in quel punto che si trova a pochi metri del cimitero cittadino, senza che sia stato visto da nessuno quindi spudoratamente".

Il direttivo del C.L.A.A. si pone le domande: "ora chi dovrà pulire il terreno invaso da rifiuti? Come fare a chiedere un'investigazione per trovare qualche indizio per risalire al concittadino "imbecille"? Ci sono tantissimi punti in cui vengono quotidianamente sversati rifiuti e a volte, siccome invadono la carreggiata, qualcuno li incendia non sapendo che così facendo si provoca un ulteriore inquinamento atmosferico dannoso per le colture presenti nei paraggi e soprattutto per l'essere umano".
rifiuti nelle campagne di Andriarifiuti nelle campagne di Andria
  • Comune di Andria
  • Rifiuti
  • ambiente
  • Reati ambientali
Altri contenuti a tema
"Guerra all'interno della maggioranza": l'accusa dei pentastellati Michele e Vincenzo Coratella "Guerra all'interno della maggioranza": l'accusa dei pentastellati Michele e Vincenzo Coratella "Manca ancora oggi una vera guida alla città di Andria", sottolineano i due consiglieri M5S
Sempre più invasiva la presenza dei pappagalli parrocchetto monaco e dal collare Sempre più invasiva la presenza dei pappagalli parrocchetto monaco e dal collare Benedetto Miscioscia, FareAmbiente: "Pericolo sicurezza nel cimitero di Andria"
Di Gregorio NPSI: "Andria-statale 170 direzione Castel del Monte. Degrado ed incuria la fanno da padrona" Di Gregorio NPSI: "Andria-statale 170 direzione Castel del Monte. Degrado ed incuria la fanno da padrona" "Una situazione alquanto paradossale e allo stesso tempo drammatica per tale sito patrimonio dell'umanità"
Proiezione pubblica dell’inchiesta-documentario di Fanpage "Gioventù Meloniana" Proiezione pubblica dell’inchiesta-documentario di Fanpage "Gioventù Meloniana" A cura dell'associazione politico-culturale "Andria Bene in Comune"
Montegrosso: cinghiali distruggono vigneti e impianti di irrigazione Montegrosso: cinghiali distruggono vigneti e impianti di irrigazione Siccità ed incendi stanno causando danni enormi alla fauna in fuga dagli ecosistemi distrutti dai roghi o infruttuosi per le alte temperature
Prima assemblea di partecipazione dell’ITS Academy Puglia Marketing & Design – Puma Prima assemblea di partecipazione dell’ITS Academy Puglia Marketing & Design – Puma Si è svolta ad Andria, presso la sala consiliare
I rimbrotti del PD Andria a Generazione Catuma: «Ringraziamo del paragone con “Il favoloso mondo di Amélie”» I rimbrotti del PD Andria a Generazione Catuma: «Ringraziamo del paragone con “Il favoloso mondo di Amélie”» «Creatività che utilizziamo ogni giorno per cercare di risanare questa città, dopo averne ereditato le macerie e i debiti»
Mercoledì a Bari sarà presentato il cronoprogramma per il nuovo ospedale di Andria Mercoledì a Bari sarà presentato il cronoprogramma per il nuovo ospedale di Andria Alle ore 13,00 seduta congiunta della I e III Commissione
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.