Vetrina rossa ad Andria
Vetrina rossa ad Andria
Vita di città

Ad Andria 600 vetrine rosse contro la violenza sulle donne

Confcommercio e Le amiche per le amiche: “Grazie a tutti. Importante l’aiuto dei ragazzi del Colasanto”

Sono 600 i commercianti di Andria che dal centro alla periferia hanno aderito alla campagna promossa dalla Confcommercio e Le amiche per amiche per il 25 novembre, in occasione della giornata contro violenza sulle donne. L'allestimento base, e cioè la locandina un foulard di colore rosso e la locandina dell'iniziativa che riporta il "Cuorpugno" realizzato dall'artista andriese Isabella Pistillo con lo slogan "Amore no violenza", è stato consegnato anche grazie alla collaborazione di un gruppo di studenti del Liceo artistico dell'istituto superiore "Colasanto" di Andria che ha provveduto anche con dei particolari pennarelli a vergare sulle vetrine la scritta "Mai più sole. 25 novembre 2023".

"Le donne che vivono nell'incubo di un amore malato dal quale non riescono a liberarsi devono sapere di non essere sole, tra le realtà presenti in città c'è la nostra, ci sono le 'Amiche' pronte a prendersi cura di altre amiche. Dopo aver partecipato nei giorni scorsi ad un tavolo molto interessante in Prefettura sulla violenza di genere e sulla rete di servizi e di associazioni impegnate nella nostra provincia, con questa iniziativa organizzata con la Confcommercio e con la partecipazione di alcuni studenti che frequentano il Liceo artistico dell'istituto Colasanto, mobilitando i commercianti della nostra città, abbiamo voluto rilanciare la nostra helpline (il numero da contattare è 3392212131) coordinata dalla dottoressa Mariangela Sibillano, psicologa e psicoterapeuta e cercate di coinvolgere più persone possibili. Laddove possa essere utile c'è anche la consulenza legale di un gruppo di avvocate esperte in materia.", commenta la presidente de Le amiche per le amiche, Francesca Magliano.

"Molti negozianti hanno deciso di andare ben oltre l'allestimento 'base' creando vetrine interamente a tema, speriamo davvero così di essere riusciti a smuovere qualcosa, di aver convinto le vittime a denunciare così come anche chi è a conoscenza di violenze. Siamo solo all'inizio perché ciò che vorremmo è creare una sorta di 'negoziante amico' perché una donna avendo rapporti confidenziali con il proprio commerciante di fiducia, potrebbe confidarsi con lui o lei e far partire una richiesta di aiuto. Insieme alle forze dell'ordine potremmo pensare a fare una formazione adeguata in materia per i commercianti", conclude Claudio Sinisi, presidente della Confcommercio di Andria.
vetrine rossevetrine rossevetrine rosse
  • confcommercio
  • Le amiche per le amiche
Altri contenuti a tema
Via Ferrucci, Confcommercio: "Ok la Ciclovia ma parliamone prima per non creare disagi" Via Ferrucci, Confcommercio: "Ok la Ciclovia ma parliamone prima per non creare disagi" Così Claudio Sinisi, presidente della Confcommercio Andria a seguito della presentazione alla stampa della Ciclovia urbana
Pow-her, essere donna è un’impresa? Ad Andria creare reti per far crescere l’imprenditoria femminile Pow-her, essere donna è un’impresa? Ad Andria creare reti per far crescere l’imprenditoria femminile Il 16 febbraio, presso "Particolori" iniziativa a cura di Terziario Donna Confcommercio Bari- Bat, Camera di Commercio di Bari e Le Amiche per le Amiche
Confcommercio Bari - Bat: le previsioni per il capodanno in ristorante e la nuova legge di tutela del made in Italy Confcommercio Bari - Bat: le previsioni per il capodanno in ristorante e la nuova legge di tutela del made in Italy Sempre più ristoratori hanno deciso di rimanere aperti per l'occasione e la media di spesa per il cenone di fine anno sarà di circa 120 euro
Confesercenti: "Arriva ad Andria il documento strategico del commercio" Confesercenti: "Arriva ad Andria il documento strategico del commercio" Landriscina: "Grazie alla Associazione di DUC ed all' impegno della Amministrazione e dalla Confcommercio e di Confesercenti"
Femminicidio ad Andria, Magliano: “Quando muore una di noi, moriamo un po’ tutte noi” Femminicidio ad Andria, Magliano: “Quando muore una di noi, moriamo un po’ tutte noi” La presidente de Le amiche per le amiche: "Stasera una delegazione sarà in piazza per partecipare all’iniziativa promossa dal Comune"
Stelle d’artista, a Natale le pittrici andriesi per la solidarietà Stelle d’artista, a Natale le pittrici andriesi per la solidarietà Iniziativa de Le amiche per le amiche in collaborazione con l’ebanisteria Quacquarelli. La presentazione del progetto martedì 28 novembre
Ad Andria vetrine dei negozi in rosso contro la violenza sulle donne Ad Andria vetrine dei negozi in rosso contro la violenza sulle donne Iniziativa de Le Amiche per le Amiche e Confcommercio. Oltre all’allestimento “base” ciascun esercente potrà completare la propria vetrina con altri elementi per dire basta alla violenza contro le donne
"Abbiamo diritto alla Pace": Andria si mobilita per la Giornata Internazionale dei Diritti dell'lnfanzia e dell'Adolescenza "Abbiamo diritto alla Pace": Andria si mobilita per la Giornata Internazionale dei Diritti dell'lnfanzia e dell'Adolescenza Lunedì 20 novembre, con inizio alle ore 17 con due iniziative pubbliche
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.