Massimiliano Del Core
Massimiliano Del Core
Territorio

Agricoltori in protesta. Confagricoltura Bari-Bat: “Vicini agli agricoltori”

Massimiliano Del Core: “Serve avviare tavoli tecnici per trovare la giuste soluzioni”

Sulla scia dei colleghi tedeschi le proteste degli agricoltori si sono diffuse a macchia d'olio in Europa. Dopo la Germania: Belgio, Olanda, Francia e adesso l'Italia. Le radici comuni del malcontento sono relative principalmente all'applicazione della riforma Pac. La protesta però è esplosa nel Bel Paese a seguito di altre motivazioni: gli agricoltori italiani contestano l'ultima legge di Bilancio che, per le dichiarazioni del 2025, reintroduce l'Irpef e impone ai lavoratori del settore, al di sotto dei 40 anni, di versare i contributi previdenziali.

"Condividiamo l'esasperazione degli agricoltori che sta animando le manifestazioni di associazioni spontanee di questi giorni - ha dichiarato il presidente di Confagricoltura Bari-Bat, Massimiliano Del Core - La nostra organizzazione ha la responsabilità di tenere alta l'attenzione sulle questioni che riguardano il futuro delle nostre aziende. Da sempre infatti – continua Del Core – abbiamo presentato alle Istituzioni le nostre proposte rispetto ai problemi che incontriamo come imprenditori e che ci vengono segnalati dal territorio che rappresentiamo". In questi anni Confagricoltura è stata in prima fila su tematiche di portata nazionale ed europea. In particolare sui temi della PAC e del Green Deal. "Siamo stati categorici in particolare sulla PAC – spiega Del Core - e ne abbiamo criticato sin da subito un'impostazione che chiedeva agli agricoltori di produrre meno. Introduceva una serie di norme che, anziché semplificare, avrebbero addirittura incrementato la burocrazia. Siamo stati gli unici a dirlo chiaramente due anni fa!".

Le battaglie economico-sindacali che Confagricoltura Bari-Bat ha portato avanti in questi anni hanno permesso di dare un forte segnale alle imprese che rappresentano. I risultati raggiunti e le istanze presentate alla politica sono frutto di un dialogo costante con tutti gli attori del territorio. "Vogliamo continuare a portare le nostre richieste sui tavoli istituzionali perché sono proposte che arrivano direttamente dalle imprese che rappresentiamo – spiega il presidente - Nei giorni scorsi a Roma abbiamo trovato massima attenzione su temi da noi sollevati da parte del Ministro Francesco Lollobrigida. Questo permetterà di avviare un confronto importante attraverso la convocazione di tavoli dedicati sui temi più caldi. L'obiettivo sarà quello di trovare giuste soluzioni, in primis – continua Del Core – sulla Pac, fino alla gestione del rischio senza dimenticare gli aspetti fiscali". Di fronte a questi segnali di apertura e di attenzione, Confagricoltura Bari –Bat si pone come obiettivo quello di arrivare ai tavoli di lavoro con le proposte sviluppate in simbiosi con i propri soci per cercare di migliorare le condizioni del mercato. "Perché Confagricoltura - conclude Massimiliano Del Core - da sempre è l'associazione degli imprenditori agricoli".
  • confagricoltura puglia
  • agricoltura
Altri contenuti a tema
Criticità carburante agricolo ad Andria: Coldiretti Puglia chiede l'intervento del Prefetto Riflesso Criticità carburante agricolo ad Andria: Coldiretti Puglia chiede l'intervento del Prefetto Riflesso A denunciare la grave criticità della situazione è la stessa organizzazione degli agricoltori pugliesi
In Puglia raddoppia in 10 anni il vigneto bio con 4.420 operatori In Puglia raddoppia in 10 anni il vigneto bio con 4.420 operatori È quanto afferma Coldiretti Puglia, con l’analisi sulla base dei dati Sinab
Pasquetta: Più gettonati picnic e gite fuori porta. In agriturismo passeggiate in uliveti e boschi didattici Pasquetta: Più gettonati picnic e gite fuori porta. In agriturismo passeggiate in uliveti e boschi didattici Analisi di Coldiretti Puglia per la Pasquetta, che evidenzia la voglia di evasione dei cittadini in occasione del Lunedì dell’Angelo
Pasqua, Confagricoltura fiduciosa: “Tra le provincie di Bari e Bat agriturismi al completo” Pasqua, Confagricoltura fiduciosa: “Tra le provincie di Bari e Bat agriturismi al completo” "La campagna con le sue strutture è diventata un trend in forte crescita in questi ultimi anni"
Cambiamenti climatici: con quasi un mese di anticipo raccolte in Puglia fave, cavoli e fragole Cambiamenti climatici: con quasi un mese di anticipo raccolte in Puglia fave, cavoli e fragole Anche in Puglia i piselli hanno accelerato di oltre due settimane: Indagine di Coldiretti
Periti agrari esclusi dal bando servizio esternalizzato UMA: le critiche del Collegio provinciale Periti agrari esclusi dal bando servizio esternalizzato UMA: le critiche del Collegio provinciale La richiesta di spiegazioni rivolta all'Amministrazione comunale: "Un vero e proprio sgarbo istituzionale"
Carciofi egiziani invadono i mercati pugliesi. La protesta degli agricoltori Carciofi egiziani invadono i mercati pugliesi. La protesta degli agricoltori Nuova protesta per cambiare le politiche europee che minacciano la sopravvivenza del settore
Dl Milleproroghe, Governo incassa fiducia alla Camera. Bene per Confagricoltura Bari-Bat Dl Milleproroghe, Governo incassa fiducia alla Camera. Bene per Confagricoltura Bari-Bat Sull’Irpef agricola stabilito per il 2024 ed il 2025 l'esenzione totale Irpef per i redditi agrari fino a 10mila euro
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.