telecamere
telecamere
Politica

Aggressione a giovani extracomunitari, Pd Andria: "Veri e propri atti criminali, deve seguire maggior controllo del territorio"

Aumentare non solo l'organico, ma anche i sistemi di monitoraggio del territorio

A distanza di qualche giorno dall'aggressione subita da un giovane in pieno centro cittadino ci ritroviamo davanti ad un ulteriore episodio di violenza ai danni di 4 giovani.
"Questa escalation di violenza ci impone di interrogarci sulle possibili cause – dichiara Giovanni Addario, segretario PD Andria - Come circolo cittadino condanniamo fortemente ogni genere di violenza. Gli episodi che si sono verificati negli ultimi giorni nella nostra città non sono delle bravate compiute da giovani. Bisogna dare il giusto peso e il giusto nome ad episodi simili. Sono veri e propri atti criminali ai quali deve seguire maggior controllo del territorio. È necessario incrementare l'organico della Polizia Locale e della Questura che già compiono enormi sforzi per coprire tutto il territorio di Andria, il quale è vasto e necessiterebbe di più risorse. Non ci bastano le sfilate dei Ministri, vogliamo più risposte dal Governo Centrale sul tema della sicurezza."

A commentare anche Viviana Di Leo, assessore alle politiche giovanili del Partito Democratico: "Mentre come comunità ci si interroga su cosa stia accadendo alle giovani generazioni come istituzioni non possiamo che cercare di arginare il fenomeno della violenza e di trovare soluzioni.
Sono due le linee di intervento sulle quali si può agire: la prevenzione, attivando percorsi di legalità e cultura, facendo rete con le agenzie educative del territorio, sostenendo le famiglie in difficoltà e arginando la povertà educativa.
L'altra linea d'intervento è la sicurezza, aumentando non solo l'organico, ma anche i sistemi di monitoraggio del territorio.
Su entrambe le linee di intervento ci stiamo muovendo come amministrazione, ma non basta. È necessario che tutti come comunità si sentano parte attiva nel contrasto alla violenza, denunciando e collaborando con le forze dell'ordine."
  • Comune di Andria
  • partito democratico andria
  • villa comunale andria
  • Pd
  • Assessore Viviana Di Leo
  • Gianni Addario
Altri contenuti a tema
Il Consiglio comunale approva Rendiconto 2023 e il Documento Strategico sul Commercio Il Consiglio comunale approva Rendiconto 2023 e il Documento Strategico sul Commercio Entrambi con 17 voti favorevoli e 7 contrari. Il disavanzo arriva 28.551.296,53 euro
VIII edizione del Festival della Disperazione: proseguono gli incontri, le performance e gli spettacoli VIII edizione del Festival della Disperazione: proseguono gli incontri, le performance e gli spettacoli Il Festival è ideato e organizzato dal Circolo dei Lettori di Andria
Elettrosmog: Il Presidente del Consiglio Comunale ringrazia i cittadini per la loro presenza rispettosa e silenziosa Elettrosmog: Il Presidente del Consiglio Comunale ringrazia i cittadini per la loro presenza rispettosa e silenziosa Ieri durante i lavori del consiglio comunale
Fuochi d’artificio in via Vaglio ieri sera, a mezzanotte Fuochi d’artificio in via Vaglio ieri sera, a mezzanotte Nel "luna park a cielo aperto" in cui si è nuovamente trasformata questa parte del cento storico
Europee: 30,5% grande affermazione di Fratelli d’Italia ad Andria Europee: 30,5% grande affermazione di Fratelli d’Italia ad Andria "Ora al lavoro per un centrodestra locale forte ed unito"
Elettromagnetismo: i cittadini protestano presso la sala consiliare Elettromagnetismo: i cittadini protestano presso la sala consiliare Flash mob dei residenti di via Scipione l’Africano presso Palazzo di Città
Andria, processo al clan Pistillo: condanne per tutti gli imputati Andria, processo al clan Pistillo: condanne per tutti gli imputati Comune di Andria parte civile nel processo, sindaco Bruno: “Atto necessario”
“La mia scuola è differente”: ad Andria la premiazione del progetto di educazione ambientale “La mia scuola è differente”: ad Andria la premiazione del progetto di educazione ambientale Si terrà mercoledì 12 giugno alle ore 17, nel cortile dell’oratorio salesiano di Andria
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.