Adriano Sella
Adriano Sella
Eventi e cultura

Ad Andria conferenza con Adriano Sella, scrittore, educatore, conferenziere, teologo e missionario laico

"Questo mondo non ti piace? Comincia tu! Cambia il tuo stile di vita" 

"Questo mondo non ti piace? Comincia tu! Cambia il tuo stile di vita"

Sarà ad Andria mercoledì 27 Settembre Adriano Sella, scrittore, educatore, conferenziere, teologo e missionario laico. L'evento è in programma alle ore 19,30, presso l'auditorium "Mons. Di Donna", chiesa del S.S. Sacramento, in via Saliceti, ad Andria.

"Travolti dalla frenesia del quotidiano ci lasciamo guidare da falsi miti, accerchiati da persone, comportamenti e mass media che vogliono convincerci che lo stile di vita migliore sia ispirato all'inseguimento del successo, dell'affermazione e dell'ostentazione. E se il vero appagamento lo trovassimo nella sobrietà?
Ti invitiamo a pensarci su ed a partecipare alla conferenza dibattito che avvierà il percorso del nostro cambiamento di stile di vita".
Nato nel 1958 a Gambugliano (Vi), Adriano Sella ha lavorato per molti anni in Amazzonia. Impegnato da sempre nel settore dell'emarginazione a favore degli immigrati, degli zingari e anche dei tossicodipendenti attraverso la comunità terapeutica di San Gaetano di Thiene, ha pubblicato diversi libri ed a Vicenza ha promosso il Movimento "Gocce di Giustizia".

"Ispirati dalla sobrietà proviamo a cambiare rapporto con le cose, con le persone, con la natura e con il mondo nel suo complesso. Un nuovo atteggiamento che potrebbe far rivedere a ciascuno di noi il suo personale rapporto con Dio" - a sostenerlo è il relatore principale dell'evento, Adriano Sella, scrittore, educatore, conferenziere, teologo, missionario laico -

Per spiegarci come noi tutti potremmo reagire al cambiamento ed accettare un nuovo stile di vita interverranno anche il dottor Stefano Porziotta, psicologo ed il dottor Natale Pepe, sociologo. Presenterà l'evento e modererà il dibattito (che coinvolgerà anche il pubblico in sala) il giornalista Carmelo Palumbo.
  • Solidarietà
Altri contenuti a tema
"Arte Solidale": 1^ edizione di una mostra con asta di raccolta fondi promossa dall'Associazione Orizzonti "Arte Solidale": 1^ edizione di una mostra con asta di raccolta fondi promossa dall'Associazione Orizzonti L'evento, in programma il 6, 7 e 8 giugno, è frutto della collaborazione con l'Ufficio di Piano Trani-Bisceglie e Comune di Trani
Cresce il disagio: il 23,6% dei pugliesi vive in condizioni di povertà relativa Cresce il disagio: il 23,6% dei pugliesi vive in condizioni di povertà relativa Le iniziative intraprese dalla Regione
L'AIRC scende in piazza nel weekend: stand anche ad Andria L'AIRC scende in piazza nel weekend: stand anche ad Andria In cambio di un'azalea si potranno effettuare donazioni per sostenere la ricerca
Bando regionale “Impresa Possibile”, tappa ad Andria lunedì 6 maggio Bando regionale “Impresa Possibile”, tappa ad Andria lunedì 6 maggio Ha l’obiettivo di supportare lo sviluppo di imprese sociali e progetti innovativi nel settore del welfare
La terra d'Abruzzo ha accolto i ragazzi dello Zenith in un viaggio "particolare" La terra d'Abruzzo ha accolto i ragazzi dello Zenith in un viaggio "particolare" "Esplorare il mondo è un'opportunità straordinaria per nutrire la nostra anima e arricchire la nostra esistenza"
I.I.S.S. "Ettore Carafa" di Andria: un impegno concreto per l'inclusione degli studenti con DSA I.I.S.S. "Ettore Carafa" di Andria: un impegno concreto per l'inclusione degli studenti con DSA Il dibattito ha fornito l'occasione per approfondire le tematiche legate alla gestione e alla didattica dell'inclusione in ambito scolastico
Famiglie numerose: avviso pubblico del Comune per l'accesso ad interventi di sostegno Famiglie numerose: avviso pubblico del Comune per l'accesso ad interventi di sostegno I cittadini interessati che l'istanza di partecipazione può essere inoltrata entro le ore 12,00 del 30 Aprile 2024
PN Metro Plus e Città Medie Sud 2021-2027: candidata la città di Andria PN Metro Plus e Città Medie Sud 2021-2027: candidata la città di Andria Via libera dalla Giunta Comunale
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.