raccolta olive
raccolta olive
Politica

Alla vigilia della campagna olivicola, bottiglie di olio venduto a meno di 2 euro

Sconcerto nel mondo agricolo. Marmo (FI) chiede l'intervento del Ministro Bellanova

Sono giorni di grande attesa per il mondo olivicolo: si stanno ultimando i preparativi per l'inizio della campagna olivicola, che quest'anno si spera migliore, dopo il crollo della produzione avvenuto lo scorso anno, a causa delle gelate della maledetta xylella. Ma purtroppo, come avvenuto nel passato, nube minacciose si addensano sul prossimo futuro di questo comparto vitale dell'agricoltura pugliese. Nella Grande Distribuzione è calato sensibilmente il prezzo di vendita dell'extravergine d'oliva: addirittura meno di due euro per una bottiglia.

Facendosi latore delle preoccupazioni delle tante associazioni ed organizzazioni del Settore, il presidente del Gruppo consiliare regionale di Forza Italia, Nino Marmo ha chiesto un intervento immediato del Ministro delle Politiche Agricole.

"Trovare sugli scaffali della grande distribuzione organizzata un bottiglia di extravergine a meno di due euro è davvero sconcertante. Non ci sono parole per descrivere il massacro che si sta perpetrando a danno di olivicoltori e frantoiani. Le Associazioni di categoria denunciano da tempo le speculazioni che condizionano il mercato dell'olio e che stanno prostrando gli agricoltori e i produttori. Anche i consumatori sono scarsamente tutelati perché non sempre il sistema dei controlli in termini di tracciabilità si mostra efficiente per scongiurare le azioni fraudolente e le contraffazioni. Resta il fatto che l'atteggiamento ribassista dell'organizzazione commerciale pone il serio problema della remunerazione e della stessa sopravvivenza degli olivicoltori, artefici primari e principali della filiera produttiva. Le accuse reciproche, soprattutto di Spagnoli, Italiani e Greci, rischiano di sfociare in una guerra tra poveri che potrebbe lasciare sul campo decine di migliaia di famiglie. Gli speculatori al ribasso sperano di sfruttare le controversie per stivare nei propri magazzini olio a prezzi assai vantaggiosi per loro da proporre alla GDO nei prossimi mesi.

La Grande Distribuzione Organizzata fa il resto, potendo proporre sugli scaffali olio extravergine d'oliva a meno di 2 euro anche come prodotto 'civetta'. Nell'attuale situazione, con un assessore all'Agricoltura in Puglia praticamente assente, rivolgo un appello direttamente al Ministro alle Politiche Agricole affinché intervenga per porre fino ad un vero e proprio scempio, facendo sentire la propria voce anche in Europa. Credo sia utile promuovere un accordo di filiera che stabilisca un prezzo minimo a garanzia del prodotto e del lavoro di quanti intervengono nei processi produttivi e distributivi. L'esperienza pugliese di qualche anno fa sugli accordi di filiera sortirono interessanti risultati e questo ci spinge a chiedere al Ministro di procedere in tale direzione",
conclude la nota del presidente del Gruppo consiliare di Forza Italia, Nino Marmo.
  • olio andria
  • nino marmo
  • forza italia
  • olio extravergine di oliva cultivar Coratina
  • agricoltura
  • assoproli
Altri contenuti a tema
Una alleanza contro frodi e contraffazioni nella filiera olearia Una alleanza contro frodi e contraffazioni nella filiera olearia Insieme olivicoltori, frantoiani e industriali dell’olio, mondo della ricerca e dell’informazione
Banca Popolare di Bari, Marmo (FI): “A pagare non siano i pugliesi, ci aspettiamo immediate azioni concrete” Banca Popolare di Bari, Marmo (FI): “A pagare non siano i pugliesi, ci aspettiamo immediate azioni concrete” "Predisporre risarcimenti automatici per le persone fisiche danneggiate”, ha evidenziato l'esponente azzurro
In Puglia sbarcano dall’estero grano, ciliegie, melagrane, uva, frutta secca e latte In Puglia sbarcano dall’estero grano, ciliegie, melagrane, uva, frutta secca e latte "Paura frodi a tavoli per 2 italiani su 3" sottolinea Coldiretti
Pronti nuovi dazi USA per prodotti quali vino, olio d'oliva e pasta Pronti nuovi dazi USA per prodotti quali vino, olio d'oliva e pasta Anche il made in Italy nel mirino della black list del Presidente Trump
Di Bari (M5S): "Puglia agricola perde 142 milioni di euro, grazie ad Emiliano e al suo ex assessore Di Gioia" Di Bari (M5S): "Puglia agricola perde 142 milioni di euro, grazie ad Emiliano e al suo ex assessore Di Gioia" Dura accusa dell'esponente regionale pentastellata: "La Puglia merita di più"
Il centro sinistra ad Andria verso la scelta del suo candidato: ad Emiliano l’ultima parola Il centro sinistra ad Andria verso la scelta del suo candidato: ad Emiliano l’ultima parola Ieri con il governatore pugliese, tra gli altri anche Giovanna Bruno e Giovanni Vurchio
Brutto inizio per l'agricoltura pugliese: -30% i prezzi di ortofrutta ed olio Brutto inizio per l'agricoltura pugliese: -30% i prezzi di ortofrutta ed olio Coldiretti: "Intensificare l’attività di controllo e vigilanza: evitare che vengano spacciati come nazionali prodotti importati"
Elezioni comunali, Forza Italia: «Sì ad una amministrazione di “salute pubblica”» Elezioni comunali, Forza Italia: «Sì ad una amministrazione di “salute pubblica”» Gli azzurri provinciali e comunali rispondono all'on. Fucci: «No alla riproposizione di sciagurati “cerchi magici o tragici”»
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.