libri
libri
Attualità

Al via "ALL - Andria Legge Libri 2021"

Una inedita rassegna che presenta al pubblico le novità editoriali del momento con l'intervento diretto degli autori

"ALL - Andria Legge Libri" è l'iniziativa, promossa dalla SEAK (Sveva Editrice Associazione Kulturale) in collaborazione con le associazioni Fare Quadrato e Il Solstizio, che presenta alcune recenti pubblicazioni coinvolgendo direttamente gli autori in pubblici incontri moderati da giornalisti e autorevoli esponenti della cultura. L'iniziativa gode del patrocinio del Consiglio Regionale della Puglia e della Civica Amministrazione di Andria.

Nutrito il cartellone della prima edizione che, dal 18 al 29 giugno, propone svariati appuntamenti su argomenti di attualità, di cronaca, di storia locale e sulle ripercussioni sociali delle nuove forme di comunicazione.

Il primo incontro è in calendario alle ore 19 di venerdì 18 giugno, nella Sala del Consiglio Comunale. Ospite di turno Alfredo Mantovano, Magistrato e Vicepresidente del Centro Studi "R. Livatino", che, sollecitato dal giornalista Francesco Rossi e dal Presidente dell'Associazione Il Solstizio Luigi Del Giudice, parlerà di due suoi lavori: "Un giudice come Dio comanda - Rosario Livatino, la toga e il martirio"; "Legge omofobia perché non va - La proposta Zan esaminata articolo per articolo".

" Coltiviamo un proposito - ha ricordato il presidente della Seak, Nino Marmo, in sede di presentazione della Rassegna. Trasformare una città assai pigra verso la lettura di giornali e libri in una comunità che legge, si informa e si arricchisce culturalmente. E' una sfida non da poco ma occorre pur cominciare".

Questi i prossimi appuntamenti in calendario:
22 giugno ore 19 - Chiostro San Francesco, "Grottelline - Cronaca di un giornalista di provincia" di Cosimo Forina;
25 giugno, ore 19 - Chiostro San Francesco, "Annessi e connessi" di Alessio Giannone (alias Pinuccio);
28 giugno, ore 19- Chiostro San Francesco, "Magnificat" di Elvira Manco.
  • Comune di Andria
  • Libri
Altri contenuti a tema
Barchetta (Fratelli d’Italia): “Confermata la centralità ai Comuni nell’azione del governo Meloni” Barchetta (Fratelli d’Italia): “Confermata la centralità ai Comuni nell’azione del governo Meloni” Il resoconto dell’Assemblea nazionale dell’Anci a Bergamo
Bullismo ad Andria: denunciati per tentata rapina aggravata e lesioni aggravate dei minori Bullismo ad Andria: denunciati per tentata rapina aggravata e lesioni aggravate dei minori Ancora una volta una brillante operazione del personale delle "Volanti", diretti dal Commissario capo Bruno Napoletano
Violenza contro le donne, Campagna della Polizia di Stato: “Questo non è amore” Violenza contro le donne, Campagna della Polizia di Stato: “Questo non è amore” Ad Andria un gazebo è stato allestito in viale Crispi angolo via Regina Margherita
Andria si tinge di "giallo" con il film interpretato da Antonio Memeo Andria si tinge di "giallo" con il film interpretato da Antonio Memeo Nuova produzione cinematografica: “Homini Lupus” di Giovanni Aloisio
Ritrovata la 12enne scomparsa questa mattina ad Andria Ritrovata la 12enne scomparsa questa mattina ad Andria Indagini da parte dei Carabinieri, dopo la denuncia presentata dai genitori
Punto vendita biglietti Ferrotramviaria: rischio posto di lavoro per gli "storici" bigliettai di piazza Bersaglieri d'Italia Punto vendita biglietti Ferrotramviaria: rischio posto di lavoro per gli "storici" bigliettai di piazza Bersaglieri d'Italia La denuncia dall'associazione "Compagni di Viaggio": «La perdita del posto di lavoro è comunque una tragedia per chi la subisce e per la sua famiglia»
Arresto di un pregiudicato andriese: dovrà scontare 4 anni e 3 mesi di reclusione in materia di sostanze stupefacenti Arresto di un pregiudicato andriese: dovrà scontare 4 anni e 3 mesi di reclusione in materia di sostanze stupefacenti Si tratta di un provvedimento definitivo, emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d'Appello di Bari
Dalla cucina all'elettronica: sempre più diversificata l’offerta d'istruzione del CPIA Bat “Gino Strada” Dalla cucina all'elettronica: sempre più diversificata l’offerta d'istruzione del CPIA Bat “Gino Strada” I corsi saranno realizzati nei diversi Comuni in cui ha sede il CPIA Bat, ma potranno anche essere svolti in Comuni diversi da quelli indicati inizialmente
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.