Morreale
Morreale
Eventi e cultura

Ad Andria il Premio Campiello Opera Prima Morreale

Questa sera alle 19.30 al Museo Diocesano

Il vincitore del Premio Campiello Opera Prima 2023, il bagherese Emiliano Morreale, presenterà la sua opera letteraria "L'ultima innocenza" venerdì 6 ottobre alle 19:30, nella sala conferenze del Museo Diocesano San Riccardo.


A dialogare con l'autore ci sarà il giornalista Luca Ciciriello. L'evento è uno degli appuntamenti di punta della Festa dei Lettori, organizzata dal Presìdio del Libro di Andria, in corso fino all'8 ottobre.


Il volume "L'ultima innocenza" edito da Sellerio è la storia di un appassionato frequentatore di sale d'essai periferiche come il Cinema Lubitsch di Palermo, poi archivista in una smisurata cineteca di Roma, e studioso e professore in piccole sedi universitarie di provincia. Il protagonista si imbatte in una serie di storie che attraversano il ventesimo secolo, in uomini e donne che inseguono desideri e visioni di celluloide. Sono vicende vere ma più che inverosimili, e in ognuna si cerca di salvare qualcosa: se stessi, i propri cari, l'amore, la dignità, rincorrendo una redenzione impossibile. Tutti i protagonisti, in un modo o nell'altro, si accorgono che la bellezza, o la fama, non potranno riscattare né loro né il mondo.


L'edizione 2023 del Premio Campiello Opera Prima è stata vinta da Emiliano Morreale con la seguente motivazione: «Dalla Palermo degli anni '80 alla Polonia della Seconda guerra mondiale; dai bassifondi romani all'America hollywoodiana: attraverso sei inquadrature accomunate dalla presenza dell'io narrante, "L'ultima innocenza" costruisce un percorso attraverso due arti: la letteratura e cinema. Mescolando realtà storica e invenzione o pretesto autobiografico, Emiliano Morreale indaga la linea di confine tra finzione cinematografica e realtà. Il cinema, anche nelle sue manifestazioni deteriori, si rivela un punto d'osservazione privilegiato per comprendere la storia del '900 e il nostro paradossale presente».
  • Circolo Lettori Andria
  • circolo dei lettori
Altri contenuti a tema
Partite ad Andria le attività del progetto educativo "La Palestra" Partite ad Andria le attività del progetto educativo "La Palestra" Coinvolti, tra destinatari diretti e indiretti, in maniera totalmente gratuita, diverse centinaia di bambini tra i 5 e i 10 anni
In arrivo Futuro Anteriore: il Festiva per giovani di tutte le età ad Andria In arrivo Futuro Anteriore: il Festiva per giovani di tutte le età ad Andria Dal 19 al 23 dicembre, cinque giorni di incontri, spettacoli, concerti e mostre
10 stanze per 10 diritti, la Giornata internazionale dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza ad Andria 10 stanze per 10 diritti, la Giornata internazionale dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza ad Andria Ecco il programma completo per lunedì 20 novembre
"Il lavoro nel tempo delle grandi dimissioni", ad Andria la scrittrice Francesca Coin "Il lavoro nel tempo delle grandi dimissioni", ad Andria la scrittrice Francesca Coin Evento conclusivo di Punti Cardinali presso il Museo Diocesano San Riccardo
Il Liceo “Carlo Troya” di Andria alla Babafesta Il Liceo “Carlo Troya” di Andria alla Babafesta Manifestazione svolta in collaborazione della Biblioteca diocesana “S. Tommaso d’Aquino” e del Circolo dei Lettori
Al via la festa dei lettori ad Andria, ecco il programma Al via la festa dei lettori ad Andria, ecco il programma Incontri con gli autori, letture pubbliche e confronti fino all'8 ottobre
Circolo dei lettori, riprendono gli incontri con gli autori ad Andria Circolo dei lettori, riprendono gli incontri con gli autori ad Andria Doppio appuntamento l'1 e 2 settembre con Tommaso Nencioni, storico e analista politico, e padre Angelo Brusco, docente emerito di psicologia pastorale e counseling
"Virginia allo Specchio": in scena ad Andria lo spettacolo con l'andriese Rossana Cannone "Virginia allo Specchio": in scena ad Andria lo spettacolo con l'andriese Rossana Cannone Organizzato dal Circolo dei Lettori, andrà in scena venerdì 31 marzo (h. 21), presso l'auditorium Mons. Di Donna
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.